fbpx

Tag Archives: ricette

Un grembiule davvero fashion grazie a Tribù Golosa

Tribù Golosa
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Qualche giorno fa ho ricevuto un regalo da parte di Tribù Golosa! Un grembiule per cucinare bellissimo (…e ormai non ho più scuse), personalizzato con una frase a me molto cara

“La cucina disordinata è indizio di una casa felice” 

Non vi dico i complimenti quando, alla prima occasione, l’ho sfoggiato in cucina. Sembravo davvero uno chef!!!

Invito i lettori a visitare il sito >> Tribù Golosa<< e approfittare, perché no, delle fantastiche promozioni: aprire un blog, una raccolta di ricette e poi stampare un ricettario personalizzato!

Inoltre in questo momento poi c’è un’iniziativa davvero allettante che vorrei segnalare:

La tua passione è la cucina?

Ti piacerebbe trascorrere un week-end a Parigi, la capitale mondiale della gastronomia?

Ti piacerebbe rappresentare l’Italia nel corso di un evento culinario internazionale e ludico ?

Diventa ambasciatore della cucina italiana per un Weekend!

Paris Food Trip: un evento culinario internazionale conviviale, che si terrà a Parigi il 13, 14 e 15 giugno 2014.

750 grammes e Tribù Golosa offriranno il viaggio, il soggiorno e tutte le attività comprese all’ambasciatore culinario che verrà invitato per rappresentare l’Italia.

Come partecipare al casting?

 Dopo che avrai pubblicato il tuo articolo sul tuo blog o sul tuo sito, o il video sul tuo canale Youtube:

– iscriviti come aspirante ambasciatore culinario tramite questo formulario;

– condividi il link al tuo articolo o video (la condivisione si fa direttamente sul formulario d’iscrizione);

– condividi sui social network, fatti votare e incrocia le dita affinché gli Chef di 750 grammes decidano di invitare proprio te!

Le iscrizioni sono aperte dal 7 aprile al 14 maggio 2014 incluso.

Grembiule Tribù Golosa

Scopri sul sito Tribù Golosa le modalità di partecipazione!!

Tribù Golosa ha partecipato al nostro Calendario dell’Avvento lo scorso Natale! Ringrazio la Redazione!!

Guinness Cake

guinness cake
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Un dolce speciale, dal sapore intenso e originale. Sì sì…avete letto bene: l’ingrediente principale è la birra Guinness. Ne serviranno 400 ml per preparare la nostra Guinness Cake.

Mi piacerebbe dire che sono stata brava ma questa volta devo dare merito a mio figlio Alessandro <3 (quasi chef di casa…) che ha preparato questa torta lasciandomi a bocca aperta.

Grazie a lui la nostra Guinness Cake ha preso forma con pochi altri ingredienti:

220 gr  farina – 100 gr cacao amaro – 400 ml di birra (rigorosamente!!) Guinness – 220 gr burro ammorbidito a temperatura ambiente – 350 gr zucchero di canna – 2 cucchiaini di bicarbonato – un cucchiaino pieno pieno di lievito – 4 uova

Per la preparazione del frosting:

150 gr di formaggio fresco spalmabile (tipo Philadelphia)  – 250 g di zucchero a velo – 250 g di mascarpone – 2 cucchiai di whisky

Guinness Cake

Istruzioni :

Lavorate il burro con lo zucchero di canna rendendo l’impasto molto cremoso. Unite le uova una ad una e continuate ad impastare. Aggiungete la farina setacciata con il lievito e il bicarbonato. In un’altra ciotola setacciate il cacao e unite la birra poco per volta mescolando bene fino a ottenere una pastella scura e spumosa.

Aggiungetela all’impasto già pronto fatto di burro e uova e unire poi la farina rimasta. Imburrate uno stampo di 24 cm, foderate la base e i lati con la carta da forno e versate l’impasto della Guiness cake, livellando bene.

Infornate la torta a 180° per circa un’ora. Nel frattempo, preparate il frosting amalgamando con le fruste elettriche in una terrina i due formaggi, lo zucchero a velo e il whisky. Sfornate la torta, lasciatela raffreddare bene e decorate la sua superficie con il frosting precedentemente preparato, creando  con un cucchiaio l’effetto “schiuma”.  I 2 cucchiai di whisky previsti nella preparazione del frosting regaleranno il tipico colore ambrato della birra Guinness alla copertura.

