fbpx

Category Archives: recensioni

Matrimonio di convenienza! [Libro]

matrimonio di convenienza libro
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

I matrimoni di convenienza esistono da sempre e, pensandoci bene, mettono anche un po’ di tristezza.

Eppure il libro “Matrimonio di Convenienza” di Felicia Kingsley è tutto fuorché triste.

E’ romanzo che parla d’amore e di innamoramento, è una storia divertente, a volte irritante.

Partiamo dal presupposto che nessuno a questo mondo dovrebbe mai sposarsi per convenienza. Ma a loro due, Jemma e Ashford, capita proprio di doverlo fare.

Lei ha i soldi, lui ha il titolo.

Non c’è altra soluzione, non c’è via di fuga.

Un Matrimonio da Favola di Fabiola D’Amico [libro]

un matrimonio da favola
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Circa due anni fa ho letto il libro di Fabiola dal titolo “Un giorno da favola”, ed ero rimasta così piacevolmente colpita dal mix di romanticismo e erotismo da sperare di poter leggere prima o poi il seguito della storia tra Francesca e Christian.

Così quando poi è uscito “Un Matrimonio da Favola” mi sono affrettata a comprarlo e a leggerlo, con la speranza di rivedere presto Fabiola per poter avere una sua dedica personale.

L’ho divorato praticamente in pochi giorni, ho poco tempo per leggere, ma se un libro mi “prende” particolarmente cerco di ritagliare ogni momento libero.

Purtroppo i troppi impegni nel web e nella vita casalinga non mi avevano ancora consentito di parlarne qui sul mio sito.

Lo faccio adesso, con enorme piacere, in fondo anche se è trascorso molto tempo dalla pubblicazione, un libro resta sempre un buon motivo per divagarsi e per evadere dalla quotidianità.

Eravamo rimasti a Francesca, la sessuologa romantica, maldestra e sempre in conflitto con le sue “vocine” che la confondono ancora di più e a Christian, il contrario e il contrario di tutto. Poco romantico, cinico, non dice mai ti amo e così rigido da far venire i dubbi a Francesca del suo amore per lei. Eppure anche lui, uomo tutto d’un pezzo, ha dei sentimenti, così decide di sorprenderla organizzando il loro matrimonio. E sarà un magnifico matrimonio a sorpresa!

Un matrimonio da favola di Fabiola D'Amico

Un matrimonio da favola di Fabiola D’Amico

Caspita chi non vorrebbe un partner così?

In questo sequel naturalmente la fase dell’innamoramento è superata, si può dire che Francesca e Christian ormai sono una coppia, ma come per tutte le coppie arrivano gli ostacoli, i problemi dovuti alle loro personalità così diverse.

Due caratteri opposti che si scontrano, e provocano quasi la rottura.

Non voglio svelare i particolari per non spoilerare la storia ma l’amore che traspare dalle righe di questo libro è frizzante e divertente. L’erotismo non manca, anzi accompagna la coppia come è giusto che sia.

Certo l’amore, l’attrazione e il romanticismo sono ben presenti e apprezzati ma sarebbe tutto troppo piatto e noioso se non ci fossero pure l’ironia, gli equivoci e i sospetti a regalare un po’ di brio a tutta la storia.

E la favola continua!

Infatti Fabiola ha continuato a scrivere e a scrivere… Io la seguo sui social e nelle pagine dei suoi libri!! (Se volete potrete farlo anche voi, questa è la sua pagina su Facebook!)

La sensazione che provo è quella di essere un’amica, distante sì, ma solo geograficamente, perché in realtà mi sento molto vicina a lei con il cuore!

Ah, quasi dimenticavo, non mancano le fantastiche citazioni ad ogni capitolo riferite ai libri d’amore già noti!

Se volete leggere le tante recensioni o acquistare il libro, potete trovarlo in libreria (tra i libri della Newton Compton Editore) oppure online su >>> Amazon

Casa Perfetta senza Fatica!

casa-perfetta-senza-fatica
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Casa Perfetta senza Fatica! – Come evitare e risolvere piccoli guai casalinghi.

Uhm, il titolo mi è sembrato subito un po’ azzardato. Le parole “perfetta” e “senza fatica” fanno un po’ a cazzotti tra loro.

