fbpx

Tag Archives: spesa

Spesa online, come orientarsi tra le offerte?

Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Che tipo di spesa preferisci fare?

Sei legata alle tradizione del mercato rionale oppure preferisci girare come una trottola tra le decine di supermercati vicino casa cercando l’offerta migliore?

Né l’una, né l’altra. Oggi esiste la spesa online che confronta le offerte proprio come faresti tu girando per negozi o mercati alimentari, con la sola differenza che potrai farlo comodamente da casa, dal divano con il tuo Pc o smartphone.

No, non ti sto prendendo in giro, esiste davvero! Si chiama MiaSpesa.it ed è il primo portale italiano che confronta in pochi secondi i prezzi dei supermercati online.

Si riesce a risparmiare, grazie a questa piattaforma innovativa, anche il 30% sulla spesa abituale.

Come? Con poche semplici Domanda&Risposta avrai chiaro il funzionamento fin da subito:

  1. Per me, casalinga poco tecnologica, è difficile fare la spesa online?
    Affatto, sarà più difficile cercare il parcheggio davanti al supermercato durante l’ora di punta, magari col maltempo e bimbi al seguito.
  2. Per iniziare, cosa devo fare esattamente?
    – Mettiti comoda 😉
    – Registrati.
    – Compila la tua lista della spesa scegliendo i prodotti che utilizzi abitualmente. Puoi cercare per nome di prodotto, per marca, per categoria. C’è anche una sezione con le Offerte in corso molto interessante.
    – Clicca su “Carrello” e confronta i totali tra i vari supermercati proposti.
    – A questo punto puoi procedere all’acquisto presso il negozio online più conveniente.
  3. E le spese di spedizione che variano da negozio a negozio?
    Tranquilla, sono sempre evidenziate nel totale così da poter fare un confronto reale tra le vaie offerte.
  4. Come faccio a sapere se il servizio raggiunge la mia abitazione?
    Basta inserire il tuo codice di avviamento postale.
  5. Quali supermercati fanno parte di questa iniziativa?
    Puoi trovare già Carrefour, Esselunga, NaturaSì, PrimeNow e Unes ma presto molti altri aderiranno visto il successo già ottenuto in queste settimane.
  6. E adesso?
    Adesso puoi rilassarti, finire di vedere il tuo film o giocare con i tuoi bambini, e non importa se fuori fa freddo oppure piove, entro poco tempo la spesa arriverà al piano di casa tua come previsto dal corriere di fiducia.

Abbiamo parlato di offerte, sconti, risparmio e convenienza. Certo già questo potrebbe bastare a convincerti. Ma poi pensiamo pure a quanto tempo si perde dietro i volantini e il carrello, la monetina, i figli impazienti, la cassa sempre piena, caricare l’auto e tornare a casa, magari col maltempo, il traffico, il seggiolino e la cena da preparare…

E’ proprio il caso di dirlo “Minimo sforzo, massimo risparmio!”

come orientarsi tra le offerte

Meno tempo al Supermercato, più risparmio!

meno tempo al supermercato
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Avete mai calcolato il tempo impiegato settimanalmente per fare la spesa? Non lo fate o scoprirete di come a volte si giri a vuoto perdendo tempo e tornando a casa stanchi e con la spesa mai completa fino in fondo.

A parte i consigli più ovvi, come portare con sé la lista della spesa, ce ne sono alcuni che pur sembrando banali vi potranno far risparmiare tempo e denaro!

Prima di uscire di casa.

Sarebbe utile posizionare una lista della spesa sull’anta del frigorifero o all’interno della nostra dispensa. Ogni qual volta andremo ad utilizzare un prodotto dovremo avere l’accortezza di trascrivere quel prodotto nella nostra lista.

Ancora più funzionale sarà utilizzare la nostra Lista della Spesa suddivisa in Reparti.

Sappiamo infatti che in un comune supermercato troveremo sempre all’entrata il reparto di frutta e verdura, a seguire il banco frigo, la pescheria, norcineria (se presenti), e poi scatolame (pasta, piselli, olio, tonno, ecc), e ancora bibite e liquori, per poi continuare con i prodotti per la pulizia della persona e della casa. In ultimo troveremo la cartoleria e i surgelati, nonché bibite e giornali.