Mantenete la Guinness cake in frigorifero per almeno un’ora prima di servirla.

Vi assicuro che il risultato sarà strepitoso. Farete un figurone se deciderete di portare il vostro dolce ad una festa o un rinfresco. Vi chiederanno sicuramente la ricetta…e voi gliela darete? 😀

Fortunata me ad avere un figlio in gamba che frequenta il IV anno alberghiero …questo mi permette di “sfruttare” le sue doti culinarie!! Grazie Alessandro!!

guinness cake

 

guinness cake san patrick day

Tra l’altro, proprio oggi si festeggia in Irlanda il San Patrick Day, e in onore di questa festa la nostra Guinness Cake capita proprio a fagiolo…non credete anche voi??

Non sarà una semplice frittata con Eggmaster

Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

eggmater

Eggmaster: è colorato, maneggevole e poco ingombrante.

Facile da utilizzare, veloce nei tempi, un valido aiuto in cucina per antipasti e contorni sfiziosi. Le uova avranno tutto un altro sapore e un altro colore.

Insomma non una semplice frittata.

eggmaster

I nostri bambini si divertiranno a preparare con noi ricette gustose. Occorre solo una presa elettrica, un uovo, pochissimo olio.

Poi potrete vivacizzare qualsiasi piatto con l’aggiunta di ogni tipo di ingrediente. Vi assicuro che dopo averlo provato la frittata avrà decisamente un aspetto meno “triste”.

E sì…questo utensile ci aiuterà a “svuotare” il frigo dagli avanzi dei giorni precedenti. Verdure, formaggi, affettati…tutto può diventare un piatto speciale con Eggmaster!

Forse vi starete chiedendo come. Allora passo direttamente a mostrarvi le ricette inventate da me e da mio figlio durante una piovosa domenica invernale.

Istruzioni : collegare Eggmaster ad una presa elettrica. Attendere che la spia verde sia accesa. Spruzzare pochissimo olio nella “camera antiaderente” tenendola in posizione orizzontale. Rompere all’interno un uovo o due. Dopo circa 6/8 minuti la “frittata” sarà pronta. Facile no?

PS  nella confezione troverete un ricettario con infinite idee di utilizzo!!

[Info dal sito: Eggmaster]

Petto di Pollo all’Arancia e Zenzero

Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Arancia e Zenzero sono due ingredienti che d’inverno accompagnano la mia tavola. Sanno di Natale anche quando il Natale è già passato.

Questa ricetta, semplice ma molto gradita anche ai bambini, partecipa al contest* SAL ”Gli ingredienti li porto io”.

 

arancia-e- zenzero

Passo subito ad elencare gli ingredienti per 4 persone, facili da reperire:

  • 500gr petti di pollo*
  • 2 grandi arance*
  • 30gr di farina
  • 30gr di burro – un cucchiaio di olio
  • 2 cucchiai di panna* da cucina
  • zenzero* (un pezzetto grattugiato)
  • 1/2 bicchiere di vino prosecco
  • sale

Preparazione:

Infarinare il petto di pollo e cuocerlo in padella antiaderente con una noce di burro e poco olio. Appena rosolato da entrambe le parti abbassare la fiamma e sfumare con il prosecco.

Spremere due arance e grattugiarne la scorza.

Due minuti prima della cottura aggiungere due cucchiai di panna, la spremuta e la scorza d’arancia e lo zenzero grattugiato che darà al piatto un piacevole profumo speziato.

Aggiustare di sale e servire tiepido con una fettina d’arancia per decorazione.

PS notare la tovaglietta ricamata ricevuta per regalo da una carissima amica. <3

 

Etichette regalo per marmellate e conserve

Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

I regali più graditi ed apprezzati, soprattutto in tempi di ristrettezze economiche come questi, sono quelli realizzati in casa, risparmiando e personalizzando oggetti, presentando ricette gustose ed originali.

Queste simpatiche etichette regalo vi aiuteranno a rendere il vostro dono di Natale molto più originale del solito pacchettino anonimo!

Salva col Nome l’immagine e stampala!

…e considerando i pochissimi giorni che mancano al Natale, vi segnalo questa ricetta per una Marmellata di Arance 

Veloce, proposta da La Cucina di Nonna Papera, a cui ho “rubato” gli  Ingredienti:

  • 3 arance biologiche di grosse dimensioni, se sono piccole 4
  • 2 cucchiai di pectina, rapporto 1:1 (cammeo per confetture)
  • zucchero pari al peso delle arance cotte
  • 2 bicchieri di acqua

…interessante vero?? Ma per la preparazione vi segnalo la pagina de La Cucina di Nonna Papera dove troverete questa e decine di altre ricette gustose per il vostro Natale in famiglia!