Ciò non mi ha impedito però di acquistare questo libro su Amazon perché 1) era in promozione! 2) la curiosità, dettata dalla cover e dall’argomento a me caro, è stata davvero tanta.

In realtà non si tratta di un libro ma di una raccolta di cinquanta schede suddivise in cinque categorie:

  1. ordine e organizzazione
  2. pulizia e igiene
  3. piccole manutenzioni
  4. piccoli risparmi
  5. una casa accogliente

Appena letto il sommario ho deciso che, una a una, avrei studiato tutte le schede mettendo i pratica i suggerimenti dati.

Per alcuni argomenti, lo confesso, i consigli sono risultati un po’ scontati e banali. L’uso del bicarbonato, ad esempio, comincia a essere un po’ inflazionato ma per un neofita della casa può essere la “scoperta del secolo”!

Eppure, spulciando pian piano tutte le schede ho trovato preziosi consigli tutti da imparare: come fare l’orlo, come scegliere i punti luce più adatti per ogni ambiente, come eliminare una crepa dal muro, come sostituire una spina elettrica o montare un interruttore, come utilizzare un trapano (mai fatto in vita mia!🤷 Devo provvedere!!!), cosa non deve mancare in dispensa o nella cassetta degli attrezzi, come risolvere il problema del lavandino intasato o aggiustare un rubinetto che perde e via dicendo. Tutte cose che si trovano facilmente anche in rete su youtube, è vero, eppure se conosci qualcuno che si appresta ad andare a vivere da solo, questo libro potrebbe essere per lui un simpatico regalo e un valido supporto.

Uno studente fuori sede, una giovane coppia che casa perfetta senza faticava a convivere, un trasloco imprevisto, ecco alcune delle situazioni per cui questo libro potrebbe diventare quasi una “necessità”!

TITOLO : Casa Perfetta senza Fatica!

SOTTOTITOLO : Come evitare e risolvere piccoli guai casalinghi

N.PAGINE : 50 schede

FORMATO : 14,5 cm x 10,5 cm

COSTO : su Amazon € 9,24

>>> Acquista Online <<<

Estate 2017, ecco i libri che porterò in vacanza con me

libri estate 2017
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Non farò la premessa “dovrei leggere di più, non ci riesco, uffa…”, piuttosto vi dirò i libri che porterò con me in vacanza questa estate!

Questi sono solo alcuni dei titoli che ho scelto ovviamente perché è mia intenzione staccarmi un po’ dal web e trascorrere più tempo a fare quello che durante il resto dell’anno, presa dai pensieri e dai ritmi sostenuti, non riesco a fare.

DA FARE: Leggere, camminare all’aria aperta (nelle ore meno calde ovviamente!), divano, relax, figli, marito, frutta fresca e piatti semplici, mangiare leggero e sano, muovermi e bruciare calorie, poca tv, molta musica, poi scrivere (diario, cartoline, bulletin journal).

EVITARE. internet e social. Cercherò di leggere le email due sole volte al giorno, al mattino e alla sera, per 10 minuti. Aprirò i social una volta al giorno, massimo mezz’ora, salvo eccezioni urgenti o importanti. Lascerò aperto whatsapp (mannaggia a me!) ma mi piace tenermi in contatto diretto con le amiche anche solo per il buongiorno e la buonanotte 😀

Che dite, riuscirò a tener fede ai miei impegni?

Una lettura romantica

Un Matrimonio da Favola

Dopo aver letto tutti i suoi libri (Fabiola D’amico), questo è sul mio comodino già da qualche tempo. Quale posto migliore per sognare un amore romantico se non in riva al mare?

Una lettura per ottimizzare i tempi in casa

Casa perfetta senza fatica

Un libro smart, di quelli tascabili, non ci sono pagine ma pratiche schede divise in “compiti”. Arriverò a settembre organizzatissima, almeno mentalmente. E’ vacanza anche per me, si fa il minimo indispensabile e le faccende saranno rimandate a dopo l’estate.

Una lettura motivantelibri estate 2017

La tua idea spacca. Perché se vuoi puoi

Il titolo è tutto un programma. Quando siete ad un punto di stallo e avete bisogno di una spinta per ripartire allora leggete questo libro. Le idee (erano solo nascoste nella vostra mente) usciranno allo scoperto e tutto apparirà più semplice.

