fbpx

Tag Archives: collaborazioni

Risparmiare: ecco cosa succede quando impari a farlo per bene [Guest Post]

risparmiare ecco cosa succede
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Ciao, mi chiamo Loredana Ieraci, sono un’appassionata di risparmio e mamma di 3 meravigliosi bimbi.

Come immaginerai, avere tre figli significa diventare maestri nell’arte di far quadrare i conti.

Così in questi anni ho affinato diverse tecniche di risparmio che poi ho iniziato a condividere sul sito di bilanciofamiliarepersonale.it.

Risparmio sostenibile e solidale: fai felice un bambino al costo di un caffè [Guest Post]

Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Quanto spesso ci capita di ritrovarci con il portafoglio vuoto, senza ricordarci neppure come abbiamo speso i nostri soldi?

Durante il corso della giornata facciamo tanti piccoli acquisti che non sono realmente necessari, quando basterebbero sforzi minimi per economizzare e fare del bene per gli altri.

Con i soldi risparmiati puoi fare la differenza nella vita di uno dei bambini di SOS Villaggi dei Bambini, adottandolo a distanza.

Produrre la propria birra? È tutta una questione di chimica [Guest Post]

propria birra
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Schiuma densa e morbida, bollicine dalla grana finissima, gusto pieno: la birra è una bevanda dalle origini antichissime, ma grazie alla sua versatilità conserva inalterato il proprio appeal.

E se fosse tutta una questione di chimica?

La recente moda delle birre artigianali ha creato ovunque folti gruppi di seguaci, pronti a concedersi senza remore a bionde e rosse provenienti da tutto il mondo. Sempre più persone si improvvisano mastri birrai, che si affidano a kit di fermentazione e composti di luppolo e malto d’orzo adatti alla preparazione fai-da-te di questa preziosa bevanda.

Ma come nasce veramente la birra? Scopriamolo assieme!

Lenzuola di cotone: il lavaggio perfetto [Guest Post]

lenzuola-di-cotone
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Le lenzuola di cotone si contraddistinguono per la loro resistenza e lavabilità.

Può accadere però che si lavino ad una temperatura sbagliata e si rischia di rovinare il tessuto leggero che le contraddistingue.
Eccovi alcuni consigli per lavare al meglio le vostre lenzuola di cotone.

Il lavaggio perfetto delle lenzuola di cotone

Monetizza le tue idee con YourBrandCamp

YBC YourBrand Camp
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Sei una blogger? Non lo sei ma hai voglia di diventarlo? Sei una persona attiva nei social?…ma soprattutto hai voglia di guadagnare da casa tramite progetti concreti?

Se hai risposto “sì” ad almeno tre delle domande qui sopra hai tutti i requisiti per diventare una “opinion leader” e, perché no, trarne profitto.

YBC YourBrandCamp ti aiuta a farlo!

Iscriviti subito e potrai così entrare in una Community dove sarà facile approfondire, commentare confrontarsi con esperti e rappresentanti del brand.

Basta scrivere recensioni passive e senza un minimo di conoscenza e esperienza personale. Non ti dovrai scontrare con linee editoriali diverse dalla tua.  Non dovrai incollare un testo con link e immagini e lasciare che “vada come vada”…

Al contrario, potrai scegliere di scrivere a modo tuo concetti che puoi liberamente illustrare dopo averne ampiamente parlato con i diretti rappresentanti del brand.

YBC YourBrandCamp è una piattaforma di marketing collaborativo, un punto di incontro tra aziende e opinion leader (tu!).

Requisiti fondamentali: avere un blog/sito oppure essere persona attiva nei social network.

Come funziona? Semplice, ti iscrivi alla piattaforma, scegli un progetto che si accosti ai contenuti del tuo sito, scarichi il materiale illustrativo (brief) e, nel dubbio, chiedi al rappresentante dell’azienda ciò che desideri approfondire. Consulenza, disponibilità e collaborazione. Tutto questo si trasforma in un articolo esclusivo, inedito, del tutto personale, ma allo stesso tempo ricco di contenuti reali.

Se vuoi saperne di più scrivimi, info@lacasalingaideale.it, sarò felice di spiegarti esattamente come si fa, sottoponendo la tua richiesta a YourBrandCamp.

Ah dimenticavo, l’iscrizione è gratuita!

Una vacanza o la nascita del tuo bimbo. Stampa le tue emozioni.

stampa le tue emozioni
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

…e perché no, stampa anche il tuo ricettario personalizzato. Niente di più facile e conveniente.

Mi piace fare le cose “in casa”. Intendo dire lo sgrassatore, il gelato, la marmellata. E mi piace stampare le foto come dico io. Il FotoLibro di Snapfish non è un semplice servizio di stampa. E’ un modo per fermare i tuoi ricordi, imprimere le tue emozioni, dare personalità ai tuoi album. Inoltre sarà un ben regalo gradito se vorrai realizzare un foto libro di un matrimonio, di un compleanno ecc ecc

Cosa aspetti quindi? Stampa le tue emozioni. E’ semplice e conveniente.

