Category Archives: bambini

Nuovo anno scolastico e nuove libertà

nuovo anno scolastico
Seguimi
Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Giunge settembre, un mese che desta sentimenti contrastanti in molte persone: se per qualcuno è l’avvento di un nuovo lungo ed estenuante anno di lavoro, per qualcun altro è l’inizio della libertà.

Ebbene sì, perché per le mamme (e spesso anche per i papà) con bimbi piccoli, l’avvento del nuovo anno scolastico è l’inizio di una rinascita.

È abbastanza chiaro che quando i bambini sono piccoli, hanno necessità di cure e lavoro continui da parte dei genitori, ed è proprio per questi motivi che quella estiva, in cui le scuole sono chiuse per circa tre mesi, risulta una fase piuttosto intensa per i genitori.

Summer List, cose da fare durante l’estate

Summer List - La Casalinga Ideale
Seguimi
Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

La scuola è terminata e tuo figlio comincia già col tormentone estivo?

“Ora che faccio?”

Se durante l’anno scolastico l’impegno è stato tanto cerchiamo di non “lasciar” riposare i nostri figli davanti la tv o alle console da gioco.

Proponiamo invece attività divertenti, all’aperto, anche piuttosto semplici, perché no.

Chi è in città di solito iscrive i propri figli ai centri estivi, eppure dopo 15 giorni la frase shock ritorna “Mi annoio! Che faccio?” per non  parlare dell’aspetto economico per nulla indifferente.

Chi vive in campagna o al mare sicuramente è agevolato dal poter stare fuori casa, eppure a parte un gelato  un giro in bici, le idee scarseggiano.

Questo pratico prospetto ti aiuterà a spuntare le attività estive insieme a tuo figlio, decidendo insieme, di giorno in giorno cosa fare.

Le attività sono pensate per i bimbi più piccoli, alcune da fare insieme ai grandi, e per i bimbi più grandicelli che potranno accompagnare i fratellini alla scoperta di giochi e avventure da fare insieme!

Effettua il Download e Stampa questo pratico prospetto in formato A4 pdf, poi depenna man mano le attività svolte!

Summer List

n. 358 amici hanno effettuato il download

Summer List - La Casalinga Ideale

Tra pannolini, pappe e connessione a singhiozzo vi presento le Mamme Blogger

mamme blogger la casalinga ideale 1
Seguimi
Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

A Marzo, in occasione della Festa del Papà, abbiamo parlato dei Papà Blogger presenti nel web (se hai perso l’articolo, leggi qui).

Oggi invece voglio presentarvi quella categoria di mamme dinamiche, attive e propositive che con l’arrivo della gravidanza si sono reinventate per non cedere alla comodità del divano e che, giorno dopo giorno, hanno acquistato la loro indipendenza (anche dai figli, sì!) dentro e fuori casa.

Sto parlando ovviamente delle Mamme Blogger!

Cosa le distingue da me, da te, o dalle altre mamme?

Loro ci mettono la faccia. Hanno coraggio da vendere quando si tratta di affrontare le critiche, quasi mai costruttive, dei leoni da tastiera.

  • E perché allatti? E perché non lo fai?
  • Vaccini sì o vaccini no?
  • E’ giusto far dormire i figli nel lettone? (Qui mi schiero a spada tratta: Sì, Sì,  e ancora Sì!!!)
  • Metodo Montessori forever? Pure quando infilano i loro ditini nelle prese elettriche?
  • A che età vanno svezzati? 3 mesi? nooooo…. troppo presto, 4 mesi? scherzi, troppo tardi…
  • E i vostri bimbi a che età hanno parlato, gattonato, camminato, rotolato, farfugliato, messo i dentini?
  • Mio figlio ha 45 mesi (cos’è, una forma di parmigiano??), che numero di scarpe porterà?
  • La cacca dei vostri bimbi appena nati di che colore è?????

Mi arrendo, non ce la posso fare!

