Tag Archives: spesa

Risparmio sicuro con VolantinoFacile

Seguimi
Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Dopo tanto parlarne, dopo essermi documentata e confrontata con le amiche casalinghe esperte di economia domestica, dopo aver attuato e collaudato diverse strategie di risparmio, sono giunta ad una conclusione che mi permette di mangiare come voglio io risparmiando sulla spesa.

Sicuramente anche voi ne avrete uno ed io oggi vorrei condividere con voi il metodo di risparmio che utilizzo attualmente e che mi fa risparmiare sulla spesa senza rinunciare al piacere del buon cibo!

Prendete nota se volete dei pochi semplici passaggi per un risparmio garantito!!

  1. Raccogliete durante la settimana quanti più volantini possibili delle offerte dei supermercati.
  2. Appuntate i prezzi e confrontate le offerte tra un volantino e l’altro.
  3. In base ai volantini che siete riuscite a reperire, pianificate il menu settimanale
  4. Scrivete la lista della spesa (rigorosamente suddivisa in reparti!)
  5. Andate a far spesa attenendovi il più possibile alla lista e al menu preparati, nei supermercati vicino casa (inutile economizzare sulla frutta se il supermercato dista da voi 20 km!!)

Sembra un procedimento macchinoso ma vi farà risparmiare notevolmente!

Tra l’altro da qualche mese a questa parte ho scoperto un Sito superfantasmagorico che mi permette di ottimizzare il confronto delle offerte tra i vari volantini. Si tratta di VolantinoFacile.

VolantinoFacile

Il portale confronta le offerte tramite la consultazione dei volantini fornita anche da altri siti, tra l’altro è l’unico che per i prodotti di elettronica ha la funzione “confronta prezzi” che trova per un determinato prodotto il miglior prezzo in assoluto tra volantini e Internet e quindi tra Store fisici e e-commerce.

Sul sito sono presenti sempre aggiornatissimi i volantini di oltre 100 catene della grande distribuzione.

Ecco le principali funzioni del portale VolantinoFacile

  1. Sfoglia in modo semplice e veloce i volantini e i cataloghi dei negozi vicino a te.
  2. Per i prodotti di elettronica confronta le offerte volantino con il miglior prezzo su internet del portale TrovaPrezzi, e attraverso il link visita il negozio on-line
  3. Ti basta un click per visualizzare sulla mappa i tuoi negozi preferiti, con tutte le informazioni come indirizzi, recapiti telefonici, promozioni attive e orari. Sempre con un click sarai guidato automaticamente al punto vendita attraverso la tua app di navigazione.
  4. Puoi utilizzare la funzione Cerca per velocizzare la ricerca di volantini, prodotti e negozi
  5. Vuoi essere avvisato sull’uscita di nuove offerte per il tuo negozio preferito? Lascia la tua mail!
  6. Salva i volantini dei tuoi negozi preferiti per poterli consultare quando ti tornerà più utile e comodo.

Inutile dire poi che questo portale è provvisto di un’App fantastica, di facile consultazione con un’interfaccia grafica simpatica e intuitiva! L’App, per poter fornire tutte le offerte vicine a te, utilizza il sistema GPS e i sistemi di localizzazione delle reti mobili. In alternativa potrai scegliere tu la posizione che preferisci.

Apple Store https://itunes.apple.com/it/app/volantino-facile/id953537959
Play Store
https://play.google.com/store/apps/details?id=com.webfacile.volantinofacile&referrer=utm_source%3DPR%26utm_medium%3DArticolo
Microsoft store https://www.microsoft.com/it-it/store/apps/volantino-facile/9nblggh5fvk5

9 app gratuite per una spesa tecnologica e salutare

spesa tecnologica
Seguimi
Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Se hai uno smartphone la tua spesa sarà da adesso in poi super veloce, super economica e, udite udite, super salutare!

Niente lista della spesa che immancabilmente resta a casa, niente etichette astruse da interpretare, ora ci sono 9 comode applicazioni gratuite che ci aiuteranno a districarci tra prodotti utili, economici, salutari. Particolare attenzione all’ultima app suggerita in questo articolo…

1. Lista della spesa “input vocale”  semplice ed intuitiva, studiata per le casalinghe smart, spesa tecnologicaquelle che appuntano tutto su scontrini e foglietti insulsi che puntualmente dimenticano prima di arrivare al supermercato. Sicuramente molto pratica perché potete appuntare la vostra lista semplicemente. “parlando”. Inoltre si possono creare più liste, una per ogni negozio ad esempio. Voto 7 poiché manca un widget, la possibilità di condivisione e l’indicazione di quantità e prezzi. INFO