Io per esempio, questa volta, ho scelto di rivivere le mie emozioni più lontane. Da tempo tenevo riposte in una scatola polverosa vecchie fotografie fatte con una macchina fotografica reflex con rullini da 36 pose (ve li ricordate???). Ebbene le foto stavano lì stampate in ogni dove, sparse, disordinate e invisibili ai miei occhi. Stessa cosa con le foto digitali fatte in seguito con una macchina fotografica moderna e digitale. Pratica e funzionale, per carità, eppure le foto non hanno nulla di tangibile, restano lì “appese” ad un hard disk o una chiavetta usb con il rischio che possano andare perse tra una formattazione e un virus. I ricordi dei miei viaggi trascorsi in cui l’unica preoccupazione era quella di mettere un pareo in valigia dovevano venir fuori. E ci sono riuscita con la stampa del mio foto libro.

1 3 46 7 8

Ho deciso di intitolarlo: “Il più bel viaggio, è quello che non è stato ancora fatto.” corredando le pagine con frasi adatte, citazioni, versi di poesie che rimandano ai luoghi che ho visitato…

Non è stato per  nulla difficile, credetemi. Una volta entrati nel portale Snapfish troverete diversi “modelli” tra cui scegliere. Formato, impaginazione, cover, potrete dare sfogo alla vostra creatività o affidarvi direttamente ai modelli già pre impostati.

Comunque il prossimo foto libro che ho intenzione di stampare sarà un ricettario.  Ho già in mente il titolo “I miei disastri in cucina”. Oppure potrei realizzare una fantastica raccolta delle mie “pozioni” per pulire la casa in modo ecologico. Considerando il costo molto vantaggioso forse deciderò di regalarli a Natale ad amici e parenti.


Niente ferie quest’anno? Rilassarsi in Città si può.

Rilassarsi in città
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

BuzzooleQuest’anno, se tutto va bene, non andrò in vacanza.

Uso la parola vacanza e non “ferie” perché, come risaputo, una casalinga non può andare in ferie dal momento che il suo non è un lavoro retribuito. Chiudo qui la piccola parentesi “domestica” per non fare polemiche e torno a parlare del caldo e dell’afa opprimente che si sente in città sopratutto se tutti i tuoi amici e conoscenti sono al mare a spassarsela ed io costretta a camminare sull’asfalto bollente di Roma cercando un pezzetto d’ombra e un po’ di refrigerio.

Stavolta però mi organizzo per bene. Roma è una città tutta da scoprire.

Rilassarsi in città

Facciamo una lista di cose (eventuali) da fare:

(le liste sono il mio incubo e la mia salvezza!)

  • pizza a Trastevere
  • piscina con aperitivo
  • massaggio riequilibrante energetico totale
  • taglio, piega e colore…e perché no, lo shatush
  • ceretta total body e peeling gambe
  • Tour guidato per 2 persone nel cuore di Roma

Ma come si fa a far questo senza spendere un capitale? Tanto valeva partire per le vacanze…

Groupon è vicino a te; Rilassarsi in città sarà più semplice con le fantastiche promozioni che ogni giorno propone.

Fai ancora in tempo ad usufruire  di uno sconto del 10% su tutte le offerte della sezione Vicino a te su www.groupon.it da spendere tra il 29 giugno e il 5 luglio 2015!!!

Rilassarsi in città

 

 

Cotone al cento per cento, leggi sempre le etichette? Cotton Lovers lo fa…

cotone al cento per cento
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Leggere un’etichetta sui vestiti è diventata un’impresa. Impresa quasi impossibile direi. Da secoli non mi accadeva di trovare scritto “Cotone al cento per cento”. E basta!

Poliestere, elastan, presenti anche in minima percentuale, non consentono un bucato perfetto a meno che uno non conosca il tipo di tessuto da trattare. Infatti le fibre sintetiche, oltre ad ingiallirsi dopo pochissimi lavaggi, si rovinano e “puzzano” perfino dopo aver pre trattato…

E le macchie restano lì, a ridere di noi!

Così ho scoperto che per pulire, smacchiare e pre trattare maglie, camicie e pantaloni bisogna avere una laurea magistrale in “scienze e tecnologie per la qualità e la valorizzazione del bucato”.

cotone al cento per centoIntanto ecco qui una pratica tabella pronta da salvare & stampare. Fa parte della raccolta #ControlJournal se avete già un raccoglitore #Binder formato A5.

Download

n. 187 download.

 

 

Il cotone invece si sa, è resistente, fresco, naturale, e può restare a contatto con la pelle senza rischi di eritemi o allergie. Soprattutto quando si tratta di vestire i nostri bambini scegliamo gli indumenti che rispettino la loro salute e il loro benessere. Io l’ho fatto.

Da qualche anno ho scoperto Original Marines insieme a COTTON USA.  Avevo scelto per caso una maglia che piaceva a mio figlio. L’ha voluta indossare quasi tutti i giorni, mi dava appena il tempo di lavarla e di nuovo la cercava nel cassetto. Così mi sono accorta che dopo numerosissimi lavaggi, anche ad alte temperature, i colori restavano brillanti e il tessuto non si era minimamente rovinato.

Il cotone che Original Marines utilizza per realizzare i propri capi di abbigliamento è uno dei migliori al mondo, naturale e resistente. Original Marines garantisce alle mamme e ai bambini abbigliamento confortevole e di qualità e, con la campagna Cotton Lovers, ribadisce come i capi siano in grado di mantenere intatti colore e vestibilità anche dopo un anno di lavaggi.

 

 


buzzoole code