Ecco perché le ammiro! E come me tanti altri, così tanti che le nostre Mamme Blogger arrivano ad avere tanti tanti  di quei follower che io se me li sogno cado dal letto!

A volte mi piace immaginare di essere una di loro  ma i miei tre “bimbi” sono ormai cresciuti e non credo si presterebbero mai a farmi da “spalla”.

Così mi accontento di seguire loro, le Mamme Blogger, le mie eroine sul web:

Yummy Mom – Laureata in psicologia e specializzata in terapia familiare ( e questa è già una bella premessa), ora vive a Ibiza ed è una wedding planner …oltre che mamma!! Frizzante e vivace lascia trasparire il suo amore per i viaggi e le scoperte quotidiane.

Mamme a Spillo – “Una mamma che, dovendo scegliere tra i figli e la carriera… Ha scelto entrambe!“, mamma di quattro bimbi, lotta ogni giorno per mantenere in equilibrio sui tacchi e… in casa!

Bismama – Serena, nella sua bio, ci tiene a precisare di non essere una mamma perfetta. Se non lo è ci va molto vicina. Mi piace seguire il suo blog, la sua pagina FB, le sue avventure in casa e la sua intraprendenza sul lavoro da casa. Ah…dimenticavo ho avuto anche l’onore e il piacere di essere intervistata da lei, leggete qui >>> La casalinga ideale: esiste davvero? 

Tale Madre Tale Figlia – Diario di una mamma (in) successo. Lei si presenta così, raccontandosi e raccontando la sua vita. Lo fa in chiave ironica, per questo la seguo sempre volentieri nelle sue stories su Instagram, soprattutto quando gira per Roma nei quartieri che conosco perfettamente! Prima o poi un caffè insieme ce lo dobbiamo prendere, ti va? 😀

Mamma …ora che faccio?“Ho dato il via a questo blog perché ero incinta e in cerca di risposte. Cercavo di capire se in giro ci fosse qualche mamma nelle mie condizioni, che si ponesse le stesse domande (“ora che faccio?”)…” …e devo dire che ti è riuscito benissimo! Sei vivace, originale, spontanea …e sono felice di averti conosciuto!!

50 sfumature di mamma – Tre mamme, tre identità diverse, un unico obiettivo: “avvicinare le donne, fare in modo che si sostengano a vicenda, abbattere i pregiudizi e i giudizi e fare finalmente rete. La strada è ancora lunga, ma noi ci crediamo!” …e vi sembra poco???

Mamma al Cubo“Dietro le quinte di Mamma al cubo c’è Deborah, metà mamma e metà ingegnere. 100% planner addicted.”…immersa nei mattoncini lego, il suo motto è “Organizza Creativamente” e lo fa così bene che immagino milioni di mattoncini sistemati in ordine rigorosamente cromatico! Un sogno!

Emotions Mamy – Quando una mamma blogger incontra altre mamme in rete quello che nasce è un Team strepitoso. Bello il blog, bella la scelta delle immagini, belli i loro articoli ricchi di contenuti interessanti. Seguite anche il profilo Instagram, ne vale la pena!

RunningMama – Grazie a lei, al suo blog, al suo essere “mamma-runner”, il passo dal divano alla corsa per me è stato breve. Ho scoperto di avere la forza e la determinazione che non credevo di possedere. Insomma, lei non lo sa, ma è stata la mia mentore quando non credevo di poter correre più di 30 secondi di fila, e lo è tutt’ora. Stra-consiglio la sua pagina e il suo gruppo su FB!

Ricomincio da quattro – …anche se da pochissimi giorni in famiglia son diventati sei! Ma Adri ci spiega che il nome del blog ha poco a che fare col numero dei figli, così, per non rovinare la sorpresa andate a scoprire sul suo blog il significato del titolo che ha scelto anni fa quando ancora non immaginava che la sua vita prendesse direzioni così distanti! Curiosi???

