fbpx

Category Archives: news

La mia parola dell’anno 2019: RUNLOVER.

runlover parola dell-anno 2019
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Finalmente ho la mia parola dell’anno. Quella che mi accompagnerà per tutto il 2019.

RUNLOVER

che tradotto per me significa:

“Non importa quanto lenta sarà la tua corsa, sarai sempre più veloce di quelli che stanno sul divano”

Sì perché in realtà i miei tempi non sono così sorprendenti come quelli di chi corre abitualmente ma per me, che fino a ieri sono stata la pigrizia impersonificata, sono veramente eccezionali.

Perché ho scelto questa parola? In realtà, è lei che ha scelto me.

Matrimonio di convenienza! [Libro]

matrimonio di convenienza libro
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

I matrimoni di convenienza esistono da sempre e, pensandoci bene, mettono anche un po’ di tristezza.

Eppure il libro “Matrimonio di Convenienza” di Felicia Kingsley è tutto fuorché triste.

E’ romanzo che parla d’amore e di innamoramento, è una storia divertente, a volte irritante.

Partiamo dal presupposto che nessuno a questo mondo dovrebbe mai sposarsi per convenienza. Ma a loro due, Jemma e Ashford, capita proprio di doverlo fare.

Lei ha i soldi, lui ha il titolo.

Non c’è altra soluzione, non c’è via di fuga.

Natale all’improvviso. Adesso ditemi che non siete preparati!

Natale-all-improvviso
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

E niente, non puoi soffermarti a pensare un attimo che dalle infradito siamo passati subito agli stivali invernali. Ma Ottobre e Novembre esistono? Oppure sono solo un’illusione?

Eppure il Natale cade sempre lo stesso giorno, tutti gli anni, da oltre 2000 anni.

Come si fa a non essere mai preparati abbastanza?

Fra sole 4 settimane sarà Natale, e io ancora non ho pensato ai regali. Tutti gli anni mi ripeto “Il prossimo anno non farò regali a nessuno a costo di rompere i rapporti con amici e parenti!”

Ma poi perché? In fondo, una delle cose più belle del Natale è proprio quella di pensare ai regali, ma soprattutto alle persone che abbiamo vicino, ai loro interessi, ai loro gusti. Tutto l’anno, infatti, si cerca di risparmiare e di arrivare indenni a fine mese e ci sono poche occasioni di regalare qualcosa di “futile”.

I regali durante l’anno, ormai è risaputo, si limitano alle cose utili che avremmo comunque acquistato. Ecco degli esempi pratici di regali fatti durante l’anno:

Hai bisogno di una giacca nuova per l’inverno? Bene, te la compro per il compleanno che è fa pochi giorni.

Hai bisogno di un tritatutto? No problem! Per la festa della mamma sarà tuo.

Si è rotto il PC? Pazienza, sarà un regalo cumulativo per tutta la famiglia.

E via dicendo.

A volte diamo un po’ tutto per scontato, ma scambiare il regalo a Natale resta per me fonte di gioia e sorpresa. Soprattutto se questo è pensato e mirato. Insomma non la solita sciarpa presa distrattamente uguale a tutti i cugini, o le candele dell’Ikea in quantità industriale per tutte le zie, i vicini di casa, le maestre, ecc ecc

Io quest’anno, ad esempio, ho già ricevuto un regalo in anticipo.

Natale-all-improvviso

Che dire, non me lo aspettavo proprio e mi sono emozionata come non mi succedeva da tanto, perché ho capito che la mia famiglia è davvero speciale. A dire il vero l’ho sempre saputo!!! 😀

Si tratta di una decorazione personalizzata di Mr.Christmas “formato famiglia”.  La mia è composta da noi cinque: una mamma, un papà e tre figli maschi. Ci sono i nostri nomi su ogni personaggio ma il bello di questa decorazione è che ognuno può scegliere quella più si adatta alla propria famiglia.

Chiudiamo la parentesi “Family” e apriamo di nuovo il discorso “Regali”.

Calendario-Avvento-la-casalinga-idealeQuest’anno ho deciso di regalarvi il Calendario dell’Avvento ma, vi avverto, che non ci sarà la cioccolata pro-diabete dietro le finestrelle ma tante sorprese on line. Per dirvene alcune, senza spoilerare troppo, troverete link, risorse utili, consigli e tips natalizi, suggerimenti per affrontare il Natale con  la giusta dose di umorismo.

