fbpx

Il mio obiettivo fra 52 settimane

Lo so quanto è difficile in questo periodo arrivare a fine mese. E so che molti di voi penseranno che sono pazza a pensare di poter risparmiare qualcosa.

Questo che vi propongo vuole essere uno stimolo a raggiungere un obiettivo preciso.

Decidete voi quale: un viaggio, l’assicurazione dell’auto, la retta scolastica annuale, il dentista…

Insomma la scelta non manca, e se vi atterrete a questo piano di rientro dopo 52 settimane potrete contare su un bel gruzzoletto: € 1.378,00.

Vi spiego il prospetto: l’anno solare è suddiviso in 52 settimane.

La prima settimana metterete da parte 1 euro, la seconda settimana 2 euro, la terza 3 euro e così via…

Certo alla fine dell’anno l’importo da risparmiare è abbastanza esoso, ma tutto dipende dall’obiettivo prefissato.

 

Scarica il prospetto di rientro in 52 settimane!

Download

Grazie per i 16.773 download già effettuati

 

 

52 settimaneBambini risparmiatori

Inoltre, sarebbe educativo e costruttivo, creare una tabella simile per i nostri figli, naturalmente riducendo l’importo, invece di 1 euro la prima settimana metteranno da parte € 0.10, la seconda settimana € 0.20 e via dicendo. Se non ho fatto male i miei calcoli alla fine dell’anno avranno messo da parte € 137.80

Non male per i nostri piccoli risparmiatori no??

Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

35 Responses to Il mio obiettivo fra 52 settimane

  1. lorenza ha detto:

    Questa idea mi garba parecchio e ho deciso di farlo e, sperando di avere costanza, l’idea è quella di regalare un viaggetto alla mia famiglia … vi aggiornerò
    Lore

  2. nonna papera ha detto:

    E perchè no, proviamoci!

  3. angelo della casa ha detto:

    Bell idea ci proverò

    • giorgia ha detto:

      tienimi aggiornata eh!! 😉

      • grazia ha detto:

        ciao, oggi ho stampato il tuo prospetto di risparmio; da 1 anno io e la mia famiglia abbiamo comprato casa che abbiamo completamente ristrutturata, e ora ci abitiamo da 10 mesi. Abbiamo speso molto e ora tra mutuo, bollette e al
        tro non riesco più a risparmiare niente! proverò con il tuo sistema. A presto

  4. Marissa ha detto:

    uhm non mi ricorderò mai di mettere in parte questi soldi :D.
    Bell’idea però!!

  5. Melissa ha detto:

    Mi hai dato un ottima idea per risparmiare… Ma cambio gli importi…. Metto 20 euro a settimana tutto l anno… La vedo più fattibile… 🙂
    Complimenti x il sito e grazie x i regalini 🙂
    Baciii

    • giorgia ha detto:

      Ma prego Melissa!
      Il mio è solo l’input per iniziare…poi ognuna di noi può apportare delle varianti, e 20 euro a settimana mi sembrano il giusto compromesso!!
      Grazie a te per essere qui!

  6. RITA ha detto:

    CI PROVERO’ SPERO BELLA IDEA

  7. nicoletta ha detto:

    Ottima idea! Il mio progetto, messo in pratica con successo già lo scorso anno, è molto più piccolo, ma anche più semplice da seguire in questo periodo così difficile. Ogni sera 1 euro in una scatolina a fine anno ho destinato la somma raccolta in beneficenza così ho potuto fare qualcosa per chi sta peggio di me senza pesare sulla mia famiglia.

    • giorgia ha detto:

      Proprio un bel gesto…in questo modo è come se ci avessi pensato tutti i giorni e non solo alla fine dell’anno… complimenti!

  8. Debby ha detto:

    Ciao e complimenti per questo stupendo sito!! Io ed il mio ragazzo conviviamo e da circa 2 anni abbiamo adottato più o meno il metodo sopra descritto però in modo mooolto più semplice; praticamente abbiamo acquistato un salvadanaio in terracotta (di quelli che per aprirli bisogna spaccarli) ed ogni volta che nel portafoglio abbiamo 1 o 2 € li mettiamo li’, poi ovviamente alcune volte se ci avanza qualche 5 € dalla spesa li mettiamo sempre in quel salvadanaio. Tutto ciò lo facciamo nell’arco dell’intero anno (da agosto all’agosto dell’anno dopo) e poco prima delle vacanze estive lo spacchiamo e con i soldi risparmiati ci paghiamo la vacanza. Provato l’anno scorso ed ha funzionato, siamo riusciti a coprirci tutte le spese di una settimana al mare e quest’anno lo stiamo rifacendo, ovviamente con un salvadanaio nuovo. =) Buon risparmio!!