Una lettura tutta da studiare (in digitale)

La Mucca Viola. Farsi notare (e fare fortuna) in un mondo tutto marrone.

E’ scritto da un americano. E si nota! Parla di marketing e comunicazione.  Prezzo, prodotto, promozione, pubblicità, posizionamento, passaparola… ed ora la nuova P del marketing “Purple cow”. Sembra che  qualsiasi blogger debba leggere questo libro almeno una volta nella vita. Ebbene, è la volta giusta per me!

Naturalmente ne porterò altri perché leggere mi dà l’idea di vacanza, di relax, di svuotare la mente dai pensieri quotidiani e riempirla di informazioni, sogni, curiosità, frivolezze, documenti, ecc

Segui >>> La Libreria >>> troverai tanti titoli interessanti a prezzi irrisori

Su Amazon >>> La Casalinga Ideale si documenta >>> libri in formato cartaceo e digitale per organizzare e gestire la casa nel migliore dei modi!

libri estate 2017

…e comunque se avete ancora un angolino disponibile in valigia vi invito a leggere Il Libro de La Casalinga Ideale, ora disponibile anche in formato cartaceo. Il mio consiglio ovviamente è del tutto disinteressato! 😀

>>> Info e recensioni su Amazon <<<

 

 

La mia esperienza con le divertenti P.O. di APOI

apoi
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Prima che mi chiediate cosa sono le P.O. e soprattutto cos’è APOI vi spiego subito a cosa mi riferisco.

P.O. sta per Professional Organizers

APOI è l’acronimo di Associazione Professional Organizers Italia.

A Roma, si è appena concluso il terzo evento nazionale Apoi dal titolo

Impara ad organizzarti…divertendoti!!!

ed io naturalmente ne ho approfittato! Mi sono iscritta on line diversi giorni fa, l’ingresso infatti era gratuito!

apoi

Poi, puntuale sono arrivata alle 15.00 per trascorrere un intero pomeriggio al’insegna dell’organizzazione, space clearing, decluttering, e tutto ciò che ruota intorno alla casa, lo stress da cambio di stagione, lo spazio ridotto e i tempi ristretti, il cambio di stagione imminente.

Appena arrivata, dopo aver registrato il mio ingresso ho avuto in omaggio una coloratissima shopping bag e subito ho partecipato allo spazio Casa Organizzata affrontando, in collaborazione con Domopak Space Living, il cambio di stagione con i consigli di Selina e Francesca.

A parte i numerosissimi consigli per non stressarmi troppo davanti all’armadio, ho imparato un simpaticissimo rimedio per catalogare le scarpe e che voglio condividere con voi:

Procuratevi una scatola per le scarpe. Basterà fotografare le scarpe de riporre e applicare le immagini sulla scatola. La foto dei sandali estivi da un lato, quella delle scarpe da trekking dall’altro. Ad ogni cambio di stagione basterà capovolgere la scatola per avere a portata di mano l’indicazione e riporre così le nostre scarpe senza pensarci troppo!

etichettatriceTra uno spazio e l’altro mi sono imbattuta nelle etichettatrici Brother. Non erano in vendita ma mi riprometto di fare presto questo acquisto.

E’ necessario, quasi indispensabile!

No, non è vero, si può vivere anche senza! Ma volete mettere i faldoni dell’archivio e delle bollette perfettamente intestati, le etichette sui libri e sui quaderni di vostro figlio, grembiuli e tute opportunamente identificate, scatole e barattoli perfettamente etichettati nel loro contenuto, foto perfettamente catalogate. Insomma non credete anche voi che questa spesa abbia un senso?

In un altro spazio ho ascoltato attentamente i consigli di Silva e Greta per lo Space Clearing e il Declutter, due valide strategie di ottimizzazione degli spazi.

Alle 16.00 ho prenotato una consulenza personalissima con il P.O. Sergio che mi ha dedicato mezz’ora del suo tempo dispensando preziosi consigli. L’argomento che gli ho sottoposto è stato come “ritagliare” spazio e tempo necessari alla pseudo-attività-lavoro che svolgo da casa tra cucina, faccende e famiglia da gestire. Inutile dire che il primo consiglio è stato: “Smetti di rispondere alle email alle 3 del mattino! Piuttosto ritaglia due ore di tempo, tutti i giorni, alla stessa ora in cui, senza distrazioni, potrai gestire il lavoro e gli impegni” …Prometto che ci proverò!

