Casakebo DOP tra bilancio familiare e faccende domestiche

mese Casakebo DOP

Ogni anno sono alla ricerca di un prospetto”miracoloso” che possa programmare e pianificare faccende e spese familiari.

 

Allora quest’anno mi sono detta: “perché non realizzare un calendario che comprenda entrambi?”

 

Così prendendo spunto da un Kakebo e Casa DOP è nato il

Calendario CASAKEBO DOP

Download

n. 15.929 download già effettuati

Il file, in formato pdf, comprende 16 pagine che ora vi andrò a spiegare nel dettaglio:

n.1 copertina con istruzioni.

n.1 prospetto settimanale da stampare e fotocopiare per annotare di volta in volta le spese sostenute suddividendole per categoria di spesa come da elenco

settimana Casakebo DOP

n.12 prospetti mensili dove riporterete le scadenze (spese fisse) e la somma delle spese variabili. In questo prospetto sono già indicati i compiti di Casa DOP da seguire.

Vi ricordo che troverete gli stampabili di Casa DOP in questa >>Sezione.

mese Casakebo DOP

n.1 prospetto di Riepilogo dell’anno dove andrete a riportare la somma delle entrate e delle uscite, fisse e variabili, sostenute durante il corso dell’anno.

riepilogo Casakebo DOP

n.1 prospetto per annotare le scadenze degli anni futuri da riportare nell’agenda del 2016

Casakebo DOP

Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

9 Responses to Casakebo DOP tra bilancio familiare e faccende domestiche

  1. Fantastico!
    Grazie mille per le tue splendide idee!

  2. elisa ha detto:

    Ottima Idea!!! ho già stampato il File così per l’anno imminente sono pronta!!! E Brava Marisa!

  3. roberta ha detto:

    Buongiorno!!! Quando sarà disponibile il casakebo per il 2016/17???
    Mi sono trovata benissimo quest’anno 🙂

  4. elena ha detto:

    Ciao Giorgia ma Casakebo 2016 lo farai? Perché è bellissimo e utilissimo

  5. Barbara Calo' Sullivan ha detto:

    Così rincuorante! Dallo scorso Aprile, delusa dall’ennesima donna delle pulizie che invece di aiutare…mi complicava addirittura le cose (e faceva danni a non finire), ho iniziato ad occuparmi da sola della mia casa. Metodo: attività base ogni mattina + 4 stanze – in maniera approfondita- per settimana (quindi una stanza per giorno feriale; no pulizie approfondite durante il weekend). La mia casa è molto grande, ho bisogno di 4 settimane per pulirla tutta a fondo usando questo metodo. Mi sono appena iscritta e sono molto entusiasta perché ho già trovato suggerimenti su come ottimizzare le mie pulizie base giornaliere e anche quelle approfondite. Sono una perfezionista e questo può essere un bene e può essere anche un male. Qualche linea guida sono certa mi aiuterà ad essere più “indulgente” con me stessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

buzzoole code