Per questo motivo se ben compilata già da casa la nostra lista potrà aiutarci nella spesa ed evitare di dover perdere tempo correndo da un reparto all’altro del Supermercato.

Arrivati al Supermercato.lui-al-supermercato

Cercate un parcheggio vicino all’entrata ma soprattutto vicino ai carrelli così da non dover girare inutilmente.

Tenete sempre a portata di mano la monetina ed eviterete, così, di frugare nella borsa per ore. Sapete che la monetina da 10 delle vecchie lire è compatibile con i carrelli di tutti i supermercati? Se ne avete ancora da parte, tenetene sempre una nel portamonete.

Munirsi di una borsa-carrello, facile da svuotare quando andremo alla cassa, ancora più semplice da riempire man mano che la cassiera passerà i prodotti. Con questo piccolo (apparentemente insignificante) accorgimento risparmieremo i soldi degli anti-ecologici sacchetti di plastica e ottimizzeremo ancor di più il nostro tempo!

Una volta dentro il supermercato evitiamo di girarlo in lungo e in largo ma atteniamoci rigorosamente alla nostra lista.

Arrivati in cassa, suddividete la spesa sul nastro nell’ordine indicato nella nostra lista: i surgelati tutti nella stessa busta, idem per i prodotti freschi e poi ancora i detersivi, la frutta ecc
Non potete immaginare quanto tempo andremo a risparmiare una volta tornati a casa per riporre i prodotti acquistati.

Tornati a casa.

Il nostro lavoro non è ancora terminato: una volta rientrati posizionate i sacchetti vicino gli sportelli preposti. Ad esempio, vicino al frigorifero andremo a mettere i sacchetti dei surgelati e quelli del “fresco”. Evitate così le continue aperture di frigorifero e surgelatore in modo da risparmiare anche sulla bolletta dell’energia elettrica. I prodotti per la cura del nostro corpo andranno vicino la doccia, i detersivi per la casa vicino al sotto lavello.

In questo modo, con poche piccole accortezze prima, durante e dopo la spesa, guadagneremo minuti preziosi che potremo utilizzare solo per noi.

Avete già pensato a come potreste sfruttare per voi il tempo risparmiato?

Esselunga premia la tua spesa con un tocco di classe in più

Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Che facesse promozioni uniche già lo sapevamo.

Stavolta la tua spesa da Esselunga è premiata con la nuova Collezione Venice Guzzini.

Una linea fresca, preziosa ed elegante.

Da oggi in poi la tua tavola non sarà più la stessa. Potrai infatti richiedere, ogni 30 euro di spesa o 50 Punti Fragola (unico scontrino) e il contributo di solo 1 euro, uno dei prodotti della linea Venice Guzzini, bicchiere, tazzina o coppetta.

Prodotti che accostano la lucentezza e la brillantezza del cristallo e la funzionalità e la leggerezza della plastica in un unico materiale all’avanguardia, l’acrilico SMMA.

Ad eccezione della tazzina prodotta in vetro per contenere liquidi bollenti, gli altri articoli sono tutti Made in Italy, realizzati con un materiale plastico di alto livello.

La qualità che li contraddistingue, dunque, è la loro versatilità.
Infatti, oltre ad impreziosire la tavola per occasioni importanti o particolari, possono davvero essere utilizzati in qualsiasi contesto vi venga in mente. Pic-nic, feste per bambini, ricorrenze formali e informali, per pranzi o cene alternativi, all’aperto o ovunque vi troviate.
Insomma ogni occasione può essere quella giusta per utilizzare la linea Venice Guzzini con cui ti premia Esselunga.

Non dimentichiamo l’aspetto più pratico che ogni donna-casalinga-lavoratrice cerca in ogni prodotto: la praticità!

Questo particolare materiale, l’acrilico SMMA, è infatti resistente, durevole e lavabile in lavastoviglie. Da non crederci vero?

