fbpx

In vacanza con Fido? Viaggia al sicuro!

vacanza-con-fido

Vi è mai capitato di rinunciare alle vacanze pur di non lasciare a casa il vostro cane?

Oppure siete partiti affidandolo ad amici e parenti, o meglio ancora ad una figura più professionale come un dogsitter, ma siete stati in pensiero tutto il tempo?

Starà bene? Gli mancherò? Al mio ritorno mi saluterà affettuosamente con feste e saltelli?

Avete mai pensato invece di portare con voi il vostro amico a quattro zampe? Vi spaventa forse l’idea di prendere l’auto, anzi vi sembra addirittura inconcepibile?

Eppure oggi è possibile partire in tutta tranquillità portando con voi il “cucciolo” di casa! E non è
nemmeno così assurdo, basta seguire pochi semplici consigli per poter viaggiare insieme in auto senza pensieri.

Se andate all’estero, ad esempio, premunitevi di libretto sanitario dove avrete annotato terapie e profilassi da seguire, certificato di salute e eventuali vaccinazioni effettuate. Alcuni Paesi hanno le proprie regole circa i periodi di quarantena da rispettare, pertanto informatevi prima di partire.

L’automobile diventa il mezzo più confortevole per i nostri amici a quattro zampe purché siano previste le dovute
accortezze.

I finestrini ad esempio dovrebbero essere parzialmente aperti per garantire il ricircolo di aria ma fate attenzione: alcune razze di cani soffrono particolarmente di otiti!vacanza-con-fido

L’aria condizionata, in caso di afa eccessiva, può aiutare purché sia tenuta ad una temperatura non troppo bassa, evitando così sbalzi caldo/freddo durante le soste.

Per garantire un viaggio sicuro a voi e al vostro amico fidato prevedere cinture di sicurezza adatte al trasporto di animali, reti o divisori tra guidatore e vano posteriore dell’auto, o quando la taglia del vostro amico fido lo permette, un semplice trasportino con acqua o cibo all’occorrenza. Il guinzaglio in auto è consentito purché si possa bloccare alle cinture di sicurezza.

Se il viaggio prevede molte ore in auto è necessario fermarsi spesso. Ogni 1 o 2 ore per bere e mangiare ad esempio. E’ preferibile scegliere spuntini leggeri e “asciutti”. Anche i cani, come noi, soffrono il caldo e il mal d’auto pertanto prima di partire facciamo rispettare un digiuno di almeno sei o otto ore ed eviteremo così spiacevoli inconvenienti durante il viaggio. Una guida dolce senza brusche accelerazioni o frenate può essere d’aiuto per chi soffre di mal d’auto.

Sostare il tempo necessario per camminare e per far fare i bisogni al proprio cane.

Durante la guida potrete rassicurarlo e accarezzarlo se noterete dei segnali di disagio. Non dimenticate a casa il suo gioco preferito o la sua copertina. Serviranno a distrarlo e coccolarlo durante il viaggio!

Di seguito una utile infografica per avere immediati consigli di viaggio con il vostro amico cane!

vacanza-con-fido

Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

buzzoole code