Tag Archives: natale

Decorazioni Natalizie? Scopri i consigli per il tuo arredo bagno

mobili-bagno-natale
Seguimi
Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Il periodo natalizio si avvicina e come ogni anno stiamo già pensando a come faremo l’albero, quali saranno le decorazioni, le tonalità da utilizzare, se affidarci al fai da te oppure comprare in negozi specializzati.

Vi raccomandiamo di non farvi trovare impreparati, soprattutto se aspettate ospiti.

La sala da bagno è un luogo che solitamente non viene valorizzato in questo periodo, quindi abbiamo pensato di darvi alcuni consigli su come renderla accogliente senza cadere nel cattivo gusto.

Trattandosi di una stanza dedicata all’igiene è importante non esagerare: il bagno deve rimanere sempre e comunque un luogo pulito e ordinato, dove concedersi dei momenti rilassanti dopo una giornata frenetica.

Per un arredo bagno sempre al top, è bene evitare decorazioni invasive ed elaborate come candele troppo dolci che possono, a lungo andare, stancare ed addirittura nauseare.

Evitiamo copri tazze o tappetini che raffigurano o ricordano temi natalizi, perché andremmo a snaturare troppo l’arredo bagno. Non esporre oggetti musicali poiché oltre al fatto che potrebbero dare fastidio ai nostri ospiti, trasformerebbero la nostra spa casalinga in un ambiente cheap dove il benessere e relax non sono più messi al primo posto.

Il nostro consiglio è quello di puntare su piccoli tocchi eleganti, minimali, ma soprattutto personali, da abbinare perfettamente al vostro arredamento, rimanendo sempre e comunque in linea con i vostri mobili bagno.

Le idee per creare le decorazioni natalizie dei vostri sogni sono tantissime e nella maggior parte dei casi si tratta di progetti fai da te, dove si richiede molta pazienza, ma con risultati stupendi e perfettamente personalizzabili.

Ecco allora che vi proponiamo alcuni tocchi di eleganza per vestire a festa la vostra sala da bagno.mobili-bagno-natale-1

Il nostro primo consiglio è quello di cambiare gli asciugamani che solitamente usate, sostituendoli temporaneamente, con spugne in colorazioni adatte al periodo; quindi scegliere toni sul rosso, verde o bianco.

Approfittate di una bella passeggiata in montagna per raccogliere qualche ramo di pino, disponeteli ordinatamente in un barattolo e decorate con un piccolo fiocco, ovviamente coordinato con gli asciugamani. Questa accortezza non solo creerà un’atmosfera natalizia, ma rilascerà delle leggere note di pino e sottobosco tipiche di una baita in alta montagna.

Candele, candele e ancora candele! Piccole e grandi, di qualsiasi dimensione basta che siano bianche e non profumate; conferiranno alla stanza un tocco glamour e favoriranno il benessere e il relax del corpo e della mente.
Infine aggiungete una semplice pallina di natale alla maniglia della porta o della finestra darà un tocco minimale ma decisamente d’effetto.

Ora tocca a voi!
Sbizzarritevi con le creazioni più disparate e personalizzate i vostri mobili bagno ricreando il vostro centro benessere casalingo natalizio!

Non stressarti per fare i regali di Natale, #PensaPulito

regali-di-natale-pensapulito
Seguimi
Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Anche stavolta torno a scrivervi per coinvolgervi nel progetto #PensaPulito promosso da Folletto, e dare così risalto ai valori ormai persi o dimenticati come la solidarietà e l’onestà.

E quale occasione migliore potremmo scegliere se non quella di pensare ai regali di Natale con lo spirito giusto!
Naturalmente eviterò di fare retorica sul consumismo, sullo spreco di soldi e denaro, sugli inviti obbligati e sui regali riciclati.

Quindi tra le idee promosse in questo articolo non troverete davvero l’ultimo modello di smartphone né gioielli costosi. Anzi voglio darvi qualche idea sfiziosa ed economica per regalare agli amici e ai parenti qualcosa di bello, qualcosa di pratico, qualcosa di utile, qualcosa di prezioso, qualcosa di divertente, qualcosa di buono e qualcosa di…rosso, come tradizione richiede.

