fbpx

Tag Archives: vacanze

La lista “Non ti scordar di me” [Planner Stampabile]

lista non ti scordar di me
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Tutti gli anni, prima delle vacanze parliamo di cosa mettere in valigia e, puntualmente, su Google cerchiamo “come fare la valigia”, poi stampiamo liste e planner come se non ci fosse un domani .

Eppure, immancabilmente, arrivati a destinazione, ci accorgiamo di aver dimenticato qualcosa a casa.

Niente panico, si compra sul posto, direte voi!

Errore!! La Casalinga Ideale questo non lo fa!!

Insomma stiamo lì a risparmiare il centesimo, ad acquistare a saldi, a rinunciare alla camera vista mare per non intaccare il bilancio familiare e poi bastano un paio di infradito acquistate al villaggio turistico alla modica cifra di 18 euro (che poi nemmeno ci piacciono e non si intonano affatto col prendisole!) per vanificare tutti i nostri sforzi precedenti.

E se invece delle infradito dimentichiamo la micro sd per la reflex? E se fosse il carica batterie dell’Iphone?

Ecco, quindi, che quest’anno ho pensato ad una lista di cose “dimenticate” per evitare di dimenticarcene di nuovo con la prossima vacanza!

Istruzioni: stampate questa lista (formato A4), trascrivete subito, se ne avete memoria, le cose che avete dimenticato lo scorso anno e che siete stati costretti a comprare sul posto. Portate con voi questo planner e una volta giunti a destinazione aggiornate la lista con eventuali oggetti lasciati a casa.

Checklist Non Ti Scordar Di Me

grazie ai n. 228 utenti che hanno effettuato il download

checklist-non-ti-scordar-di-me

Bene, quest’anno le infradito non le dimentico di certo! E nemmeno le salviette struccanti.

Ve lo saprò dire a Settembre, quando rientrerò dalle me vacanze, intanto… #StayTuned

Rilassati e porta in vacanza con te Amiko!

Amiko
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Quando si parte per una vacanza, soprattutto se dall’ultima son passati diversi mesi, ci si aspetta di trascorrere un po’ di tempo in assoluta tranquillità e relax.

Ma se si parte in famiglia e con i bimbi ancora piccoli o in età scolare, la tranquillità non è mai così scontata.

Sempre ansiose, sempre sull’attenti, mai riposate al 100%, è questa la vacanza che ci aspetta!

Un po’ per l’ansia di “perdere d’occhio” i bimbi in spiaggia in un momento di distrazione, un po’ perché i “nonni” spesso e volentieri soffrono di patologie che potrebbero essere causa di apprensione, un po’ perché temiamo di non avere tutto sotto controllo fuori da casa nostra, i pericoli sono sempre dietro l’angolo, e allora succede che il relax resta soltanto un sogno fino alla fine della vacanza.

Per questo motivo possiamo scegliere di portare con noi Amiko.

Non una persona in più durante il soggiorno sia ben chiaro, ma un servizio completo che ci aiuterà a rilassarci durante la nostra vacanza.

Amiko è un servizio basato su cloud  che, tramite un braccialetto col sistema NFC, consente di visualizzare sul nostro smartphone o tablet tutte le informazioni di primo soccorso.

Gruppo sanguigno, allergie, patologie e referti, per avere sempre a portata di mano le info di prima emergenza. Ma il nostro Amiko prevede anche quattro servizi davvero interessanti:

  • Direct Call  per contattare uno dei tre numeri di emergenza scelti da voi
  • Self Help per inviare la propria posizione tramite sms, in caso di bisogno – ad averlo avuto qualche anno fa avrei evitato lo spavento di aver perduto di vista mio figlio 6enne per circa mezz’ora, con conseguente ansia e preoccupazione fino alla fine della vacanza…
  • Medical Reminder per impostare uno o più alert e ricordare così di assumere i farmaci ad orario
  • Tap To Call per contattare tramite la semplice scansione del bracciale, uno dei tre contatti scelti al momento della registrazione
Che dite riusciremo a goderci il mare e il sole sapendo che i nostri figli saranno sicuri e protetti da Amiko? #amyko #IoViaggioConAmyko




E’ tempo di partire, scegli Moby e Tirrenia

Tirrenia
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Finalmente l’estate è arrivata. E con lei le vacanze pensate da tempo. Ma se ancora devi prenotare il traghetto scopri quali fantastiche promozioni hanno in serbo per te Moby e Tirrenia.