Nel corner “Sfrutta gli Spazi” Natalia e Valentina mi hanno insegnato che

Ogni spazio è buono!

…e che l’80% della confusione che c’è in una casa non dipende dall’assenza di spazi disponibili ma dalla mancanza di organizzazione.

Allora via con divisori, mensole, nicchie, scaffali, piccoli contenitori e grandi idee salva spazio.

E’ stato bello osservare l’entusiasmo e la dedizione di tutte le P.O. partecipanti, tra queste Linda di Nuove Abitudini.

Conoscevo già il suo sito, le immagini dai colori tenui scelte con cura, le citazioni sempre attinenti, i consigli preziosi, mai buttati lì a caso ma assolutamente “organizzati”.

Un selfie e una stretta di mano, con l’augurio di incontrarci di nuovo in internet o in qualche altro evento simile.

apoi

PS: mi è dispiaciuto non aver potuto acquistare il libro di Sabrina Toscani dal titolo Facciamo ordine in casa, nel lavoro, nella vita

Rimedierò!!!

 

Gli scone, storia di una ricetta perduta

scone scozzesi
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Circa 25 anni sono trascorsi da quando, appena maggiorenne giungevo a Londra carica di energie. Per la prima volta all’estero, per la prima volta in un appartamento “da sola”, per la prima volta lavoravo (in un KFC a Victoria Station!), …e per la prima volta assaggiavo gli scone!

Facevano parte del menu di KFC insieme alle ali di pollo piccanti, patatine e bibita. Non immaginavo allora che avessero un nome e una ricetta. Ne ho mangiati tutti i giorni per i 4 lunghi mesi di soggiorno e rientrata in Italia non ho mai più assaggiato un pane che somigliasse almeno un po’ a quei panini.

Solo più tardi ho scoperto che si trattava di una ricetta scozzese, di un panino al latte, friabile all’esterno, soffice e burroso all’interno. Non sono panini dolci, e non sono nemmeno salati. Si possono accompagnare alla marmellata, alla cioccolata oppure agli affettati. Nell’impasto si può aggiungere, a piacimento, uvetta o pancetta.

Io li ho sempre mangiati spalmando all’interno un po’ di burro per la delizia del mio palato. Sì lo so è un concentrato di colesterolo ma dopo tutto ne mangio uno o due…

Nella versione dolce, vengono serviti prevalentemente a colazione, oppure insieme al tè nel pomeriggio, ma si adattano un po’ ad ogni momento della giornata.

Ah… ero rimasta alla mia ricerca della ricetta perduta! Non conoscendo il nome non sapevo proprio come ritrovare gli ingredienti e la preparazione. Ad un certo punto mi sono imbattuta in un libro dalla copertina spiritosa e accattivante, questo:

emozioni culinarie>> Emozioni Culinarie <<

di Tina Ferraiuolo e Cristina Ordioni

Edito da Galassia Arte

In vendita su –>> Amazon in versione ebook e cartacea

Non un semplice libro di cucina. Ricette sì, ce ne sono. Ogni capitolo una ricetta che evoca emozioni culinarie, ricordi, storie di vita vissuta, di amicizie casuali, poi coltivate nel tempo.

E proprio a pagina 45 eccoli lì, gli scone di Edinburgo. Lì per lì non mi sono resa subito conto, poi leggendo gli ingredienti e la descrizione minuziosa non ho avuto più dubbi! Erano loro i miei panini adorati!

“…piccoli panini soffici all’interno e friabili all’esterno,… il loro aroma è burroso e si usa consumarli tagliati a metà e farciti con un’ottima marmellata, magari ai frutti di bosco, meglio se fatta in casa.”

