Tag Archives: stagione

Pulizie di Primavera nel Weekend [Stampabile]

pulizie di primavera nel weekend
Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Pochi step da eseguire per due weekend consecutivi e organizzare così al meglio le pulizie di primavera.

Utilizzare ben 2 weekend di primavera sembra tempo “sprecato”… ma non è affatto così!

E’ un  programma appositamente studiato per le donne che durante la settimana lavorano tutto il giorno!

Parola d’ordine: ottimizzare! Il mio mantra in questo caso è “Ottimizzare il tempo per faticare meno”

  • Ottimizzare il tempo, utilizzare un timer, darsi un tempo e non superarlo.
  • Ottimizzare il denaro, ove possibile evitare detersivi costosi (e dannosi!) preferendo aceto, limone, bicarbonato, acqua ossigenata, acido citrico, ecc.
  • Ottimizzare la fatica:  prima di iniziare a sfaccendare, preparare tutto l’occorrente: detersivi, aspirapolvere, spugne… 3,2,1…VIA!!

Stampa la scheda e segui le istruzioni, riuscirai a finire prima che tu dica “AH! che fatica!!!”

Pulizie di Primavera nel Weekend (Stampabile)

si compone di 1 foglio formato A4 pdf

Download

Grazie ai 5.178 utenti che hanno già effettuato il download

La Spesa di Febbraio – Al mercato

Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

La Spesa di Febbraio riempirà la nostra dispensa di frutta e verdura colorata.

spesa-di-febbraio

Verdura: Bietole, Broccoli, Carciofi, Cardi, Carote, Cavolfiori, Cavoli, Cetrioli, Cicoria, Cime di Rapa, Finocchi, Patate, Porri, Radicchi, Sedani, Spinaci, Zucche. 

Frutta: Arance, Banane, Kiwi, Mandaranci, Mandarini, Mele, Meloni, Pere.

A Febbraio quindi potremmo prevedere una bella dieta depurante e detossante, preparando tra le altre cose,  una insalata di finocchi, porri e rape.

 

 

 

 

 

Cavoli e cavolfiori hanno il posto d’onore, e per questo lo scorso anno in questo periodo abbiamo realizzaMa che cavolo fai?to un simpatico contest dal titolo “Ma che cavolo fai!”  

Seguendo il LINK scoprirai gustosissime ricette da proporre anche ai bambini!

Per scaricare il Calendario della Frutta e Verdura di Stagione cliccare >>QUI

Frutta e Verdura di Stagione – Il Calendario

Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Impariamo a far la spesa al passo con la Natura!

Questo calendario ci aiuterà a scegliere la frutta e verdura di stagione per ogni mese dell’anno.

In questo modo la nostra alimentazione sarà più sana e genuina. Da non sottovalutare poi l’aspetto economico! Acquistando i prodotti di stagione infatti il risparmio è garantito!!

Qui troverete il Calendario sia della Frutta che della Verdura di Stagione, utile e simpatico a vedersi, potrete eventualmente stamparlo, e perché no incorniciarlo!!

Download  Verdura di Stagione – 3.061 download già effettuati

Download Frutta di Stagione – 3.061 download già effettuati

tabella verdura di stagione

tabella-frutta di stagione

Si SALDI chi può!!!!!

Seguimi

giorgia

Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

saldiTempo di saldi!! (chi può) ora si potrà dedicare allo shopping “mirato”.

Scopriamo la strategia per non farci abbindolare dai cartellini “camuffati” da saldi di stagione!

1. Con qualche giorno di anticipo giriamo per negozi alla ricerca dei prodotti che ci interessano per poter così confrontare il cartellino a saldo.

2. Lo sconto deve essere indicato sia in cifre, sia in percentuale. E’ obbligatorio indicare il prezzo di partenza.

3. I prezzi esposti sono sempre vincolanti, anche quando ci sono i saldi, se notate discrepanze, pretendete di pagare il prezzo sul cartellino e non abbiate timore a far intervenire le istituzioni.

4. Anche per i prodotti a saldo, la garanzia ha validità 2 anni, abbiate cura di fotocopiare lo scontrino poichè in carta chimica e quindi soggetto a sbiadire.

5. Verificare sempre che i capi non abbiano difetti. In caso contrario è possibile riportare il prodotto al negozio con richiesta di cambio, rimborso o sconto. Questa regola vale sempre, anche quando il negoziante ribadisce che la merce in saldo non si cambia.

6. Girate numerosi negozi e non limitatevi al primo che incontrate. Le percentuali di sconto potrebbero variare.

saldi

7. Diffidate degli sconti superiori al 50%. Potrebbe trattarsi di merce di rimanenza di magazzino e non di capi della stagione appena passata.
9. In tempo di saldi non sempre è possibile effettuare il cambio. Pertanto prova gli indumenti in negozio prima dell’acquisto, evitando i negozi dove si guarda soltanto.8. la merce a saldo deve essere esposta separatamente da quella non in saldo, pertanto se questo non avviene, potete rivolgervi alle sedi competenti.

10. Fai attenzione che l’indumento che ti interessa sia veramente a saldo. Infatti solo i capi “di stagione

” vengono ribassati.

Se pensate di aver subìto un torto o una truffa potete rivolgervi alla Codacons  o ai Vigili Urbani.

buzzoole code