2. Lista della spesa “Buy Me a Pie” – Mi è sembrata quella più efficiente rispetto ad spesa tecnologicaaltre. Prima di tutto è gratis (come tutte le app che vi segnalo in questo articolo) Inoltre potrete creare una lista, dividere i prodotti per colore (categoria o reparto) e potrete condividerla con vostro marito. In questo modo non ci saranno più strane telefonate dai reparti del supermercato “cara, cosa dovevo prendere oltre lo zucchero?”. Voto 9  per la praticità e la quantità di prodotti già impostati. INFO

3. Tutti pazzi per le Offerte Evito di descriverla e passo subito a spiegarne il funzspesa tecnologicaionamento:
a. Scansiona il codice a barre dei tuoi prodotti preferiti.
b. Carica i tuoi scontrini e inizia ad accumulare crediti, che ti permetteranno di ricevere buoni spesa, ricariche telefoniche, buoni benzina e molto altro. Voto 9 ma spero che aumentino i prodotti nella lista delle offerte. PS puoi anche creare e aggiornare la tua lista della spesa, in modo da poterla portare sempre con te. INFO

spesa tecnologica4. Dove Conviene –  rende disponibili volantini e cataloghi per tutte le categorie, dall’alimentare all’elettronica, dall’arredamento al bricolage, dai viaggi all’abbigliamento. Voto 9 perché rispetto alle altre app analoghe questa ti permette di impostare le notifiche sulle nuove uscite di offerte e sottocosto di tuo interesse vicino casa tua INFO

spesa tecnologica5. Risparmio Super – confronta i prezzi dei supermercati vicino casa tua! Puoi confrontare i prezzi di prodotti alimentari e non. Come funziona?
a. Cerca il prodotto che ti interessa tra alimentari ed elettronica
b. Compara il prezzo in diversi punti vendita nella tua zona
c. Crea la tua lista della spesa e scopri quale è il supermercato più economico vicino casa tua
Voto 6. poiché ultimamente si verificano improvvisi errori durante il caricamento. Spero riescano a risolvere presto perché l’idea è davvero geniale. INFO

6. PromoQui – Offerte e Shopping – Ti permette di sfogliare ispesa tecnologica volantini di tutta Italia, anche quelli cartacei, normalmente presenti solo sul punto vendita. Con il motore di ricerca puoi cercare un singolo prodotto o il marchio di tuo interesse: hai immediatamente un risultato preciso e dettagliato di tutte le offerte disponibili. Voto 8. Fa esattamente quello che si richiede. INFO

stocard7. Stocard – Carte Fedeltà – Stanco di girare con un sacco di tessere? Con Stocard puoi avere tutte le tue carte fedeltà nel tuo Android. Butta tutte le tessere dal tuo portafoglio! Con la camera-scanner high-tech potrai aggiungere le tue carte fedeltà in pochi secondi. Voto 8 si può utilizzare solo col sistema Android

fidme8. FidMe – Come l’app precedente solo che questa è disponibile anche per il sistema Window. Possibilità di individuare i negozi più vicini a te. Inoltre con il check-in, condividendo su Facebook e Twitter, potrai approfittare di programmi fedeltà, sponsorizzazioni, centinaia di combinazioni per guadagnare punti FidMe! Voto 9 per la praticità di utilizzo, peccato che non tutti i punti vendita siano così tecnologicamente avanzati da accettare la card su smartphone…

9. Edo – Ora sai cosa mangi – Sembrerà assurdo, ma funziona!!! Edo ti aiuta a conoscere meglio ciò che mangi, a capire cosa c’è scritto nelle etichette e a scegliere in maniera consapevole.
Basta inquadrare con la fotocamera il codice a barre presente in qualsiasi prodotto e Edo ti dice in maniera chiara, con un punteggio da 0 a 10 quanto è sano. Ma non solo, Edo ti dice anche:

– quali sono le alternative più salutari.
– se è adatto a celiaci (senza glutine) e se contiente lattosio.
– i pro e i contro in funzione del tuo profilo.
– gli ingredienti e i valori nutrizionali.

spesa tecnologica

Voto 10. Edo dispone di informazioni di migliaia di prodotti, aggiunti e aggiornati quotidianamente, ma conta anche sul tuo aiuto: se un prodotto non fosse presente potrai scegliere di inviare alcune foto e verrai avvisato con una notifica quando sarà stato analizzato.

INFO

 

 

Oggi a scuola ho fatto il “buono”… con la spesa Esselunga!