    • giorgia ha detto:

      Ciao Debby
      anche mio marito ed io lo scorso anno abbiamo fatto come voi…solo per qualche mese però….e ci è scappato un bel WE alla SPA!!!
      Quest’anno vorremmo alzare un po’ la posta…ma se non ci riusciamo ad arrivare fino in fondo avremo comunque messo via un bel gruzzoletto!!

  9. Cuordifata ha detto:

    Mi sembra dura (almeno lo è per me!) dopo pochi mesi (già dal terzo) ogni settimana son decine di euro ma.. ..se invece mettessi un euro al giorno? Ok, son solo 365 però potrei metterci anche quel che avanzo a fine mese a volte restano solo 1 euro o 2 ma ogni tanto ne rimangono 10/15 o di più in questo modo me ne accorgo meno e poi quel che conta è mettere via qualcosa oppure “ahimé” con li metodo di Lorenza so già che ad un certo punto non potrei continuare, impossibile per me metter via 40 euro a settimana nemmeno con 20 o dieci sarei sicura di farlo. Ok! Si dice che “volere è potere” ma conosco i miei limiti, compreso le mie credenze e se non ci credo non avverrà lo so bene fa parte della legge dell’attrazione “Tutto è possibile, nei limiti in cui, ciascuno di noi, si permette di crederci”
    Comunque grazie per l’idea e
    visto che ieri era il primo del mese; inizio a modo mio, così almneno i mesi invernali più duri con le bollette sono all’inizio e più gestibili (spero). Ci sentiremo più avanti, ora si mangia alla prossima.

    • kitty ha detto:

      Ciao Cuordifata, hai scritto che a volte ti avanza qualche euro a fine mese, ti va di dirmi come gestisci la cosa? Hai un tot per farci rientrare tutte le spese? O parli dei soldi per la spesa giornaliera?

      • Cuordifata ha detto:

        Ciao Kitty,
        prima di tutto scusami se rispondo solo adesso dopo tutti questi mesi. Ho una famiglia di quattro persone, si vive con una sola busta paga e non sono mai andata in rosso ma nemmeno ho mai risparmiato dei soldi, in questi mesi di assenza ho aiutato una persona che negli ultimi anni si è trovata senza lavoro salvo occasioni di pochi giorni a nero, essendo piena di debiti ha chiesto aiuto e anche io ho dato un po’ del mio, temevo di non farcela a pagare le mie spese dopo aver dato una parte anche se piccola delle mie finanze, invece con mia sorpresa sono arrivata a fine mese ugualmente, certo non è stato facile eppure ora so che è possibile spendere meno; quella persona ha ancora bisogno di aiuto per via dei debiti che si sono accumulati in questi suoi 6/7 anni di lavori saltuari;
        almeno io adesso so che posso vivere con meno di quanto abbia mai creduto, unico neo e stato il mese di dicembre la mia tredicesima è volata via nonostante io non abbia comprato regali per nessuno o meglio i regali tra casa e nipoti non hanno superato i 30 euro in cose utili; ho proprio le mani bucate se i soldi non ci sono spendo quello che ho e appena ho dei soldi in più ecco che magicamente senza rendermene conto spariscono tutti. ho intenzione di mettermi nell’impossibilità di spendere almeno una parte della cifra che in questi mesi sto dando a quella persona. Devo trovare un modo per abituarmi a risparmiare visto che da settembre ho scoperto che posso farlo ma ho anche scoperto che se li ho in mano mia non ci riesco. anni fa ho aquistato dei buoni postali poi una volta scaduti ho speso tutto ma intanto sono rimasti da parte. Devo solo mettermi in testa che non devo spendere tutto quello che ho ma solo quello CHE SERVE DAVVERO!
        Grazie Kitty e scusami ancora, ricevo troppe email e accedo poco per cui in mezzo alle circa 6mila mail (dovrei eliminarne qualcuna) non avevo visto l’avviso del tuo commento, e troppo impegnata con altre cose non avevo più fatto nemeno accesso a “La casalinga ideale”, poco fa cercavo una cosa online e be eccomi qua
        in ritardo ma
        piena di gratitudine verso Te, Giorgia e tutte le amiche
        che con i loro commenti mi fanno riflettere su tantissime cose! Grazie, grazie, grazie!