Con 30 partenze ogni giorno, e 5.600 partenze previste nell’anno 2016, Moby e Tirrenia si riconfermano il più grande network di collegamenti per la Sardegna, oltre alle innumerevoli tratte disponibili per la Corsica, l’Isola d’Elba, la Sicilia e le Isole Tremiti.

Se dovete prenotare, e vi consiglio di farlo presto, approfittate subito delle promozioni ed offerte in corso:

  • Sconto del 25% sul viaggio successivo per ogni biglietto acquistato. Ciò significa che chi compra entro il 31 luglio, per partenze fino al prossimo 31 dicembre, un viaggio con Moby o Tirrenia per Sardegna, Corsica, Sicilia, Elba e Tremiti riceve un buono sconto pari al 25% dell’importo pagato (al netto di tasse e diritti) utilizzabile per l’acquisto di un nuovo biglietto valido per qualsiasi destinazione di Moby o Tirrenia.
  • In alta stagione e durante le festività, Tirrenia potenzia le corse da/per la Sardegna, con viaggi quotidiani fino ad un massimo di otto corse al giorno sulla linea Civitavecchia-Olbia.
  • Con Moby e Tirrenia, 2 adulti con auto viaggiano per la Sardegna a partire da 65€. L’offerta è valida fino al 15 luglio 2016, per partenze fino al 31 dicembre 2016, da e per Olbia sulle linee Livorno, Piombino e Civitavecchia, fino ad esaurimento disponibilità posti per l’iniziativa, sulle date in cui essa è prevista.

Tirrenia è una compagnia davvero a portata di tutti e da quest’anno, per tutto ciò che riguarda la gastronomia si è affidata a Ligabue Catering, un’azienda con una consolidata esperienza nella ristorazione. Vi starete chiedendo cosa abbia di così speciale questa collaborazione? Semplice, Tirrenia si qualifica come il primo operatore di traghetti che punta a diffondere la cultura gastronomica e la conoscenza della Sardegna.

Così, da maggio a ottobre, ogni mese sarà dedicato ad un prodotto: dalla bottarga ai salumi, dalla pasta sarda ai formaggi. I menu di bordo delle navi propongono piatti tipici della tradizione locale esaltando i prodotti del territorio attraverso le ricette sarde.

E oltre la ristorazione, il piacere e il divertimento continuano con gli altri i servizi offerti a bordo: le aree bambini più grandi del Mediterraneo, la zona shopping, le eleganti cabine, le sale giochi, i cinema.

Un ambiente piacevole e cordiale per assicurare ai clienti il massimo comfort durante il viaggio.

Per maggiori informazioni  potete consultare i siti ufficiali  Moby.it e Tirrenia.it

Tirrenia e Moby




Una vacanza o la nascita del tuo bimbo. Stampa le tue emozioni.

stampa le tue emozioni
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

…e perché no, stampa anche il tuo ricettario personalizzato. Niente di più facile e conveniente.

Mi piace fare le cose “in casa”. Intendo dire lo sgrassatore, il gelato, la marmellata. E mi piace stampare le foto come dico io. Il FotoLibro di Snapfish non è un semplice servizio di stampa. E’ un modo per fermare i tuoi ricordi, imprimere le tue emozioni, dare personalità ai tuoi album. Inoltre sarà un ben regalo gradito se vorrai realizzare un foto libro di un matrimonio, di un compleanno ecc ecc

Cosa aspetti quindi? Stampa le tue emozioni. E’ semplice e conveniente.

