Tag Archives: planner

Pronti a partire con il nuovo programma Casa DOP 2017?

logo-Casa-DOP-2017
Seguimi
Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Anno nuovo  e nuovi stampabili in arrivo per il nuovo programma Casa DOP 2017

A grande richiesta, per l’anno nuovo, ecco il nostro Programma Online di Faccende Domestiche, aggiornato e completo in ogni sua parte.

Ho inserito dei passaggi in più che mi avete richiesto e ho apportato delle piccole correzioni come mi avete suggerito, ma l’impostazione è rimasta pressoché uguale. (Squadra che vince non si cambia!!)

Continuate a seguire la pagina dedicata su Facebook e date il vostro contributo con consigli e suggerimenti utili a rendere il Calendario Casa DOP ancora più pratico e funzionale! Se pensate che manchi ancora qualcosa scrivete, scrivete, scrivete…ogni vostro piccolo contributo verrà considerato! Mancano, a vostro avviso, degli stampabili o planner che tornerebbero utili al programma? Scrivete!

Il nuovo Calendario per l’anno 2017  consiste in:

  • n.1 cover/istruzioni
  • n.12 fogli in formato A4 (uno per ogni mese dell’anno)
  • n.1 prospetto spese settimanali (da fotocopiare per annotare le spese variabili quotidiane)
  • n.1 prospetto riepilogo dell’anno
  • n.1 prospetto scadenze anni futuri

Per effettuare il Download gratuito del Calendario Annuale da stampare visitate la pagina Casa DOP

Potrete scegliere di utilizzare il Calendario Casa DOP in versione cartacea (pdf) da scaricare e stampare dopo averne sbloccato i contenuti con la condivisione sui social oppure seguire il Programma attraverso il Calendario Online.

Dopo aver sbloccato il download del Calendario Casa DOP annuale potrete scaricare tutti gli stampabili di ogni singolo ambiente della casa (bagno, cucina, sala, camera matrimoniale, extra, compiti base, ecc).

Casa DOP 2017

Casa DOP 2017

Casa DOP 2017

Casa DOP 2017

 

Qui ci vuole un Piano di Rientro dalle Vacanze…

piano rientro dalle vacanze
Seguimi
Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Settembre, il mese della pianificazione domestica.

Chissà se anche a voi succede.
Chissà se anche voi, come me, durante gli ultimi giorni di vacanza, avete la mente presa dai mille buoni propositi da attuare al nostro rientro a casa.

Primo fra tutti l’impegno di iniziare una dieta alimentare equilibrata accompagnata da un menu planner e lista della spesa.
A seguire quindi del sano fitness anche da casa (eh si, risparmio fin d’ora i soldi dell’abbonamento in palestra tanto già so che non arriverei al secondo mese consecutivo di zumba)
Pulizie certosine di credenze e armadi. Questo pensiero mi sfiora solamente per pochi attimi appena oltrepasso l’uscio, ma devo approfittarne!
Documenti e ricevute pagate da ordinare e archiviare.
Inizio di un registro delle spese e soprattutto un piano di risparmio fino alla prossima estate.

Mille buoni propositi che puntualmente sfumano come bolle di sapone appena rimetto piede dentro casa.

Le lavatrici da fare, la posta da archiviare, le piante sul balcone da rianimare, e il frigorifero vuoto da riempire.

Tutto ciò non mi permette di focalizzare le priorità. Allora riempio letteralmente il frigorifero di cose da mangiare e puntualmente mi chiedo

‘cosa preparo oggi? ‘

Sommersa dalle carte e scartoffie che ho rinominato “quandotornoasettembrelemettoaposto” decido di sistemare tutto in una scatola senza un ordine preciso per poi disperarmi quando tornerò alla ricerca di quella Fattura ormai dispersa.

Le lavatrici di susseguono senza che io abbia il tempo (e la voglia) di stirare e soprattutto mettere a posto le pile di panni piegati. Costumi e pareo resteranno sul comò fino a metà novembre  …ahimè 🙁

Quest’anno invece sono determinata più che mai a mettere nero su bianco il mio programma di rientro dalle vacanze per non arrivare impreparata!

piano rientro dalle vacanzePer questo, ho preparato un pratico prospetto per facilitare il Piano di Rientro dalle Vacanze.

Visto che da tempo ho realizzato un pratico #ControlJournal anche questo planner andrà dritto dritto nel mio raccoglitore.

Piano di Rientro dalle Vacanze

Grazie per i n. 2.981 download effettuati.

Troverete in questo stampabile in pdf, formato A4, un planner giornaliero.