Riporto gli ingredienti così come elencati nel libro:Scone di Edinburgo

  • 500gr di farina 00
  • 200gr di burro
  • 200ml circa di latte
  • 4gr di bicarbonato
  • 4gr di cremor tartaro
  • 1 pizzico di sale
  • uvetta a piacere (io non l’ho messa!)
  • Marmellate varie e panna montata per la farcitura

Preparazione:

In una ciotola versate la farina e il burro freddo tagliato a cubetti. Una volta mescolati insieme i primi due ingredienti, all’impasto, chiamato sfarinatura, si aggiunge il bicarbonato, il cremor tartaro, il sale e lentamente, il latte freddo.

L’impasto va lasciato riposare almeno un’ora coperto con un tovagliolo.

Scone di EdinburgoA questo punto ho modificato un po’ la ricetta originale del libro dove si diceva di stendere l’impasto con un mattarello  fino a uno spessore di 3 cm per poi formare con i coppapasta dei piccoli dischi. Diversamente io ho arrotolato l’impasto formando un cilindro del diametro di 3 cm (un po’ come si fa per la preparazione degli gnocchi) e poi ho tagliato le porzioni di questo rotolo a circa 4 cm ognuna.

Formiamo quindi dei cilindri che vanno messi in forno (già caldo!!!), distanziati tra loro, spennellandoli con un po’ di latte.

Cuociamo a 180° per circa 10/15 minuti. La superficie non dovrà apparire scura ma solo leggermente dorata.

Il risultato è stato ottimo, mi riprometto di preparare anche altre ricette proposte da questo libro, poiché sono tutte sfiziose e di facile preparazione!

Un giorno da favola per un San Valentino tutto da leggere

Un Giorno da Favola
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Oggi è un giorno particolare. Un Giorno da Favola per l’esattezza.

La data vi farà pensare a San Valentino ed infatti è così. La scorsa settimana vi ho dato qualche idea sfiziosa per festeggiare con il vostro partner. (Se avete perso l’articolo, eccolo qui)

Oggi voglio parlare di Amore, ma in veste diversa. Oggi parliamo di Amore per i sogni realizzati.

In questo momento Fabiola starà presentando il suo libro a Bagheria, dove vive con la sua famiglia. Così ho pensato di farle questa sorpresa! Prima di tutto perché, considerando la lontananza, non potrò essere presente all’evento, anche se mi sarebbe piaciuto moltissimo. Secondo perché il suo libro merita visibilità, anche se ne ha già tanta visto che attualmente è in vendita in tutte le librerie e store italiani.

Ma cominciamo dall’inizio…

Un Giorno da FavolaFabiola D’Amico, scrittrice e tanto altro. Sono passati molti anni dal nostro primo incontro “virtuale, ma solo qualche mese fa ho avuto il piacere di conoscere lei e la sua famiglia durante un suo viaggio a Roma. Beh, posso confermare con certezza di aver conosciuto una bella persona, dentro e fuori.

Il primo ricordo che ho di lei è stato quando diversi anni fa ha condiviso con me e le amiche del Condominio un suo primo racconto romantico, pubblicato da Confidenze. Io in quel momento ho pensato: “che forte vedere pubblicata una storia su una rivista così importante per le letture romantiche!”

Da quel momento in poi l’ho seguita nella sua crescita letteraria. Ho letto i suoi libri, i suoi racconti e ogni volta mi sono meravigliata della facilità con cui riuscivo ad immedesimarmi nei suoi personaggi sempre diversi. Perché diverse sono le storie, le epoche e i luoghi descritti nei suoi racconti.

Appassionata soprattutto di libri storici sempre precisi e documentati, Fabiola ti trasporta in epoche lontane, tra dame e cavalieri, pirati e viaggi avventurosi, senza tralasciare l’aspetto più romantico e passionale della storia.

Tuttavia lei non si lascia trattenere da un genere così circoscritto, anzi allarga le sue vedute, cambia, cresce e si propone con altri romanzi. Il genere romance è il suo forte che sia trattato in chiave moderna oppure no. Così continuo a leggere i suoi racconti e continuo a sognare.

Anche lei lo fa. Sognare, voglio dire. Si perché Fabiola è una sognatrice DOP di quelle che aprono il loro cuore attraverso la scrittura, attraverso Francesca e Christian di Un Giorno da Favola ad esempio. Tra i tanti personaggi ne cito solo alcuni: Isabella e Juan (Il Tesoro del Pirata), Helena e Alexander (Il Guerriero e La Dama di Ghiaccio), Anais e Santiago (Sensuali Tentazioni: sull’Orient Express), Laura e Nathan (Merry Christmas Mr. Grizzly), e tanti altri ancora!!!