I prodotti che si possono richiedere sono:

  • Il bicchiere, da utilizzare tutti i giorni o per occasioni speciali, prezzo al pubblico 11 euro ( accumuli il diritto all’acquisto a solo 1 euro con le spese effettuate dal 19 aprile al 3 maggio e lo puoi ritirare vicino alle casse fino al 31 maggio).
  • La coppetta, per servire dolci o macedonie colorate, prezzo al pubblico 10 euro (accumuli il diritto all’acquisto a solo 1 euro con le spese effettuate dal 4 al 17 maggio e la puoi ritirare vicino alle casse fino al 31 maggio).
  • La tazzina in vetro con piattino in acrilico, per mantenere il gusto originale di un ottimo caffè, prezzo al pubblico 13 euro ( accumuli il diritto all’acquisto a solo 1 euro con le spese effettuate dal 19 al 31 maggio e la puoi ritirare vicino alle casse fino al 14 giugno).

Prezzi che naturalmente possiamo abbattere usufruendo di questa fantastica promozione Esselunga che scadrà il 14 giugno. Ci sarà inoltre uno speciale quarto appuntamento, dal 1° al 14 giugno nel quale potrai accumulare ulteriori diritti per acquistare tutti e tre i prodotti che potrai ritirare fino al 28 giugno, sempre vicino alle casse. Affrettati quindi, con il costo di un bicchiere nello store Guzzini (11 euro) puoi portare a casa ben 11 bicchieri aderendo all’iniziativa Esselunga.

Per ulteriori informazioni e per il regolamento completo della promozione puoi visitare questo link:

Da neanche un mese Esselunga è approdata a Roma, e ho cominciato già ad acquistare i bicchieri. Con le tazzine e le coppette che acquisterò nei prossimi appuntamenti farò un figurone con la mia tavola estiva! La tovaglia bianca, i colori tenui dei tovaglioli e dei fiori freschi faranno il seguito…
in collaborazione con Esselunga

Esselunga premia linea Venice Guzzini

Lei e Lui al supermercato, similitudini e differenze

Lui al supermercato
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Non è un caso che quando andiamo al supermercato e ci soffermiamo a guardarci intorno gli uomini e le donne hanno un metodo tutto loro per fare la spesa.

La spesa di Lei

Senza dubbio è pianificata già da qualche giorno.

Studiata a tavolino con volantini delle offerte da una parte, planner menu settimanale dall’altra, buoni sconto ritagliati e app per il conteggio delle calorie se occorre tornare in forma dopo le feste o un weekend particolarmente “sostanzioso”.

In borsa il gettone per il carrello che poi non si troverà mai, perché quella di lei non è una borsa ma un buco nero nello spazio.

Le shopping bag di ogni forgia e colore saranno sistemate, piegate e ordinate per bene, ma puntualmente verranno dimenticate in auto o a casa.lei-al-supermercato

Nessuna paura, alla cassa, prontissime ne acquisteremo una nuova, quella a fiori che fa tanto primavera in questo periodo, così ne avremo una per ogni stagione o ricorrenza dell’anno.

Lei conosce tutti i trucchi per procedere a passo di marcia, infatti ancor prima di iniziare andrà spedita al banco del fresco per prendere il numero elimina code.

Studierà con ossessiva attenzione ogni etichetta, luogo di produzione/provenienza, calorie, ingredienti per qualsiasi prodotto da acquistare.

Una volta arrivata alla cassa, nell’attesa, Lei rivolgerà la sua attenzione ai carrelli vicini con conseguente incontenibile curiosità. Ne deriverà una interminabile conversazione su “perché nelle seppie ripiene ci va il pangrattato?” e via dicendo…

Se la cassiera sarà in vena di chiacchiere, la conversazione potrà prolungarsi oltre l’orario di chiusura del supermercato!

E quando invece va Lui a far la spesa?

La spesa che fa lui non è pianificata né da una settimana né da un’ora, semplicemente prende la lista che Lei si raccomanderà di non perdere.

