fbpx

Category Archives: macchie A/Z

Come eliminare la muffa dalle pareti di casa [Stampabile]

come eliminare la muffa
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Qualcuno di voi già lo conosce, ma per chi non lo sapesse c’è il nostro Gruppo su Facebook che fa incontrare (virtualmente) oltre 17.000 utenti.

Ogni giorno vengono pubblicati decine di post con richieste di consigli o suggerimenti utili, tutti collaudati e, per questo, efficaci!

Tra le tante richieste, una in particolare si ripresenta abitualmente:

Come eliminare la muffa dalle pareti di casa?

Coca Cola, 11 utilizzi strategici in casa!

coca cola 11 strategie
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Non a caso è la bevanda più conosciuta al mondo!

Ma anche la più demonizzata dalle mamme (non è veleno, purché non se ne abusi!)

Sono circa un miliardo le lattine che ogni giorno vengono vendute nel mondo, senza contare le bottiglie in vetro e in plastica.

Parliamo di Coca Cola ovviamente!

Sono un’inguaribile romantica e mi piace pensare che la ricetta originale possa essere proprio >>> questa

La combinazione di ingredienti super segreti fa sì che in ogni casa ci sia spesso una Coca Cola in dispensa.

Per lo stesso motivo io la tengo sotto il lavello, indovinate perché.

  1. Versata in uno spruzzino combatte efficacemente i parassiti di piante e fiori.
  2. State tinteggiando le pareti di casa? Rimuovete le macchie di vernice da mobili e pavimenti strofinando delicatamente con una spugnetta imbevuta di Coca Cola
  3. Come l’aceto anche la Coca Cola riesce brillantemente a far brillare (scusate il gioco di parole, ma rende bene l’idea!) il bollitore ormai pieno di calcare. Basta versarne un po’ nel bollitore e portarlo a temperatura. In seguito svuotarlo e passare una spugna umida per rimuovere i residui. Ripetere l’operazione se necessario.
  4. Ormai il rimedio della Coca Cola nel water è risaputo, ma per chi non lo conoscesse: contro le incrostazioni di calcare, asciugare l’acqua del wc, versare una lattina di Coca Cola e lasciar agire tutta la notte. Provare per credere.
  5. Disostruire lo scarico del lavello non sarà un problema! Prima di acquistare prodotti troppo aggressivi e costosi provate con la Coca Cola.
  6. Scaldare il fondo della padella bruciata in cui avremo versato un po’ di Coca Cola. Lasciate agire mezz’ora e poi lavare come consuetudine.
  7. Contro le macchie di unto, grasso, inchiostro e sangue, quando ormai avete perso ogni speranza di risolvere il problema, provate a versare mezzo bicchiere di Coca Cola insieme al detersivo della lavatrice. Per le macchie ostinate pre trattare. Avviate il programma e scoprite il risultato. Se non avrai risolto il problema delle macchie sicuramente avrai eliminato i cattivi odori della lavatrice!
  8. A volte la gomma da masticare fa tanti di quei danni, eppure potrebbe bastare un po’ di Coca Cola ad inumidirla per districarla dai capelli o dai tessuti
  9.  Se vorrai rimuovere della ruggine prova ad utilizzare un foglio di alluminio e la Coca Cola.
  10. In auto potrai passarla sul parabrezza per rimuovere macchie ostinate di resina oppure potrai pulire i contatti della batteria quando questi si saranno ossidati
  11. Allentare una vite ormai arrugginita non sarà più un problema con un po’ di Coca Cola.

7 rimedi per eliminare le macchie di vino rosso

vino rosso macchia
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Tra le macchie più ostinate da trattare quella di vino rosso è una delle più comuni.

Come per tutte le macchie, più l’intervento è tempestivo, migliori saranno le possibilità di rimuoverle totalmente.

Esistono diversi rimedi, alcuni più efficaci, atri un po’ meno ma direi di iniziare subito con il sale.

  1. Cospargere la macchia di vino rosso con del sale da cucina. Lasciar agire dieci minuti e risciacquare bene con acqua tiepida (non bollente!). Poi lavare come d’abitudine. Questo rimedio è efficace solo sulle macchie “fresche”.
  2. Il dentifricio è invece un ottimo pre trattante soprattutto per le macchie di vino già “asciutte”. Fate però attenzione al potere sbiancante che potrebbe scolorire alcuni tessuti se troppo delicati.
  3. In alternativa a questi metodi, potete pre trattare con il panetto di sapone di Marsiglia, inumidito, e passato sulla macchia prima di lavare in lavatrice o a mano. Questo rimedio vale sia per le macchie recenti sia per quelle più datate.
  4. Un altro rimedio valido è utilizzare del sapone liquido a cui avrete aggiunto qualche goccia di limone.
  5. Anche l’acqua ossigenata, mescolata al sapone liquido in parti uguali, rientra tra i metodi più efficaci per smacchiare le tovaglie dal vino rosso.
  6. Bicarbonato e amido di mais, mescolati insieme in parti uguali, sono un ottimo pre trattante. Sciacquare abbondantemente e poi lavare come d’abitudine.
  7. Se siete al ristorante e siete sprovvisti di qualsiasi prodotto qui sopra descritto, l’acqua frizzante sarà sicuramente d’aiuto.

 

 

 

 

 

 

Le ciliegie …una macchia di.

ciliegie
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Sono buone le ciliegie…anzi buonissime…ma se si macchia un indumento, aihmè, che pasticcio.

 

Lavare con acqua e sapone e tamponare le macchie di ciliegia rimaste con un po’ di latte.
Lasciare agire e dopo una o due ore risciacquare.

Se la macchia persiste, e l’indumento è di colore bianco, provare con acqua ossigenata diluita.

Utilizzare sempre e comunque acqua freddissima poiché l’acqua tiepida/calda fissa indelebilmente le macchie di frutta.

buzzoole code