Amici di Scuola di Esselunga
Seguimi
Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Quanto ti interessa la scuola di tuo figlio? Ti sei mai chiesta se puoi fare qualcosa per lui anche mentre è a scuola?

Lo saluti al mattino, gli dai una merenda golosa e genuina e sai che durante le prossime ore sarà seguito da bravi insegnanti. Eppure vorresti contribuire attivamente alla sua istruzione e educazione anche da casa.

Esselunga ha pensato proprio a questo, organizzando la fantastica iniziativa:

“Amici di Scuola”

Fino al 18 novembre puoi aiutare la scuola di tuo figlio grazie a Esselunga e all’iniziativa “Amici di Scuola”.

Con “Amici di Scuola” basta fare la spesa per sostenere la scuola di tuo figlio e regalare ad alunni e insegnanti materiale didattico e attrezzature informatiche.

Partecipare è semplicissimo, prima di tutto verifica sul sito se la scuola di tuo figlio è iscritta al progetto, in caso contrario puoi segnalare tu stessa l’iniziativa al dirigente scolastico o agli insegnanti.

Fai la spesa da Esselunga e ritira i Buoni scuola alle casse. Ti basterà presentare la tua Fidaty Card e, ogni 25 euro di spesa e/o 50 punti fragola, riceverai un buono “Amici di Scuola”.

(La promozione è valida anche per chi effettua la spesa on-line www.esselungaacasa.it e nelle Profumerie EsserBella).

Potrai quindi consegnare direttamente alla scuola i buoni che hai ottenuto.

In questo modo, la scuola di tuo figlio avrà l’opportunità di ordinare gratuitamente, scegliendo all’interno di un ampio catalogo, attrezzature informatiche e materiale didattico.

Amici di Scuola di EsselungaSono sempre attenta a offerte, promozioni e iniziative, come molte casalinghe e ho letto di iniziative analoghe: ad esempio “Coop per la Scuola”, la raccolta buoni organizzata da Coop con una forma simile quella di “Amici di Scuola”. Ma, all’atto pratico, la promozione Esselunga risulta essere molto più conveniente.

Un esempio pratico: per avere la lavagna elettronica Promethean (la famosa LIM) con videoproiettore Epson EB-570 servono 2.900 buoni scuola Esselunga, pari a 72.500 euro di spesa. Con “Coop per la scuola”, invece, per ottenere la LIM con video-proiettore il monte spesa da raggiungere è pari a 170.000 euro, più del doppio!

Per questo motivo è bene valutare la convenienza e la fattibilità di un progetto importante come questo, prima di scegliere dove andare a fare la spesa. “Amici di Scuola” di Esselunga ti permette di contribuire in modo assolutamente veloce e poco oneroso alla formazione scolastica di tuo figlio.

Scopri il regolamento completo dell’iniziativa Amici di scuola sul sito http://www.amicidiscuola.com/atpc/amicidiscuola/j/home

DAL 10 SETTEMBRE AL 18 NOVEMBRE FACCIAMO INSIEME UN REGALO  ALLA TUA SCUOLA

16 mosse strategiche per risparmiare sulla spesa

come risparmiare sulla spesa
Seguimi
Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

1. Decidere (e rispettare) un budget di spesa!
Sembrerebbe ovvio, ma non lo è. Si inizia proprio da qui. Fai un rapido calcolo di quanto speso nelle ultime settimane. Imposta un budget iniziale che cercherai di abbassare nel corso del tempo, ossia quando riuscirai a risparmiare con i piccoli suggerimenti a seguire.

2. Mettere da parte la cifra (budget) in contanti, in anticipo.
E ‘molto facile, infatti, andare fuori budget quando si utilizza una carta di credito o il pos. Sapere invece già dall’inizio quanto si può spendere è un deterrente per acquisti superflui.

3. Il budget previsto non tratta solo i generi alimentari.
Dividi il mese in settimane e suddividi i contanti in modo da tenere sotto controllo eventuali resti o differenze. Se pensi tu non riesca a limitarti, porta con te solo i contanti di quella settimana, altrimenti saresti tentata a spendere di più. Metti sempre in preventivo eventuali spese minime giornaliere come il latte, il pane, e la frutta.

4. Diradare le uscite per la spesa.
Se siete solite uscire due volte alla settimana per la spesa, organizzatevi per uscire una sola volta. Oppure se fate la spesa una volta a settimana provate a programmare la prossima spesa a non prima di 10 giorni.