Io per esempio, questa volta, ho scelto di rivivere le mie emozioni più lontane. Da tempo tenevo riposte in una scatola polverosa vecchie fotografie fatte con una macchina fotografica reflex con rullini da 36 pose (ve li ricordate???). Ebbene le foto stavano lì stampate in ogni dove, sparse, disordinate e invisibili ai miei occhi. Stessa cosa con le foto digitali fatte in seguito con una macchina fotografica moderna e digitale. Pratica e funzionale, per carità, eppure le foto non hanno nulla di tangibile, restano lì “appese” ad un hard disk o una chiavetta usb con il rischio che possano andare perse tra una formattazione e un virus. I ricordi dei miei viaggi trascorsi in cui l’unica preoccupazione era quella di mettere un pareo in valigia dovevano venir fuori. E ci sono riuscita con la stampa del mio foto libro.

1 3 46 7 8

Ho deciso di intitolarlo: “Il più bel viaggio, è quello che non è stato ancora fatto.” corredando le pagine con frasi adatte, citazioni, versi di poesie che rimandano ai luoghi che ho visitato…

Non è stato per  nulla difficile, credetemi. Una volta entrati nel portale Snapfish troverete diversi “modelli” tra cui scegliere. Formato, impaginazione, cover, potrete dare sfogo alla vostra creatività o affidarvi direttamente ai modelli già pre impostati.

Comunque il prossimo foto libro che ho intenzione di stampare sarà un ricettario.  Ho già in mente il titolo “I miei disastri in cucina”. Oppure potrei realizzare una fantastica raccolta delle mie “pozioni” per pulire la casa in modo ecologico. Considerando il costo molto vantaggioso forse deciderò di regalarli a Natale ad amici e parenti.


Niente ferie quest’anno? Rilassarsi in Città si può.

Rilassarsi in città
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

BuzzooleQuest’anno, se tutto va bene, non andrò in vacanza.

Uso la parola vacanza e non “ferie” perché, come risaputo, una casalinga non può andare in ferie dal momento che il suo non è un lavoro retribuito. Chiudo qui la piccola parentesi “domestica” per non fare polemiche e torno a parlare del caldo e dell’afa opprimente che si sente in città sopratutto se tutti i tuoi amici e conoscenti sono al mare a spassarsela ed io costretta a camminare sull’asfalto bollente di Roma cercando un pezzetto d’ombra e un po’ di refrigerio.

Stavolta però mi organizzo per bene. Roma è una città tutta da scoprire.

Rilassarsi in città

Facciamo una lista di cose (eventuali) da fare:

(le liste sono il mio incubo e la mia salvezza!)

  • pizza a Trastevere
  • piscina con aperitivo
  • massaggio riequilibrante energetico totale
  • taglio, piega e colore…e perché no, lo shatush
  • ceretta total body e peeling gambe
  • Tour guidato per 2 persone nel cuore di Roma

Ma come si fa a far questo senza spendere un capitale? Tanto valeva partire per le vacanze…

Groupon è vicino a te; Rilassarsi in città sarà più semplice con le fantastiche promozioni che ogni giorno propone.

Fai ancora in tempo ad usufruire  di uno sconto del 10% su tutte le offerte della sezione Vicino a te su www.groupon.it da spendere tra il 29 giugno e il 5 luglio 2015!!!

Rilassarsi in città

 

 

Come riporre i costumi da bagno dopo l’estate

costumi da riporre
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

I costumi da bagno, vuoi per i particolari tessuti, vuoi per l’elasticità e un po’ per l’aggressività di sale, sabbia e cloro, devono essere lavati A MANO con un sapone neutro (lo shampoo dei neonati è perfetto!) e acqua dolce.

Vediamo come riporre i costumi da bagno al nostro rientro a casa…

Sciacquarli semplicemente in acqua fredda potrà bastare se non si dispone di shampoo delicato.

Prima di procedere con il lavaggio accertatevi che non siano presenti eventualicome riporre i costumi da bagno inserti in pelle, o applicazioni particolarmente delicate, come catenelle, bottoni, paillette ecc  In questo caso verificare sull’etichetta le modalità di lavaggio.

