Ecco perché non sono (e non sarò mai!) una food blogger

pisellini-e-gamberi

Con queste due ricette, ho partecipato tempo fa ad un concorso Bonduelle*.

Vabbè non ho vinto e “da grande” non sarò una food blogger, ma mi sono divertita così tanto che oggi voglio condividere con voi questa mia esperienza!

Vi propongo queste due ricette simili nei contenuti ma diverse nella presentazione che si prestano benissimo, visti gli ingredienti, la sera della Vigilia di Natale.

Il concorso prevedeva una lista di ingredienti fra cui i piselli dolci Bonduelle (obbligatori!). Dovevo poi scegliere dalla lista altri 6 o 7 ingredienti, compreso uno a piacere.

Ho passato un pomeriggio ad inventare, sperimentare e fotografare.

Inutile dire che dopo aver provato l’ebbrezza di posizionare delicatamente la fogliolina di menta sulla purea di piselli pregando che non affondi per il tempo necessario a scattare la foto, ho finalmente capito che l’esperienza quasi trentennale di cucinare panzerotti e pasta al tonno non basta per fare di me una food blogger!

Ci vuole costanza (provare e riprovare), coraggio (ossia mangiare le prove riuscite male), arguzia (riciclare gli scarti proponendoli come un pranzetto gustoso ai familiari), rapidità (nell’impiattare e scattare la foto immediatamente dopo con le mani unte e infarinate), agilità e destrezza (arrampicandomi sulle credenze restando in bilico su un piede solo perché gli scatti dall’alto, si sa, sono più Tumblr  ), inventiva (sostituendo gli ingredienti che non si hanno in casa) e tanta tanta tanta creatività!

Ecco, di tutte queste cose, l’unica che non mi manca è la creatività! 😀

Torniamo alle nostre due ricette, ecco la prima proposta!

1^ Ricetta: Vellutata di piselli e patate con gamberi croccanti

Ingredienti utilizzati: piselli e gamberi
Piselli dolci  250 gr, 1 patata media, 6 gamberi sgusciati, 2 cucchiai di yogurt greco, granella di mandorle, mezzo avocado, 1 cucchiaio di miele, foglie di menta.

Procedimento di preparazione:
In una casseruola bollire la patata tagliata a cubetti.

Aggiungerla ai piselli sgocciolati, coprire con il brodo vegetale e cuocere per 10 min.

A fine cottura, frullare per ottenere un composto vellutato.

Scottare i gamberi con un filo d’olio 2 min., poi farli caramellare aggiungendo un cucchiaio di miele.

Passarli nella granella di mandorle precedentemente tostata.

In un piatto versare la vellutata di piselli, qualche cucchiaio di yogurt greco e l’avocado a cubetti.

Guarnire con foglie di menta

2^ Ricetta: Spiedini di gamberi su vellutata di piselli e yogurt

piselli-e-gamberiIngredienti utilizzati:
Piselli dolci  250 gr, 10 gamberi sgusciati, 1 patata media, 2 cucchiai di yogurt greco, granella di mandorle, 1 cucchiaio di miele, foglie di menta.

Procedimento di preparazione:
In un tegame dorare i gamberi sgusciati con poco olio girandoli su ambo i lati.

A fine cottura spegnere la fiamma e aggiungere un cucchiaio di miele.

In ultimo passare i gamberi nella granella di mandorle tostate facendole aderire bene.

Preparare la mousse frullando i piselli e una patata precedentemente bollita.

Aggiungere brodo vegetale fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Preparare gli spiedini di gamberi da accompagnare alla mousse già guarnita con yogurt e foglie di menta.

*Qui nella Gallery troverete tutte le ricette che hanno partecipato al concorso, comprese queste mie che vi ho appena descritto!

Mi direte quale delle due vi piace di più?

food blogger

Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi
Ecco perché non sono (e non sarò mai!) una food blogger ultima modifica: 2017-12-19T07:21:32+00:00 da giorgia




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

buzzoole code