Questo post partecipa al “Calendario dell’Avvento – Le Stelle di Natale

Dolce di Natale e non solo: i Brownies

Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

browniesI brownies, adatti a grandi e bambini, si prestano ad ogni occasione! Non è necessaria una competenza particolare, anche perché bisogna mescolare tutti gli ingredienti e  alla fine si taglia a quadrettoni!!

Ingredienti

– 180 gr di burro;

– 110 gr di zucchero

– 3 cucchiai di cacao amaro;

– 200 gr di cioccolato;

– 1 cucchiaino di lievito polvere;

– 50gr di nocciole;

– 150 gr di farina;

– 1 pizzico di sale;

– 2 uova medie;

 

Preparazione:

Tagliate il cioccolato a pezzi mentre in un pentolino fate sciogliere il burro.

Aggiungete il cioccolato a pezzie il cacao amaro mescolando con una spatola. Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.

In una ciotola capiente unite le uova e lo zucchero e montare per bene; unite a filo il cioccolato fuso con il burro e il cacao, la farina setacciata con il lievito e tritate le nocciole a coltello grossolanamente.

Unite anche le nocciole nella ciotola, amalgamate bene il tutto e versate il composto in uno stampo rettangolare (o tondo) rivestito di carta forno.

Infornate in forno caldo a 180 gradi per 40 minuti.

Servitela ai vostri ospiti tagliandoli a quadrettoni.

brownies

 

Questo post partecipa al “Calendario dell’Avvento – Le Stelle di Natale

Astice alla Catalana

Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Astice alla catalana. Per una Vigilia di Natale davvero speciale.

astice alla catalana@Peppe ci propone per questo Natale una ricetta facile e con ingredienti di uso comune. Non serve acquistare spezie ricercate e sapori d’oltreoceano. L’astice, di per sè, ha un sapore così delicato pertanto quello che serve per preparare questa ricetta lo troviamo abitualmente nelle nostre dispense tutti i giorni:

Tagliare i pomodori pachino a pezzetti aggiungere una patata precedentemente bollita una cipolla rossa di Tropea e del sedano tutto tagliato a tocchetti.

Aggiungere sale olio e pepe.

In una pentola adagiare un astice e farlo bollire per circa 7 minuti con pochissima acqua.

Quando è’ freddo tagliarlo in verticale e aggiungere l’insalata di pomodorini.

Farete un figurone!

Questo post partecipa al “Calendario dell’Avvento – Le Stelle di Natale

Biscotti di Panpepato – Stelle sgranocchiose

Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

BISCOTTI DI PANPEPATOStelle sgranocchiose
BISCOTTI DI PANPEPATO – MilanoSecrets

La preparazione di questa ricetta si adatta benissimo ai nostri bambini. Approfittate di questo periodo natalizio per coinvolgerli in cucina con voi preparando Biscotti di Panpepato!

Mescola in una ciotola tutti questi ingredienti insieme: 400 g di farina, mezza bustina di lievito, 100 g di zucchero, 80 g di miele, 100 g di burro morbido, 2 uova e le spezie che ti piacciono di più (la zia Annetta mette tanta cannella!).
Quando la forchetta non ce la fa più ad impastare, usa le manine e forma una bella palla compatta.
Metti in frigo a riposare per almeno un’ora, avvolgendo la pasta con la pellicola trasparente.
Dopo un’ora (o anche più!) fai accendere dalla mamma il forno a 190°.
Nel frattempo, stendi la pasta con il mattarello e poi coi taglia biscotti a forma di stella fai tutti i biscotti che vuoi!
Mettili su una teglia foderata con carta da forno e passali per 10′ in frigorifero.
Appena il forno è ben caldo, inforna e guarda come si colorano in fretta!
Basteranno 15/20′ a seconda della grandezza dei biscotti.
Giusto il tempo di raffreddare ed eccoli pronti da sgranocchiare!

Questa ed altre ricette sfiziose da preparare con i nostri bimbi su MilanoSecrets

 

Questo post partecipa al “Calendario dell’Avvento – Le Stelle di Natale

 

 

buzzoole code