Basterà stampare (o fotocopiare) un foglio al giorno e procedere alla pianificazione di un Menu planner e lista della spesa, remind di 8 bicchieri di acqua da bere, fitness e workout da fare, e i mestieri di casa che andremo a svolgere quotidianamente. Inoltre è previsto lo spazio per la lista della spesa, le telefonate da fare, le email da inviare, oltre un piccolo prospetto dove inseriremo le spese quotidiane.

Il prospetto ci ricorderà di non mangiare dolci e di non spendere denaro inutilmente!

Alcune cose sembreranno scontate ma scriverle e pianificarle mi aiuta a metterle in pratica e in questo modo nulla sarà lasciato al caso e potrò sfruttare i miei rarissimi momenti di ‘voglia di fare’ pur sapendo che dureranno ben poco!

Buoni (e cattivi) propositi per l’anno 2016

buoni propositi nuovo anno
Seguimi
Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Prima di scrivere i buoni (e cattivi) propositi per l’anno 2016 sono andata a rileggere quelli dell’anno scorso 2015…e di quello precedente 2014. Così, per controllare che avessi tenuto fede ai miei impegni!

Ecco, considerando che nel 2015 mi sono limitata ad integrare/modificare/*scassare la lista di quello precedente, posso dichiarare con fermezza che la mia pigrizia cronica è l’unica responsabile ad ostacolare i miei piani e i miei progetti, passati e futuri.

(*scassare: dal gergo paesano, rimuovere, eliminare)

Quindi in capo alla lista dei miei buoni (e cattivi) propositi per l’anno 2016 ci sarà:

  1. combattere la strega (pigrizia), quella fisica ma soprattutto anno 2016quella mentale. Quindi #bastaprocrastinare , basta dormire oltre le 7.00, se non la domenica, basta giocare a CandyCrush, ecc

Nel frattempo qualcosa ho concluso quest’anno. L’uscita del mio libro cartaceo self-publishing, weekend a Londra, vacanza al mare last minute a settembre non programmata, collaborazioni lavorative interessanti, il sito che viaggia nella giusta direzione, … soprattutto una famiglia serena in una casa disastrata!

Passo al mio secondo buon proposito per l’anno 2016:

2. Voglio uscire da questo corpo e rientrare nei miei jeans di 10 anni fa, ossia perdere almeno 2 taglie!! Tempo fa mi sono iscritta a un gruppo su FB, Workout-Italia. E’ un gruppo di informazioni, supporto e motivazione al fitness e home fitness. E’ molto stimolante e da domani comincerò il mio allenamento “casalingo”…

Il terzo buon proposito dell’anno è legato al secondo:

3. Da domani comincerò la mia dieta equilibrata e salutare. Ok…sto dicendo una bugia!! La mia pessima alimentazione e il mio perverso rapporto con il cibo non mi permettono di seguire una dieta classica di cibi genuini e porzioni minimal, così mi affiderò ad una applicazione (più di una in realtà!!) per “regolarizzare” un po’ i miei pasti insani! Quindi prendete nota se volete anche voi seguirmi in questo programma di recupero!!

  • MyFitnessPal – registra le calorie assunte e quelle bruciate durante il giorno
  • Google Fit – stabilisci un obiettivo (es 15.000 passi al giorno) e controlli i tuoi traguardi
  • Melarossa – La tua dieta personalizzata (la migliore online finora!!)
  • Peso-IMC – per monitorare il tuo peso
  • Very Fit legata al mio nuovo acquisto Sport Bluetooth Smart Bracelet
  • Runtastic – per iniziare a correre e migliorare ogni giorno i propri obiettivi
buoni propositi anno 2016

“Life is like riding a bicycle, to keep your balance you must keep moving!”

4. per quanto riguarda i viaggi, beh in programma c’è già Berlino a febbraio. Mi riprometto di pianificare altre destinazioni se il salvadanaio me lo consentirà!

5. Le agende. Parliamo delle agende. Il buon proposito per l’anno nuovo sarebbe di non comprarne più. Il cattivo proposito che invece prevale è che il 7 gennaio arriverà la Websters-Pages-Personal-Planner Kit Gold #ILoveIt <3

6. Dopo aver pubblicato in ebook e finalmente in cartaceo il mio super fantastico irriverente Libro La Casalinga Ideale , ho in programma un nuovo libro. Non svelerò l’argomento per non rovinare la sorpresa. (ammesso che ve ne importi qualcosa ahahahahha)

7. Quest’anno la parola d’ordine sarà “Risparmizzando” ossia Risparmiare/Organizzando, per evitare le spese inutili e futili (tanto deciderò io cos’è futile 😉 )

Bene mi sembra di aver raggruppato in soli sette punti i miei buoni propositi, non sono poi molti, quindi dovreibuoni propositi farcela (di cattivi ce ne sono ben pochi per fortuna!!) ma tenete conto che ho considerato solo eventi da me realizzabili concretamente nell’anno 2016 evitando (altrimenti la lista sarebbe stata molto più lunga!) quelli che potrebbero capitare anche senza la mia volontà (es: vincere alla Lotteria) o quelli che andranno ben oltre il 2016…trasferirmi in una casetta al mare per esempio!!!