Al parcheggio del supermercato, l’unica sua preoccupazione sarà trovare un posto “sicuro” e lontano almeno un miglio dall’entrata (n.d.r. sono certa che questa cosa avrà un significato scientifico, ma per me, dopo tanti anni, resta un mistero!)

lui-al-supermercatoIl gettone non servirà, e le shopping bag nemmeno. Troppo femminili, con tutti quei fiori e i colori vivaci. Userà invece le bag di carta o di plastica riciclata che si biodegraderanno prima di arrivare all’auto.

Lui procederà con gli acquisti nell’ordine esatto in cui li vedrà scritti in elenco, …

…quindi guai a mettere prima l’acqua e poi la frutta, potremmo aver bisogno di rintracciarlo col GPS quando ormai non vedendolo tornare sarà notte inoltrata.

Al banco del fresco arriverà esattamente dopo aver acquistato tutti i prodotti indicati prima in elenco. E farà diligentemente la fila anche dovesse volerci tutta la mattina.

Le etichette Lui nemmeno le guarda. Semplicemente dovrà identificare marca, confezione, tipo e prezzo e se il prodotto si dovesse discostare anche solo di una virgola, il cellulare sarà la sua (e la nostra!) unica salvezza. PS Mi chiedo come facevano i nostri mariti quando ancora il cellulare non era stato inventato…

Arrivato alla cassa, sceglierà la fila “solo uomini” così da non dover intrattenere alcuna conversazione con chicchessia.

Da parte mia il problema non si pone, la spesa si fa insieme!!!

La spesa di Natale, 1.000 buoni motivi per passare all’Esselunga

Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Mancano pochi giorni ormai al Natale e ancora mi giro intorno cercando di non entrare nel panico per le tante cose da fare e a cui pensare.

Tra queste sicuramente la spesa è quella che mi porterà via più tempo e forze.

La lista della spesa, divisa in reparti come ogni casalinga che si rispetti sa fare, è già pronta da giorni, così anche il menu della Vigilia e quello del Natale.

Fino a ieri mi sarebbe venuto lo sconforto al pensiero di dover uscire con il traffico, la gente che impazza per la strada a tutte le ore, le miriadi di offerte provenienti da ogni dove, la stanchezza nella testa e nelle gambe per le lunghe e stressanti giornate già trascorse.

Datemi la forza, datemi la pazienza e per favore datemi un buon motivo per uscire a far la spesa!

Mille.

Oggi ti darò mille buoni motivi per andare a fare la spesa di Natale all’Esselunga!!

Basti pensare che presentando alle casse la tua Carta Fìdaty, ogni 30 euro di spesa o 50 Punti Fragola, riceverai una cartolina “Apri e Vinci” per scoprire subito se hai vinto uno dei superpremi che potrai ritirare immediatamente al Punto Fìdaty del negozio.

Non bisogna spedire nulla, non è necessario aspettare giorni o settimane per conoscere l’esito del concorso, tutto è immediato e facile da inoltrare.

Ti starai chiedendo se con migliaia di persone che ogni giorno fanno la spesa ad Esselunga, sia così facile vincere?
Ebbene sì, in palio ci sono non uno, non dieci, non cento, ma MILLE iPhone7 ogni giorno! Senza contare poi i numerosi superpremi come 96.000 Magnum di Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Val d’Oca, 96.000 Buoni spesa da 30 euro e 4.800 iPod shuffle semplicemente scaricando l’APP Esselunga*.

Sei ancora scettico? Pensi che sia una trovata pubblicitaria e che non potrà mai capitare a te una fortuna simile?

Anche loro la pensavano come te, poi hanno fatto la spesa ad Esselunga!! I numeri parlano da soli:

  • 15.714 iPhone 7 da 32 GB vinti fino ad ora;
  • 57.115 Magnum di Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Val d’Oca vinte finora;
  • 50.879 Buoni spesa da 30 euro vinti finora;
  • 2.502 iPod shuffle da 2GB vinti finora;

Affrettati, hai tempo solo fino al 24 dicembre per provare a vincere.

*ricordati di scegliere il negozio dove vuoi ritirare il tuo regalo. Dopo soli 3 giorni, potrai ritirarlo al Punto Fìdaty.