Pertanto #StayTuned, il primo dicembre sintonizzatevi sul mio profilo Instagram o sulla Pagina Ufficiale di Facebook per avere ogni giorno una sorpresa diversa!

Inoltre se già siete in ansia per le troppe cose da fare per Natale e non sapete bene da che parte iniziare vi voglio suggerire questo splendido Quaderno per Organizzare le Feste di Natale, realizzato da Linda e Francesca (Organizzatips).

Natale-all-improvviso-organizzatips

Cos’ha di speciale? TUTTO!

Allora, intanto non è un libro ma, appunto, come dicevo è un quaderno. Quindi lo leggerete sicuramente in poco tempo! Solo che poi avrete voglia di rileggerlo di nuovo da capo, e forse lo riprenderete dopo qualche giorno. Questo perché sono talmente tante le info utili che ci regala da voler memorizzare ogni cosa per bene.

Tanto per cominciare, contiene diverse liste: quella dei regali da fare, degli invitati, del menu, nonché un calendario dell’avvento, poi ancora una checklist di cose da fare prima di Natale (affrettatevi, quindi, se non volete perdere i primi giorni di pianificazione) e poi curiosità, risorse utili e tanto altro ancora.

Non voglio rovinare l’effetto sorpresa ma ci tengo a dire che è un quaderno “interattivo”. Si legge con facilità grazie al formato di stampa e al testo ben schematizzato, si ritagliano le pagine, le etichette e il kit per lo spuntino di Babbo Natale.

Bene, ho detto anche troppo, non voglio aggiungere altro! Visitate la pagina di Organizzatips perché oltre al Quaderno per Organizzare le Feste di Natale troverete tantissimi altri Quaderni dagli argomenti più disparati ma con l’unico fine di farvi risparmiare tempo e denaro. Vale la pena dare un’occhiata!

Su su muovetevi, che 4 settimane sono un battito di ciglia!

Un Matrimonio da Favola di Fabiola D’Amico [libro]

un matrimonio da favola
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Circa due anni fa ho letto il libro di Fabiola dal titolo “Un giorno da favola”, ed ero rimasta così piacevolmente colpita dal mix di romanticismo e erotismo da sperare di poter leggere prima o poi il seguito della storia tra Francesca e Christian.

Così quando poi è uscito “Un Matrimonio da Favola” mi sono affrettata a comprarlo e a leggerlo, con la speranza di rivedere presto Fabiola per poter avere una sua dedica personale.

L’ho divorato praticamente in pochi giorni, ho poco tempo per leggere, ma se un libro mi “prende” particolarmente cerco di ritagliare ogni momento libero.

Purtroppo i troppi impegni nel web e nella vita casalinga non mi avevano ancora consentito di parlarne qui sul mio sito.

Lo faccio adesso, con enorme piacere, in fondo anche se è trascorso molto tempo dalla pubblicazione, un libro resta sempre un buon motivo per divagarsi e per evadere dalla quotidianità.

Eravamo rimasti a Francesca, la sessuologa romantica, maldestra e sempre in conflitto con le sue “vocine” che la confondono ancora di più e a Christian, il contrario e il contrario di tutto. Poco romantico, cinico, non dice mai ti amo e così rigido da far venire i dubbi a Francesca del suo amore per lei. Eppure anche lui, uomo tutto d’un pezzo, ha dei sentimenti, così decide di sorprenderla organizzando il loro matrimonio. E sarà un magnifico matrimonio a sorpresa!

Un matrimonio da favola di Fabiola D'Amico

Un matrimonio da favola di Fabiola D’Amico

Caspita chi non vorrebbe un partner così?

In questo sequel naturalmente la fase dell’innamoramento è superata, si può dire che Francesca e Christian ormai sono una coppia, ma come per tutte le coppie arrivano gli ostacoli, i problemi dovuti alle loro personalità così diverse.

Due caratteri opposti che si scontrano, e provocano quasi la rottura.

Non voglio svelare i particolari per non spoilerare la storia ma l’amore che traspare dalle righe di questo libro è frizzante e divertente. L’erotismo non manca, anzi accompagna la coppia come è giusto che sia.

Certo l’amore, l’attrazione e il romanticismo sono ben presenti e apprezzati ma sarebbe tutto troppo piatto e noioso se non ci fossero pure l’ironia, gli equivoci e i sospetti a regalare un po’ di brio a tutta la storia.

E la favola continua!

