Home Organization Binder o Control Journal, dove eravamo rimasti?

home-binder

…o anche detto Home Management Binder, o ancora Household Binder, ecc

In italiano, invece, potremmo definirlo “Centrale di Controllo” o “il Giornale della Casa”.

Altro non è che un raccoglitore, con divisori e categorie diverse, dove poter tenere tutte le informazioni e i prospetti utili alla famiglia e alla gestione della casa.

OCCORRENTE: un pratico raccoglitore ad anelli, io utilizzo quello a due anelli per praticità dal momento che ho la foratrice a due, ma voi potete benissimo utilizzare i classici raccoglitori colorati, le buste standard con fori universali per contenere i vari prospetti e stampabili, i divisori colorati per suddividere le varie sezioni.

Inoltre potrete prevedere una calcolatrice e una comoda tasca per contenere gli scontrini, le fatture e i documenti da registrare, poi ancora post it, etichette, penne, pennarelli, matite, spillatrice e cancelleria varia.

Una stampante è necessaria per la realizzazione del vostro Home Binder.

CATEGORIE: potete creare quante più categorie vorrete. Tuttavia sarebbe utile iniziare con poche categorie, quelle principali, per poi aumentare di volta in volta secondo le proprie esigenze. Ecco qualche spunto utile:

  • Info e documenti personali
  • Casa DOP
  • Routine Faccende (Schede detersivi fai-da-te, pulizie a zona, ecc)
  • Budget Familiare (Piano di risparmio, Scadenze, ecc)
  • Checklist e Habit Tracker
  • Cucina (Planner Menu, Ricette, ecc)
  • Scuola (Iscrizioni, orari ricevimento insegnanti, ecc)
  • Mediche (Visite specialistiche, Vaccini, ecc)
  • Piccoli e Grandi elettrodomestici (scadenza delle garanzie e manutenzione)
  • Auto (scadenza dell’assicurazione, del bollo, revisione e manutenzione)
  • Viaggi e Vacanze

Per il momento potete stampare il Calendario Casa DOP e inserirlo nella sezione prevista, poi nella sezione “Il Tuo Home Binder” troverete gli altri stampabili che di volta in volta saranno aggiornati.

Siete già iscritti alla Newsletter? Con l’iscrizione sarete sempre aggiornati con i nuovi stampabili da scaricare gratuitamente.

COME SI UTILIZZA? Aggiornare il vostro Home Binder tutti i giorni, o quasi, vi darà la sensazione di avere sotto controllo tutta la casa. Bastano davvero 5 minuti al giorno, al mattino appena svegli o la sera prima di andare a dormire ad esempio! Ma se non riuscite ad aggiornare l’Home Binder quotidianamente, potete prevedere una tasca raccogli documenti alla fine per poter registrare una volta a settimana tutto quello che avete messo da parte nel frattempo.

Non trascurate le checklist o il planner menu, quest’ultimo, ad esempio, andrà aggiornato con gli alimenti di stagione e con i prezzi più convenienti. Tenete d’occhio le scadenze per avere sempre una visione reale del vostro budget, aggiornate tutto ciò che riguarda la manutenzione della casa, dell’auto e degli elettrodomestici, pianificate le visite mediche e eventuali vaccini a medio e lungo termine.

Ora non ti resta che scegliere la cover che ti piace di più tra queste tre proposte:

Cover Control Journal 1

Cover n.1

Cover Control Journal 2

Cover n.2

Cover Control Journal 3

Cover n.3

Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi
Home Organization Binder o Control Journal, dove eravamo rimasti? ultima modifica: 2018-08-28T07:30:01+00:00 da giorgia




4 Responses to Home Organization Binder o Control Journal, dove eravamo rimasti?

  1. Barbara ha detto:

    Molto indecisa …. mi piacciono tutte e tre ….

  2. Luisella ha detto:

    alla fine però non ho capito a cosa serva, mi sembra solo una cosa in più da fare. Mi potresti spiegare?
    Grazie

    • giorgia ha detto:

      Ciao Luisella
      per mia esperienza personale posso dirti che riportare le checklist di cose da fare, i numeri di telefono utili, le visite mediche da programmare, le scadenze ecc mi permette di svuotare un po’ la mente dalle incombenze. E’ come se, sapendo di aver in qualche modo appuntato in un promemoria le ricorrenze e le scadenze, io possa permettermi di pensare ad altro senza sentirmi oppressa dagli impegni.
      Sì, magari per qualcuno può sembrare un compito in più, invece mi rilassa molto “depennare” i compiti fatti e sapere di avere tutto sotto controllo in casa.
      E’ pur sempre un tentativo… 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

buzzoole code