Non torcere o strizzare poiché le fibre contenenti elastan sono molto delicate. Stendere ad asciugare il costume e  prima di riporlo verificare attentamente che sia asciutto. L’umidità non fa bene ai nostri costumi da bagno.

Come riporre i costumi da bagno? I costumi vanno riposti (asciuttissimi!!!) piegandoli bene, rigirando le coppe del reggiseno su se stesse, in un sacchetto telato. Va benissimo una federa non più utilizzata.

Problema : come rimuovere la sabbia che resta nella “trama” del costume da bagno?

Soluzione : una volta asciutto utilizzare l’aspirapolvere con l’accessorio piccolo, tutta la sabbia verrà rimossa.

costumi da bagno

Parti? Lascia la tua casa al sicuro!

casa al sicuro
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Partire per le vacanze, preparare le valigie, organizzare itinerari e mappe. Tutto questo ci prende tempo, ci assorbe e a volte tralasciamo una delle cose più importanti. Lasciare la casa al sicuro.

Pochi giorni prima della partenza, evitate di fare spesa e date fondo alle scorte in frigorifero e nella dispensa. Eviteremo gli sprechi e avremo tutto bene ordinato e pulito al nostro rientro.

Se riuscite a consumare il fresco, sbrinate e pulite il frigorifero ed il freezer. In questo modo potrete staccare la presa.

Le confezioni di pasta e lo scatolame vario andranno consumati se già aperti per evitare l’intrusione di “ospiti sgradevoli” come formiche e scarafaggi.

Non dimenticate di buttare l’immondizia il giorno della partenza e di pulire la pattumiera.

Il cesto della biancheria sporca dovrà essere vuoto e l’oblò della lavatrice aperto e ben asciuto per evitare la formazione di muffe e cattivi odori all’interno.

Staccate, se possibile, il quadro elettrico, per evitare anche il minimo consumo tramite la luce di stand by su tv ed elettrodomestici. Se non potete evitare di staccare il quadro abbiate l’accortezza di staccare le prese dal muro. Temporali e fulmini possono danneggiare tv,  modem, pc, elettrodomestici vari.

Fate attenzione ad eventuali perdite di acqua dai rubinetti, chiudere il generale.casa al sicuro

Chiudere la manopola generale del gas.

Se riuscite, pulite bene casa da cima a fondo, così al rientro, oltre le numerose lavatrici da fare, non avrete l’incombenza delle faccende domestiche.

Lasciate una copia delle chiavi ad un parente oppure ad un vicino di casa per qualsiasi emergenza. E’ bene lasciare anche un recapito telefonico per essere rintracciati in ogni momento. Inoltre lo stesso parente o vicino di casa potrebbe annaffiare le piante in vostra assenza e ritirare la posta. Quest’ultimo è un piccolo deterrente per eventuali ladri che dalla cassetta postale capiscono se siete in casa oppure no.

E’ tempo di vacanze! Solo cose belle…

Tempo di vacanze
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

E sì, è tempo di vacanze. Finita la scuola, riposti zaini, libri e quaderni! Ed ora? Solo cose belle!

Vi spiego meglio. E’ tempo di vacanze, l’estate è lunga e i bambini “moderni” sono sempre più difficili da intrattenere. Durante la giornata, mentre cuciniamo o sfaccendiamo, il sottofondo musicale è uguale per tutti “Cosa posso fare?” oppure “Mi annoio”

Questo simpatico stampabile in formato pdf li terrà impegnati in #solocosebelle e li farà riflettere su come gestire le vacanze e apprezzare il tempo a disposizione. Naturalmente è previsto uno spazio anche per OZIARE. Non bisogna necessariamente avere tutti i giorni e le ore impegnati altrimenti rientreremo a settembre più stressati che mai!!

 

Download

Grazie ai 1.238 utenti che hanno effettuato il download fino ad ora!

tempo di vacanze

buzzoole code