5. Planner Menu per una spesa mirata.
Questo è un classico suggerimento ma sempre molto pratico e funzionale. Stilate ogni settimana un menu e rispettatelo. Nel web potrete trovare diversi stampabili, ovviamente vi consiglio quello de La Casalinga Ideale 😉

Download

n. 17.784 download effettuati

6. Monitorare sempre le offerte in corso e i volantini.
Il risparmio è assicurato se riuscirete ad acquistare solo i prodotti in offerta. L’aiuto può arrivare dai volantini e se lavorate durante il giorno dalle promozioni consultabili on line. La spesa online ancora non prende piede dappertutto ma in alcune zone d’Italia già sta funzionando.come risparmiare sulla spesa

7. Hai fame? Resta a casa!
E’ risaputo che andando al supermercato mentre si è affamati si spende molto di più. Si tende ad acquistare anche prodotti che abitualmente con usiamo. Quindi abbiate l’accortezza di uscire a far spesa dopo aver mangiato 😉

8. Offerte di fine giornata.
Alcuni negozi poco prima dell’orario di chiusura offrono i prodotti a prezzi davvero competitivi. Soprattutto se trattano pane, pesce, frutta, e gastronomia.

9. Occhio alla scadenza.
Alcuni prodotti vengono scontati poichè vicini alla scadenza. Si può risparmiare acquistandoli e consumandoli in giornata.

10. La stagione conviene sempre.
Evitare di acquistare frutta e verdura fuori stagione. In questo modo potremo assicurarci anche una sana alimentazione varia e genuina.

11. Prezzo al chilo!
Verificare sempre il prezzo al chilo (o al litro). Spesso le confezioni e i packaging nascondono quantità di prodotto davvero esigue.

12. #ioleggoletichetta
Siete iscritti al sito Io Leggo l’Etichetta? No? Allora fatelo e vi accorgerete di quanto risparmio ancora avete da fare. Su una spesa media di 60 prodotti settimanali potete risparmiare fino a 120 euro al mese. A fine anno avrete recuperato oltre 1400 euro.

13. Utilizzate i coupon.
Prima di spaventarti, ti dico subito che non dovrai diventare couponer-compulsiva. Cerca solo i prodotti a cui tieni, le marche che preferisci e tieni con te solo i coupon dei negozi che frequenti di solito. Vietato acquistare lampadine e lucido da scarpe se non ne abbiamo bisogno (anche se lo sconto è notevole!) e vietato attraversare la città per recuperare una bottiglia di passata in offerta poiché il nostro tempo è molto più prezioso di qualsiasi promozione in corso.

14. Utilizza le App
A parte le fantastiche app per avere con sè sempre aggiornate le Liste della Spesa, vi consiglio  Pazzi per le Offerte  per risparmiare fino al 50% sulla tua spesa e accumulare crediti.

15. Cucina con gli avanzi.
Una volta alla settimana programma una cena svuota-frigo.  Ti farà risparmiare sulla spesa e ti permetterà di cucinare gli avanzi ed evitare gli sprechi.

16. Impara l’arte dell’auto produzione.
Comincia dalle piccole cose, marmellata, conserva, o liquore al limoncello. Per poi continuare con il pane, la pasta fatta in casa…o ancora struccanti e detergenti per la casa realizzati in casa con prodotti economici ed ecologici come sgrassatore, anticalcare, tabs per lavastoviglie ecc

Volete condividere con noi altri piccoli trucchi “risparmiosi”? Commentate e saranno riportati in questo articolo! Grazie

Amazon ti porta la spesa a casa!

Amazon spesa a casa
Seguimi
Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Sembrava troppo bello per essere vero, …invece da oggi è proprio così: Amazon ti porta la spesa a casa.

Naturalmente intendo dire la spesa alimentare e per la cura della casa. Non sono invece disponibili cibi freschi e surgelati e prodotti facilmente deperibili per ovvie ragioni.

Io, che sono Amazon-dipendente già da un po’ per tutto quello che riguarda hi-tech, editoria, arredi, ecc, ora posso fare tranquillamente la spesa dal divano con un click. Quello che si dice ottimizzare tempi e fatica!

In fondo basta paragonare i prezzi con i comuni volantini delle offerte, e per questo ci vengono in aiuto le comode app da consultare online come DoveConviene oppure TrovaPrezzi, e poi mettere i prodotti nel carrello.

Inutile dire che le modalità di pagamento sono sicure tramite carta di credito o paypal.

Non vedo l’ora di collaudare presto il servizio, tu cosa aspetti? Clicca su Alimentari e cura della casa Amazon. Scopri le offerte vantaggiose e, se ti va, torna a farci sapere…