Se vuoi conoscere tutti i dettagli per la partecipazione, i premi in palio e le testimonianze dei vincitori vai sul sito ufficiale.

1000 buoni motivi Esselunga

Risparmio sicuro con VolantinoFacile

Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Dopo tanto parlarne, dopo essermi documentata e confrontata con le amiche casalinghe esperte di economia domestica, dopo aver attuato e collaudato diverse strategie di risparmio, sono giunta ad una conclusione che mi permette di mangiare come voglio io risparmiando sulla spesa.

Sicuramente anche voi ne avrete uno ed io oggi vorrei condividere con voi il metodo di risparmio che utilizzo attualmente e che mi fa risparmiare sulla spesa senza rinunciare al piacere del buon cibo!

Prendete nota se volete dei pochi semplici passaggi per un risparmio garantito!!

  1. Raccogliete durante la settimana quanti più volantini possibili delle offerte dei supermercati.
  2. Appuntate i prezzi e confrontate le offerte tra un volantino e l’altro.
  3. In base ai volantini che siete riuscite a reperire, pianificate il menu settimanale
  4. Scrivete la lista della spesa (rigorosamente suddivisa in reparti!)
  5. Andate a far spesa attenendovi il più possibile alla lista e al menu preparati, nei supermercati vicino casa (inutile economizzare sulla frutta se il supermercato dista da voi 20 km!!)

Sembra un procedimento macchinoso ma vi farà risparmiare notevolmente!

Tra l’altro da qualche mese a questa parte ho scoperto un Sito superfantasmagorico che mi permette di ottimizzare il confronto delle offerte tra i vari volantini. Si tratta di VolantinoFacile.

VolantinoFacile

Il portale confronta le offerte tramite la consultazione dei volantini fornita anche da altri siti, tra l’altro è l’unico che per i prodotti di elettronica ha la funzione “confronta prezzi” che trova per un determinato prodotto il miglior prezzo in assoluto tra volantini e Internet e quindi tra Store fisici e e-commerce.

Sul sito sono presenti sempre aggiornatissimi i volantini di oltre 100 catene della grande distribuzione.

Ecco le principali funzioni del portale VolantinoFacile

  1. Sfoglia in modo semplice e veloce i volantini e i cataloghi dei negozi vicino a te.
  2. Per i prodotti di elettronica confronta le offerte volantino con il miglior prezzo su internet del portale TrovaPrezzi, e attraverso il link visita il negozio on-line
  3. Ti basta un click per visualizzare sulla mappa i tuoi negozi preferiti, con tutte le informazioni come indirizzi, recapiti telefonici, promozioni attive e orari. Sempre con un click sarai guidato automaticamente al punto vendita attraverso la tua app di navigazione.
  4. Puoi utilizzare la funzione Cerca per velocizzare la ricerca di volantini, prodotti e negozi
  5. Vuoi essere avvisato sull’uscita di nuove offerte per il tuo negozio preferito? Lascia la tua mail!
  6. Salva i volantini dei tuoi negozi preferiti per poterli consultare quando ti tornerà più utile e comodo.

Inutile dire poi che questo portale è provvisto di un’App fantastica, di facile consultazione con un’interfaccia grafica simpatica e intuitiva! L’App, per poter fornire tutte le offerte vicine a te, utilizza il sistema GPS e i sistemi di localizzazione delle reti mobili. In alternativa potrai scegliere tu la posizione che preferisci.

Apple Store https://itunes.apple.com/it/app/volantino-facile/id953537959
Play Store
https://play.google.com/store/apps/details?id=com.webfacile.volantinofacile&referrer=utm_source%3DPR%26utm_medium%3DArticolo
Microsoft store https://www.microsoft.com/it-it/store/apps/volantino-facile/9nblggh5fvk5

9 app gratuite per una spesa tecnologica e salutare

spesa tecnologica
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Se hai uno smartphone la tua spesa sarà da adesso in poi super veloce, super economica e, udite udite, super salutare!