Non smette di sognare quando caparbia e decisa si butta nella mischia del self publishing e va alla grande. E sono certa che continuerà a regalarci quelle emozioni che solo una storia romantica come Un Giorno da Favola riesce a dare.

Tutto questo accade fin quando la  Newton Compton non realizza il suo sogno. Così Un Giorno da Favola, finora in ebook auto pubblicato, è finalmente approdato nelle librerie e store di tutta Italia.

Un Giorno da FavolaTrama:

Francesca è una sessuologa trentenne, single dopo una deludente storia d’amore con un uomo sposato. La sua passione sono i romanzi di ambientazione storica e sogna un amore come quello delle loro protagoniste. Un giorno, in tribunale incontra Christian, cinico e arrogante avvocato. Tra i due scatta subito una forte attrazione ma Francesca non ha tempo per soffermarsi a riflettere su ciò che le sta accadendo, perché la sua migliore amica le chiede aiuto per organizzare un matrimonio in perfetto stile austeniano… per la vigilia di Natale! Così, in una girandola di avvenimenti ed equivoci, le strade di Francesca e Christian continueranno a incrociarsi. E se fosse proprio lui il suo Mr Darcy tanto atteso?

Il mio augurio per te cara Fabiola è che questo non sia un traguardo ma solo il punto di partenza per altri numerosissimi sogni (libri!!!) da realizzare. Con affetto, Giorgia.

Se siete in zona …magari potete intervenire alla presentazione, queste le due date a disposizione:

Oggi, Domenica 14 Febbraio 2016, ore 17

presso Istituto Tecnico Economico e per il Turismo “Don Luigi Sturzo”, Via Sant’Ignazio di Loyola 7, 90011 Bagheria

Sabato 27 Febbraio 2016, ore 18.00

Palermo, Mondadori Megastore, Via Ruggero Settimo 16

 

Un Giorno da Favola è in vendita, oltre che nelle librerie e store in Italia, anche on line, sia in formato Kindle, sia on formato cartaceo –>> LEGGI
I suoi libri già pubblicati –>> LEGGI
Segui la sua pagina su FACEBOOK

Zen to Done Organizzati la Vita

Zen To Done
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Seneca diceva: “Non è che non abbiamo tempo, è che ne sprechiamo tanto!”

Quanto saggio poteva essere quest’uomo!

Insomma vi capita mai di sentire la necessità che una giornata duri almeno 48 ore? E tempo per voi ne avete? Oppure è un continuo ripetersi “quando ho più tempo lo faccio”? Carte e scartoffie stanno straripando dai cassetti? Avete la netta impressione di correre, correre tutto il giorno ma di perdervi qualcosa? Qualcosa di importante, di essenziale?

Allora è giunto il momento di fermarvi e riprendere fiato. Fatto?

E mentre lo fate, buttate l’occhio a: Zen To Done – Organizzati la vita (in lingua inglese) un interessantissimo Ebook che in pochi mesi ha spopolato in America e negli altri paesi anglosassoni. Ora disponibile anche in italiano grazie ad un lavoro di traduzione di Leo, Viviana e Leonardo.

La versione italiana comprende, oltre la traduzione completa del testo in lingua italiana, anche altre sezioni, note, citazioni, illustrazioni, aneddoti e suggerimenti.

Quale allora lo scopo di questa lettura? Semplice…

Trovare il tempo per fare tutto quello che hai sempre desiderato

L’edizione speciale già disponibile comprende anche un’appendice di 20 pagine di VitAgenda con ben 7 schede da stampare.

La formula di acquisto di questo ebook è davvero singolare. Vi spiego meglio: chiunque acquisti una copia di Zen To Done – Organizzati la Vita, potrà a sua volta proporlo ai propri contatti e trattenere il 100% del valore. L’unica cosa che dovrai fare sarà inserire registrare l’email (o l’email Paypal) nel form.

>>> Acquista Zen To Done – Organizzati la Vita <<<

 Zen To Done

buzzoole code