Mamma Che Vita – Ho cominciato a seguire il suo profilo su Instagram, pensate un po’, perché viveva a Bagnara Calabra. Penserete, e allora? Allora una delle mie vacanze più belle l’ho trascorsa proprio lì. Lei è una donna forte e determinata ma l’amore e l’emozione che traspare quando parla dei suoi ragazzi è quasi tangibile attraverso il monitor. Nel suo sito troverete pagine e pagine di vita vissuta.

The Pocket Mama“Avete idea di cosa significhi essere mamma di due gemelli?” Io no! Come potrei del resto? Laura però ci mostra quanto può essere faticoso, gratificante, stancante e sfavillante, tutto nello stesso istante. Così uguali eppure così diverse, scommetto che le due piccole donne di casa daranno a Laura del filo da torcere. Sono splendide e hanno ripreso tutto della loro mamma!

…potrei continuare ancora, e mi spiace aver escluso, mio malgrado, altre Mamme Blogger ugualmente in gamba. Ci saranno altre occasioni per essere menzionate o per collaborare insieme!

Buona Festa della Mamma a tutte le Mamme del Mondo

mamme blogger la casalinga ideale

 

 

Papà Blogger ne abbiamo?

papa imperfetto papa blogger
Seguimi
Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

…eh sì! Perché di mamme-blogger ne è pieno il web, stories colme di bimbi sorridenti da accudire e case da riviste patinate da arredare (e pulire, ahimè!), di profili che si alternano tra mamme-glamour e mamme-sgarrupate, di slowfood , fastfood e fingerfood, che dove lo troveranno il tempo di cucinare-impiattare-fotografare con la luce crepuscolare che viene meglio, io proprio non lo so!

Ma i papà nel frattempo dove sono?

Accanto alle mamme ovviamente, quasi sempre dietro le quinte perché, diciamocelo, un po’ la mania di protagonismo noi femminucce l’abbiamo innata.

Insomma sti papà?

Sì, va bene, non buttano mai l’immondizia, non collaborano in casa come vorremmo, ma solo perché le cose, se le facciamo noi, vengono meglio 😉

Però, c’è sempre un però, vorrei spezzare una lancia a favore dei papà.

Oggi, e solo oggi, faccio outing e dico a gran voce:

Meno male che esistono questi papà!

Non sempre perfetti (ma chi lo è?), anzi direi deliziosamente imperfetti come ci racconta Daniele Tarenzi tramite il suo blog “Papà Imperfetto” che vi invito a sbirciare al più presto!

Intanto, è utile conoscere meglio il punto di vista maschile, una prospettiva totalmente diversa dalla nostra, per tutto ciò che concerne la casa e la famiglia.

Io, unica donna in casa mia, (tra quattro maschi poco collaborativi), mi capirete se ogni tanto voglio evadere da tutto ciò che concerne calcio e motori, vero?

Noi mamme-blogger-multitasking pretendiamo di sapere sempre tutto, avere tutto sotto controllo e di gestire da sole la casa, i figli, la scuola, gli impegni, il pediatra, le vacanze, ma anche la ceretta, il makeup, i capelli, e poi le amiche, il registro elettronico, i gruppi whatsapp per qualsiasi argomento…e devo andare avanti?

Invece a volte ci farebbe tanto bene metterci un po’ in disparte e far fare loro qualcosa. Potremmo scoprire ad esempio che i papà forse non sanno cucinare, è vero, ma che fanno il bucato a regola d’arte meglio di noi. Non ci credete? Leggete un po’ qui –>> Oggi faccio il bucato

Oppure che riescono ad intrattenere orde di ragazzine e ragazzini indemoniati se si decide di organizzare una festa di compleanno in casa —>> La Festa in casa? Contiamo fino a dieci… lasciandoci libere di conversare con le amiche.