Infatti Fabiola ha continuato a scrivere e a scrivere… Io la seguo sui social e nelle pagine dei suoi libri!! (Se volete potrete farlo anche voi, questa è la sua pagina su Facebook!)

La sensazione che provo è quella di essere un’amica, distante sì, ma solo geograficamente, perché in realtà mi sento molto vicina a lei con il cuore!

Ah, quasi dimenticavo, non mancano le fantastiche citazioni ad ogni capitolo riferite ai libri d’amore già noti!

Se volete leggere le tante recensioni o acquistare il libro, potete trovarlo in libreria (tra i libri della Newton Compton Editore) oppure online su >>> Amazon

RSI Radio Televisione Svizzera – Si parla di faccende…

radio televisione svizzera
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

E così abbiamo conquistato anche la Svizzera!

Interessante rubrica quella andata in onda il 23 maggio 2018 alle ore 9,05 dal titolo Le grandi pulizie di primavera.

Si è parlato di faccende domestiche ovviamente! E quando si parla di faccende domestiche La Casalinga Ideale non può mancare. In collegamento dagli studi della RAI di via Asiago a Roma ho partecipato in qualità di ospite!

Le domande degli ascoltatori hanno regalato spunti interessanti, poi l’intervento dello psicologo Dott. Giovanni Micioni e di Michela Dell’Amico, giornalista attenta ai problemi del nostro pianeta.

Conducono il programma Daniele Oldani, Mirko Bordoli ed Enrica Alberti.

Qui sotto il video per ascoltare l’intervista.

La nostra Rassegna Stampa, Tv e Radio è sempre più ricca di interviste e partecipazioni

GDPR, in confronto, il cambio di stagione è una passeggiata!

GDPR privacy
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Parliamo di GDPR.

Ancora? Direte voi.

Scusate, comprendo che questo mio post è l’ennesimo dopo tanti altri, ma anch’io devo adeguarmi alle normative vigenti, altrimenti qui chiudiamo baracche e burattini e tutti a casa.

Ah no, io già ci sto a casa!! 😀

In fondo questo GDPR è come fare il Cambio di Stagione, possiamo rimandare, battere i piedi o dare le capocciate* (trad. testate, ndr) contro il muro, ma va fatto!

Cercherò di essere più chiara a comprensibile del solito senza girarci troppo intorno.

Questo è quello che ho fatto finora

  1. Nel mio sito, sotto i vari post, è data la possibilità di commentare. E’ richiesta solo la vostra email e nome di battesimo (in maniera facoltativa anche l’url di un eventuale sito web)
  2. Mensilmente invio una email agli iscritti alla Newsletter. A volte però, se ci sono annunci o eventi importanti da diffondere, può capitare di ricevere una newsletter anche a metà del mese . Nelle Newsletter è sempre presente e ben visibile il tasto “Cancellati qui”
  3. Le piattaforme che utilizzo attraverso altri partner danno garanzie di sicurezza con password adeguatamente difficili da decriptare e i computer utilizzati sono provvisti di antivirus e anti malware.

Quello che farò da oggi in poi sarà

L’informativa sulla Privacy che troverete sul mio sito sarà ancora più chiara e completa ai fini del trattamento e delle sue modalità. Eccola qui:

 >>> Informativa e consenso al trattamento dei dati personali e uso dei cookie <<<

Il consenso al trattamento dei dati sarà esplicito e non sottinteso. Ad ogni modo, in qualsiasi momento lo vorrete, potrete inviare una email a gdpr@lacasalingaideale.it per la modifica o la cancellazione dei vostri dati personali.

Tutto sommato non ho apportato modifiche sostanziali al mio modo di raccolta e utilizzo dei dati, tuttavia ti invito a consultare l’Informativa sulla privacy aggiornata così da poter decidere in completa autonomia se restare in contatto con me.

Se, al contrario, non vuoi più ricevere comunicazioni da parte mia cancella la tua registrazione tramite il form qui in basso. (Però, te lo dico, un po’ mi dispiace…)

Naturalmente, se cambierai idea, sarò felice di averti di nuovo tra i miei iscritti con tanto di “Benvenuto!” e caffè virtuale!

GDPR-retro-casalinga

C’era una volta… 14 anniversario del sito

Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

C’era una volta, nel lontano 21 aprile 2004 una casalinga molto annoiata delle faccende domestiche e delle spese di casa.

Eh sì, perché malgrado lei fosse sempre stata una tipa fuori dagli schemi, molto attiva, creativa nelle proprie cose, questa “etichetta” di casalinga, appiccicata addosso solo perché non lavorava, proprio non le andava giù.