Niente lista della spesa che immancabilmente resta a casa, niente etichette astruse da interpretare, ora ci sono 9 comode applicazioni gratuite che ci aiuteranno a districarci tra prodotti utili, economici, salutari. Particolare attenzione all’ultima app suggerita in questo articolo…

1. Lista della spesa “input vocale”  semplice ed intuitiva, studiata per le casalinghe smart, spesa tecnologicaquelle che appuntano tutto su scontrini e foglietti insulsi che puntualmente dimenticano prima di arrivare al supermercato. Sicuramente molto pratica perché potete appuntare la vostra lista semplicemente. “parlando”. Inoltre si possono creare più liste, una per ogni negozio ad esempio. Voto 7 poiché manca un widget, la possibilità di condivisione e l’indicazione di quantità e prezzi. INFO

2. Lista della spesa “Buy Me a Pie” – Mi è sembrata quella più efficiente rispetto ad spesa tecnologicaaltre. Prima di tutto è gratis (come tutte le app che vi segnalo in questo articolo) Inoltre potrete creare una lista, dividere i prodotti per colore (categoria o reparto) e potrete condividerla con vostro marito. In questo modo non ci saranno più strane telefonate dai reparti del supermercato “cara, cosa dovevo prendere oltre lo zucchero?”. Voto 9  per la praticità e la quantità di prodotti già impostati. INFO

3. Tutti pazzi per le Offerte Evito di descriverla e passo subito a spiegarne il funzspesa tecnologicaionamento:
a. Scansiona il codice a barre dei tuoi prodotti preferiti.
b. Carica i tuoi scontrini e inizia ad accumulare crediti, che ti permetteranno di ricevere buoni spesa, ricariche telefoniche, buoni benzina e molto altro. Voto 9 ma spero che aumentino i prodotti nella lista delle offerte. PS puoi anche creare e aggiornare la tua lista della spesa, in modo da poterla portare sempre con te. INFO

spesa tecnologica4. Dove Conviene –  rende disponibili volantini e cataloghi per tutte le categorie, dall’alimentare all’elettronica, dall’arredamento al bricolage, dai viaggi all’abbigliamento. Voto 9 perché rispetto alle altre app analoghe questa ti permette di impostare le notifiche sulle nuove uscite di offerte e sottocosto di tuo interesse vicino casa tua INFO

spesa tecnologica5. Risparmio Super – confronta i prezzi dei supermercati vicino casa tua! Puoi confrontare i prezzi di prodotti alimentari e non. Come funziona?
a. Cerca il prodotto che ti interessa tra alimentari ed elettronica
b. Compara il prezzo in diversi punti vendita nella tua zona
c. Crea la tua lista della spesa e scopri quale è il supermercato più economico vicino casa tua
Voto 6. poiché ultimamente si verificano improvvisi errori durante il caricamento. Spero riescano a risolvere presto perché l’idea è davvero geniale. INFO

6. PromoQui – Offerte e Shopping – Ti permette di sfogliare ispesa tecnologica volantini di tutta Italia, anche quelli cartacei, normalmente presenti solo sul punto vendita. Con il motore di ricerca puoi cercare un singolo prodotto o il marchio di tuo interesse: hai immediatamente un risultato preciso e dettagliato di tutte le offerte disponibili. Voto 8. Fa esattamente quello che si richiede. INFO

stocard7. Stocard – Carte Fedeltà – Stanco di girare con un sacco di tessere? Con Stocard puoi avere tutte le tue carte fedeltà nel tuo Android. Butta tutte le tessere dal tuo portafoglio! Con la camera-scanner high-tech potrai aggiungere le tue carte fedeltà in pochi secondi. Voto 8 si può utilizzare solo col sistema Android

fidme8. FidMe – Come l’app precedente solo che questa è disponibile anche per il sistema Window. Possibilità di individuare i negozi più vicini a te. Inoltre con il check-in, condividendo su Facebook e Twitter, potrai approfittare di programmi fedeltà, sponsorizzazioni, centinaia di combinazioni per guadagnare punti FidMe! Voto 9 per la praticità di utilizzo, peccato che non tutti i punti vendita siano così tecnologicamente avanzati da accettare la card su smartphone…