La pazienza che hanno i papà è ammirevole, si mettono a livello dei bambini, giocano con loro, sono bravissimi ad inventare storie curiose, sarà che forse i papà soffrono della sindrome di Peter Pan mentre noi mamme siamo un po’ Wendy (piagnucolosa) e un po’ Trilly (rompiballe, ma solo un po’!)?

Tornando al nostro Papà Imperfetto, Daniele sa fare tante cose in casa, sa divertirsi con le sue principesse prima di tutto! Realizza candele, ad esempio o le porta a teatro per una commedia divertente! Allo stesso tempo le supporta con i compiti (che lavoro ingrato!!) e si fa truccare come una bambola (che spasso!!!).

Ma in tutto questo non mancano nel suo blog le attenzioni a temi molto seri e attuali per sensibilizzare i lettori alla campagna contro i disturbi di comportamento alimentare, ad esempio. Oppure al’uso sicuro dei detersivi in casa in presenza di bambini.

Questo e molto altro sa fare Daniele, il nostro Papà Imperfetto!

papa imperfetto papa blogger

*********************************************************************************************

Oltre a lui, nel web, mi è capitato di “incontrare” altri papà blogger, (ne avevo già parlato qui, ricordate? –> Papà Blogger).

Prendendo spunto da uno di loro, vorrei consigliare una lettura spassosa (ottima idea regalo per futuri o neo papà) che parla di figli, famiglia e domande bizzarre …insomma scene di “ordinaria amministrazione”!

Disponibile su Amazon sia in formato cartaceo che digitale.

MO’ TE LO SPIEGO A PAPA’ 

di Francesco Uccello

Info e recensioni >>> Amazon 

motelospiegoapapa-papa-blogger

 

L’ABC della merenda dolce, sei buoni motivi per scegliere la merenda Parmareggio

ABC-della-merenda-dolce-FB
Seguimi
Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Conoscevate già l’ABC delle merenda? Pratica, semplice e gustosa per la merenda di grandi e piccini?

Stavolta Parmareggio torna a stupirci con L’ABC della Merenda Dolce composta da un soffice plumcake e un energico frullato alla frutta.

Ideale per lo spuntino di metà mattina o per quello pomeriggio ecco sei buoni motivi per scegliere L’ABC della Merenda Dolce:

  1. È una merenda perfettamente bilanciata, infatti proteine, carboidrati e grassi, combinati nella giusta misura garantiscono ai ragazzi un adeguato apporto energetico per le loro attività di studio, gioco e sport.
  2. La ricetta esclusiva è stata studiata in collaborazione con un esperto di alimentazione e nutrizione, Dott. Giorgio Donegani. Il plumcake comprende le proteine nobili del parmigiano e il frullato è 100% frutta (pesca)
  3. La confezione è pratica e semplice da aprire. Si può portare in borsa o nello zaino, a scuola, in palestra o al parco, non necessita di essere conservata in frigorifero.
  4. Con questa dolce novità Parmareggio propone una nuova iniziativa denominata ‘A spasso nel tempo’: sarà, infatti, possibile trovare in ogni confezione una ‘pallina rimbalzina’ dei Topolini in giro per il mondo. In tutto si contano 9 palline, tutte da collezionare ma i più fortunati potranno trovare la decima pallina, quella più rara, che si illumina al buio di Enzino in Jamaica.
  5. Troverete su Facebook la pagina dei Topolini Parmareggio, con rubriche, ricette, giochi e iniziative.
  6. Non solo! Sul sito Parmareggio, troverete anche i consigli del nutrizionista, la pagina dedicata a questa novità, L’ABC della merenda dolce con plumcake e le 5 diverse e gustose combinazioni già presenti 

Sono davvero soddisfatta di poter dare ai miei ragazzi una merenda nutriente, equilibrata e gustosa sostituendo le merende “cioccolatose” ricche di zuccheri e grassi, senza tuttavia escludere l’aspetto stuzzicante e appetitoso che L’ABC della Merenda Dolce ci regala!

#Parmareggio #ABCdellamerenda #ad