Cerchiamo di capire cosa è accaduto…

Una donna nasce, cresce e, appena fuori casa, che si sposi oppure no, acquisisce il titolo di casalinga.

Titolo che poi si perde se ci si iscrive all’università, ad esempio, in quel caso è “studentessa”, oppure se trova lavoro e allora diventa automaticamente “impiegata” o “libera professionista”.

Tuttavia, latente, le resta in fondo in fondo il titolo di “massaia”, anche se lei lo rimuove dai suoi più reconditi pensieri. Eppure resta lì, come per dire “Oh! Attenta a te, se smetti di studiare o di lavorare, torni ad essere una casalinga al 100%” manco fosse un anatema.

Un uomo no, lui nasce, cresce, va via di casa, studente o impiegato che sia, professionista o nullafacente nessuno mai gli dirà “Muovi il c…o o dovrai spicciare casa per tutta la vita!”

Insomma già solo una minaccia del genere basterebbe a chiunque per diventare più propositivo nella vita.

Vi racconto ora un triste (o comico) aneddoto di qualche anno fa.

Davanti l’impiegato del Comune, per ottenere la carta di identità, alla domanda “professione?” io rispondo decisa “nessuna”.

Lui ci pensa un po’, poi mi dice “scrivo casalinga!”.

No, no e poi no! Non ci sto.

Ci fosse stato un uomo al mio posto avrebbe detto forse “scrivo casalingo!”?

Ma anche no.

Così quel giorno decisi che, avrei indossato sì i panni (strettissimi) di una casalinga, ma lo avrei fatto a modo mio, con i miei tempi, la mia (dis)organizzazione, sgomitando tra le faccende per avere più tempo per me, tempo che ho riempito dedicandomi ad attività meno casalinghe e più ludiche.

Viaggi, uscite con le amiche, pomeriggi di netflix&divano, hobbies e giardinaggio, studio di nuove materie digitali che mi appassionano e tutte quelle cose che una casalinga disperata non fa o non ha tempo di fare.

In ultimo, non per importanza, ho ritagliato il tempo per gestire questo sito, che da 14 anni continua a regalarmi forti emozioni, anche se a volte mi ritrovo a rispondere  alle email a notte fonda mentre tutti in casa dormono, oppure pianifico il mio calendario editoriale mentre appaio i miei 1.578 calzini! E dopo qualche anno il libro in self-publishing in ebook e in versione cartacea.

>>> Info e recensioni Libro “La Casalinga Ideale”

E chi lo avrebbe mai detto? Anzi approfitto per dirti: hai un sogno nel cassetto, un manoscritto, un’idea, un progetto? Lascia stare il ferro da stiro e agisci! Mostra ciò che sai fare, non agli altri (che ti vedranno sempre col mocio in mano) ma a te stessa!

14 anniversario la casalinga ideale

Mi sono chiesta spesso, e mi mi sono sentita chiedere, perché ho deciso di aprire proprio un sito per casalinghe.

Cosa voglio comunicare esattamente? E soprattutto a chi voglio comunicarlo?

Certo non sarò io ad insegnare a voi come si cucina (sono una frana!) né vi dirò come rammendare o trattare il bucato.

Il mio progetto digitale è piuttosto quello di raccontare e raccontarvi il “mio ideale di casalinga”.

Da qui il nome del sito “La Casalinga Ideale”, non perfetta, non eccezionale, ma “ideale”.

In questi anni poi ho scoperto che è pieno il web di “donne ideali” che amano e curano la propria casa, certo, ma non trascurano i propri interessi e soprattutto non dimenticano di essere prima di tutto Donne.

Sì, questo sito ha un piano.

Nasce come supporto per tutte quelle donne che si sentono sole o inadeguate.

Non si misura la forza e la determinazione di una donna dalle faccende domestiche, né da quante camicie riesce a stirare in un’ora o da come organizza l’armadio per il cambio di stagione.

Piuttosto, una Donna con la D maiuscola, che lavori tutto il giorno o che sia casalinga, si riconosce dalla  sua resilienza a sopportare e affrontare i problemi di casa che si sommano alla mancanza di soldi, se non c’è lavoro, o alla mancanza di tempo se ce n’è troppo.

Tutto questo, se affrontato insieme, si può superare.