Lettura consigliata: Come rispettare i buoni propositi – Una guida che spiega come coniugare buoni propositi e piaceri della vita, come abbandonare una volta per tutte vizi e piccole manie senza diventare delle noiose perfezioniste. Come essere costanti, tenaci e determinate ogni giorno.

propositi_anno 2016Intanto vi regalo il mio prospetto per l’anno futuro, che possa essere di buon augurio per realizzare tutti i vostri desideri!!

La scheda, in formato A4 PDF, può essere inserita nel #ControlJournal!!

Buoni propositi per l'anno nuovo

n. 2.660 download effettuati.

 

 

 

Insieme si fa prima e si fa meglio! Kamishibai…scopri cos’è.

kamishibai
Seguimi
Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Prendete una lavagna magnetica, o un semplice foglio formato A3 o A4. Disegnate una tabella. Aggiungete dei post it colorati. Ora avrete anche voi il vostro Kamishibai, un nuovo valido aiuto in casa.

Ancora non vi è chiaro immagino. Avrete però intuito dal nome un po’ astruso che trattasi di un metodo giapponese (caspita, questi giapponesi ne sanno una più del diavolo!) Ricordate il post Kakebo per la gestione del budget familiare dove veniva spiegato un metodo molto dettagliato e articolato per la gestione delle finanze? Ecco, più o meno la “scuola” è la stessa ma non divaghiamo e torniamo a parlare del Kamishibai (wikipedia).

Kamishibai è un termine composto da due elementi: Kami che indica un materiale cartaceo e Shibai che rappresenta la storia narrata. Ora, riportiamo questa tecnica in casa nostra ed esce fuori…

…una tabella formata da 7 colonne, tante quanti sono i giorni della settimana. E tante righe quanti sono i componenti familiari, nel mio caso 5. Ora TUTTI dovrete partecipare e contribuire scrivendo sui post it colorati TUTTE le attività da svolgere, nessuna esclusa, di ogni componente familiare. Ne elenco qualcuna come esempio, per praticità…

#spesa
#calcetto
#catechismo
#revisione auto
#apparecchiare la tavola
#ordinare i giochi
#tecnico lavatrice

Applicate i post it nei giorni suggeriti e voilà avrete un quadro esatto dei compiti da svolgere e soprattutto da chi li dovrà svolgere. Non ci saranno più “ah, l’ho dimenticato”, “pensavo dovessi farlo tu…” ecc ecc

Consiglio pratico: predisporre il Kamishibai la domenica sera durante la cena, lasciare i post it disponibili per ogni modifica o integrazione alla tabella durante il corso della settimana.

Vi accorgerete così che insieme si fa prima e si fa meglio! 😀

Effettua il download

Kamishibai

 

Control Journal, …e ricomincio da zero.

planner control journal
Seguimi
Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

E’ settembre.

Per ogni casalinga che si rispetti, che sia disperata oppure no, significa “ricominciare” la routine domestica.

Sveglia -> Pulizie -> Spesa -> Pranzo -> Pulizie -> Compiti, Sport, Hobby -> Cena -> Pulizie -> Dormire 

Non che sia mai stata interrotta nel frattempo, intendiamoci, eppure durante l’estate tutto è più ridimensionato. Ci si riposa (si fa per dire!), ci si lascia cullare e sopraffare dall’afa e dalla fiacca e le faccende domestiche risentono della nostra andatura da bradipo annoiato. In compenso la mente e i pensieri al mare, sulla spiaggia, oppure ad alta quota, viaggiano a mille.

E dopo aver riflettuto e fantasticato (forse il caldo ha contribuito alle mie folli congetture) torno ora a presentarvi una nuova idea, un po’ strampalata, ma spero utile all’organizzazione domestica.

Il progetto non è nuovo nel web. Diversi siti americani ne parlano da tempo. Si tratta del Control Journal, un libro formato A4 che ci aiuterà a seguire, pianificare, organizzare ogni singolo angolo della casa. Tratterà di economia domestica, di risparmio, di faccende. Potrete personalizzarlo a vostro piacimento e comprenderà la sezione Casa DOP, programma immancabile di faccende domestiche online.

Si vi va di seguirmi passo passo in questa avventura ecco l’occorrente per realizzare il vostro #ControlJournal:

(*se deciderete di usare il raccoglitore ad anelli)

Iniziamo oggi con lo stampare la copertina al nostro #ControlJournal e nelle prossime settimane pubblicherò i planner per comporlo.

Download

2.173 effettuati.

cover control journal