9. Edo – Ora sai cosa mangi – Sembrerà assurdo, ma funziona!!! Edo ti aiuta a conoscere meglio ciò che mangi, a capire cosa c’è scritto nelle etichette e a scegliere in maniera consapevole.
Basta inquadrare con la fotocamera il codice a barre presente in qualsiasi prodotto e Edo ti dice in maniera chiara, con un punteggio da 0 a 10 quanto è sano. Ma non solo, Edo ti dice anche:

– quali sono le alternative più salutari.
– se è adatto a celiaci (senza glutine) e se contiente lattosio.
– i pro e i contro in funzione del tuo profilo.
– gli ingredienti e i valori nutrizionali.

spesa tecnologica

Voto 10. Edo dispone di informazioni di migliaia di prodotti, aggiunti e aggiornati quotidianamente, ma conta anche sul tuo aiuto: se un prodotto non fosse presente potrai scegliere di inviare alcune foto e verrai avvisato con una notifica quando sarà stato analizzato.

INFO

 

 

Oggi a scuola ho fatto il “buono”… con la spesa Esselunga!

Amici di Scuola di Esselunga
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Quanto ti interessa la scuola di tuo figlio? Ti sei mai chiesta se puoi fare qualcosa per lui anche mentre è a scuola?

Lo saluti al mattino, gli dai una merenda golosa e genuina e sai che durante le prossime ore sarà seguito da bravi insegnanti. Eppure vorresti contribuire attivamente alla sua istruzione e educazione anche da casa.

Esselunga ha pensato proprio a questo, organizzando la fantastica iniziativa:

“Amici di Scuola”

Fino al 18 novembre puoi aiutare la scuola di tuo figlio grazie a Esselunga e all’iniziativa “Amici di Scuola”.

Con “Amici di Scuola” basta fare la spesa per sostenere la scuola di tuo figlio e regalare ad alunni e insegnanti materiale didattico e attrezzature informatiche.

Partecipare è semplicissimo, prima di tutto verifica sul sito se la scuola di tuo figlio è iscritta al progetto, in caso contrario puoi segnalare tu stessa l’iniziativa al dirigente scolastico o agli insegnanti.

Fai la spesa da Esselunga e ritira i Buoni scuola alle casse. Ti basterà presentare la tua Fidaty Card e, ogni 25 euro di spesa e/o 50 punti fragola, riceverai un buono “Amici di Scuola”.

(La promozione è valida anche per chi effettua la spesa on-line www.esselungaacasa.it e nelle Profumerie EsserBella).

Potrai quindi consegnare direttamente alla scuola i buoni che hai ottenuto.

In questo modo, la scuola di tuo figlio avrà l’opportunità di ordinare gratuitamente, scegliendo all’interno di un ampio catalogo, attrezzature informatiche e materiale didattico.

Amici di Scuola di EsselungaSono sempre attenta a offerte, promozioni e iniziative, come molte casalinghe e ho letto di iniziative analoghe: ad esempio “Coop per la Scuola”, la raccolta buoni organizzata da Coop con una forma simile quella di “Amici di Scuola”. Ma, all’atto pratico, la promozione Esselunga risulta essere molto più conveniente.

Un esempio pratico: per avere la lavagna elettronica Promethean (la famosa LIM) con videoproiettore Epson EB-570 servono 2.900 buoni scuola Esselunga, pari a 72.500 euro di spesa. Con “Coop per la scuola”, invece, per ottenere la LIM con video-proiettore il monte spesa da raggiungere è pari a 170.000 euro, più del doppio!

Per questo motivo è bene valutare la convenienza e la fattibilità di un progetto importante come questo, prima di scegliere dove andare a fare la spesa. “Amici di Scuola” di Esselunga ti permette di contribuire in modo assolutamente veloce e poco oneroso alla formazione scolastica di tuo figlio.

Scopri il regolamento completo dell’iniziativa Amici di scuola sul sito http://www.amicidiscuola.com/atpc/amicidiscuola/j/home

DAL 10 SETTEMBRE AL 18 NOVEMBRE FACCIAMO INSIEME UN REGALO  ALLA TUA SCUOLA
buzzoole code