Così, da un forum sconclusionato, è nata una grande Community. Condivisione e confronto, sono le due parole chiave…e poi amicizia, supporto, conforto, chiacchiere e qualche risata.

Vorresti concretizzare questa nostra amicizia virtuale?

Ti aspetto alla Race For The Cure, la camminata sportiva per la lotta contro il cancro. Non mancare!

Potrete partecipare con i vostri mariti, i vostri figli, gli amici e perché no anche gli amici degli amici.

Per maggiori dettagli questo è il link >>> Iscriviti alla Race 20 maggio 2018 Roma

PS SE VORRETE ISCRIVERVI TRAMITE IL MODULO ON LINE RICORDATEVI DI SCEGLIERE IL TEAM DE LA CASALINGA IDEALE, IN REGALO PER VOI UN SIMPATICO EBOOK E IL DIPLOMA DI CASALINGA IDEALE!race for the cure 2018 squadra 2

Race For The Cure 2018, vuoi far parte del nostro Team quest’anno?

Race-For-The-Cure-2018
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Giunta alla 19^ Edizione (la 4^ per me, la 2^ con la squadra!) la Race For The Cure 2018 torna più bella e in forma che mai. Intanto ecco le date:

17-18-19-20 maggio 2018

Dona per la lotta ai tumori al seno

 

Anche quest’anno La Casalinga Ideale ti invita ad iscriverti con il suo Team!

Non devi far altro che procedere con l’iscrizione online e scegliere il Team de La Casalinga Ideale durante la compilazione del form.

Perché iscriverti con il nostro Team?

Beh intanto ci aiuterai a far crescere la nostra squadra (Grazie!!!)!

“WE CAN DO IT…TOGETHER!”

Inoltre sarà una splendida occasione, insieme a parenti ed amici, per condividere questa fantastica esperienza e… moltiplicare la solidarietà!

Se poi si riuscirà, per molte di noi che si conoscono da anni tramite il Condominio, a concretizzare questa amicizia ancora solo virtuale, vorrà dire che questo evento avrà fatto anche una magia!

E se deciderai di iscriverti con il nostro Team, inviami l’email con l’avvenuta iscrizione e io ti regalerò il Diploma di Casalinga Ideale (in formato pdf A4, personalizzato con il tuo nome e pronto per la stampa) e l’ebook de La Casalinga Ideale disponibile in formato cartaceo e digitale su Amazon e tutte le librerie online (>>> info e recensioni)

Vi aspetto numerose/i!!!

Copia & Incolla i seguenti hashtag da utilizzare per i vostri post sui social:

#raceroma #raceroma2018 #raceforthecure #lacasalingaidealeforrace

@KomenItalia @laCasalingaIdeale

Ti ricordo che la donazione minima è di 15 €, e che l’iscrizione ti consente di ritirare borsa gara, t-shirt e pettorale secondo disponibilità.

4 giorni di eventi e iniziative gratuite per la salute, lo sport e il benessere all’interno del Villaggio allestito al Circo Massimo e la domenica, la tradizionale ed emozionante corsa di 5 km e passeggiata di 2 km nelle vie del centro città.

Dalle 10,00 alle 20,00, ogni giorno, troverai una serie di iniziative gratuite di salute, sport e benessere:

  • Consulti medici ed eventuali prestazioni specialistiche gratuite per la diagnosi precoce dei tumori del seno e delle principali patologie femminili
  • Laboratori di benessere, fitness e alimentazione per la promozione di uno stile di vita sano
  • Talk show e conferenze su temi di tutela della salute delle donne
  • Iniziative educative e ricreative dedicate alle “Donne in Rosa”
  • Area espositiva con stand e attività interattive per adulti e bambini
  • Area bimbi attrezzata e ricca di iniziative ludiche e didattiche

…e la domenica 20 maggio 2018:

  • 5 km di corsa competitiva e amatoriale e 2 km di passeggiata per uomini, donne e bambini, competitivi e corridori amatoriali – partenza ore 10:00
  • speciale celebrazione delle Donne in Rosa
  • riconoscimenti e premi per i primi classificati e le squadre più numerose
  • intrattenimento per tutta la famiglia con sport, musica e giochi per bambini

Nel 2017 eravamo già tanti…

Race-For-The-Cure-2018

Che ne dite di RADDOPPIARE gli iscritti?

>>>Iscriviti Adesso Online<<<

Non dimenticare di scegliere il nostro Team!

(Questo video ti aiuterà nella compilazione!)

 

buzzoole code