  10. kitty ha detto:

    Io avevo pensato di provarci per meno settimane,diciamo una trentina, dato che avrei in programma un piccolo viaggio verso la fine di aprile,ho messo il primo euro poi mi son detta:e se facessi al contrario? inizio a metter via 30 euro poi 29, 28 e così via dato che in questo periodo riesco a farlo senza grossi sacrifici ma alla fine ho trovato una via di mezzo…15 euro a settimana e non se ne parla più così il sacrificio è stabile e alla fine la cifra risulta la solita, certo su 52 settimane sarebbero 26 euro ogni volta ma a me ne bastano di meno! 😉

  11. Cocooner ha detto:

    Conosco quel metodo e diciamo che è davvero difficile da portare a termine. Chi non ha un 1 da risparmiare a settimana? Pero’… chi ne ha 100 o 200 da risparmiare a settimana a fine anno? In poche parole il risparmio e’ tutto negli ultimi 2 mesi che diventano piuttosto pesanti!

    Io ho un metodo di risparmio diverso che, come una dieta, è diventato uno stile di vita da tenere tutti i giorni 🙂
    Si tratta di budgeting, controllo delle proprie spese e migliore gestione delle proprie risorse. In ultima, meno stress e piu’ tranquillita’!

    Se ti va di curiosare trovi tutto nel mio sito
    Funziona per me e per alcuni amici, spariamo sia utile anche ad altri!

    • giorgia ha detto:

      verrò a curiosare senz’altro!!!!
      Sono sempre alla ricerca di “chicche risparmiose”!!! 😀

      • Cocooner ha detto:

        Bene 🙂 e non è detto che non impariamo qualcosa l’uno dall’altra 🙂 Te lo dico onestamente… a meno che uno non sia già tirato alla corda, non trovo ragionevolmente possibile che non sia possibile risparmiare almeno un 5% del proprio reddito usando solo un po’ di buon senso!

        Prova a vedere questo articolo e poi dimmi cosa ne pensi, trovi il contact form nel sito o alla mail con la quale sono registrato qui! Ciao e buon risparmio!! 🙂

  12. chiara ha detto:

    ciao giorgia, nel pdf del piano di risparmio alla settimana 16 sono state invertite le cifre. è 136 euro e non 163.

    l’ho appena stampato e messo nella mia scatola del risparmio 2016. grazie mille! è bellissimo.

  13. giorgia ha detto:

    Ciao ,
    ho scoperto ora questo bellissimo sito e la prima cosa che ho intenzione di fare è questa delle 52 settimane. è sempre bene avere qualche risparmio.

    • giorgia ha detto:

      Ciao Giorgia (ti chiami come me!!!!)
      grazie per i complimenti al sito e torna a trovarmi….
      Nell’area download tantissimi altri stampabili, tutti gratuiti.
      A presto

      • Giorgia ha detto:

        Si li ho già visti ho stampato il piano pulizie per chi lavora e ora farò anche quello sulla spesa anche se amando cucinare non riesco quasi mai a rispettare il budget
        .

  14. alex ha detto:

    il metodo è facile all’inizio ma oneroso verso la fine confine di più prendere il classico salvadanaio magari di quelli a barattolo sigillato e prefissarsi una regole come ad esempio di svuotare tutte le monete di un certo taglio rimaste la sera nel portafoglio o almeno una parte di esse se la cifra è troppo onerosa, dandosi anche dei motivi per eventuali eccezioni

    • giorgia ha detto:

      E’ vero Alex! Ce ne sono molte varianti infatti: dividere la cifra da accantonare a metà, oppure dopo sei mesi andare a ritroso così da non arrivare a dover accantonare cifre esagerate. In realtà il prospetto serve come stimolo e “impegno”, per me indispensabile, altrimenti non riuscirei a mettere via nulla!! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

buzzoole code