Chi #pensapulito regala qualcosa di bello. Un detto dice: non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace. Vi invito a riflettere prima sui gusti e la personalità dei vostri amici e di cercare, solo dopo, un regalo adatto. Sport, musica, passioni. Solo così sarete sicuri di aver fatto la scelta giusta! PS Sapete? Sono tornati di moda i vinili!!!!

Chi #pensapulito regala qualcosa di pratico. Un libro, ad esempio, una guida o un manuale. Ce ne sono per tutti i gusti e di tutti i prezzi. Il vostro amico deve tinteggiare la casa? Cercate un manuale fai-da-te. Vostra sorella vuole imparare a cucinare? Un libro di ricette è quello che ci vuole.

Chi #pensapulito regala qualcosa di utile. O meglio di socialmente utile, scegliendo regali solidali sono tutti felici. Felice colui che dona e felice colui che riceve! On line si trovano diverse associazioni che sapranno indirizzarvi a regali e biglietti solidali.

Chi #pensapulito regala qualcosa di prezioso. Ogni oggetto realizzato da voi ha un valore inestimabile. Una sciarpa di lana o un ciondolo in fimo, i gessetti profumati o una decorazione natalizia fatta da voi. Nessun gioiello costoso potrebbe essere più gradito!

Chi #pensapulito regala qualcosa di divertente. Un gioco di società ad esempio per condividere insieme pomeriggi invernali all’insegna dell’amicizia e dell’affetto. Un buono valido per una pizza e una birra, o ancora un blocchetto di voucher da regalare al vostro partner per simpatiche dimostrazioni di affetto.

Chi #pensapulito regala qualcosa di buono. Un croccante, una marmellata, una torta in barattolo o un liquore fatto in casa. Naturalmente sbizzarritevi confezionando con nastri e tag colorati personalizzando così i vostri regali “gastronomici” perché, credetemi, l’effetto sorpresa sarà garantito!

Chi #pensapulito regala qualcosa di rosso. Senza voler trascurare la tradizionale biancheria di capodanno, orientatevi verso calzini rossi e sciarpe alla moda, ma anche smalti e rossetti, pochette e portafogli, agende e planner per il nuovo anno, tutto rigorosamente rosso!!

regali-di-natale-pensapulito-1

Insomma il mio intento, con questo articolo, è voler riscoprire un po’ la gioia di donare senza stress, senza ansia, senza spendere un patrimonio e pensando pulito.

E con me anche Folletto dà il suo contributo ai valori importanti della vita con l’iniziativa #PensaPulito sinonimo di positività e condivisione.

Planner Dicembre per pianificare il Natale

Pianificare il Natale
Seguimi
Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Ho pensato di scrivere questo articolo e dedicarlo a chi, come me, arriva sotto Natale senza sapere dove sbattere la testa.

Insomma ogni anno diciamo di non voler far nulla ma poi prevale la voglia di stare in famiglia, di rilassarci, di sperare in un momento di condivisione e riflessione con le persone che amiamo. E così sarà anche quest’anno.

Questo planner vi suggerisce semplicemente il modo migliore per ottimizzare i tempi, senza farsi prendere dal panico. Avete già collazionato il vostro #ControlJournal? Bene, potete aggiungere questo simpatico stampabile, formato A4 in pdf, al vostro raccoglitore e potrete così seguirlo giorno per giorno.

Pianificare il Natale

 

Download

N. 608 download effettuati

Qualche consiglio extra: evitate di uscire il sabato pomeriggio, preferite invece l’orario del mattino di sabato o domenica se durante la settimana lavorate.

Fate ancora in tempo ad acquistare i regali approfittando della comodità dello shopping online ma allo stesso modo godete dell’atmosfera natalizia che si assapora nei mercatini di Natale organizzati nella vostra Città o nelle circoscrizioni in cui abitate. Oppure, ancora meglio, preparate marmellate, liquori, confezionandoli uno ad uno con i colori del Natale, aggiungete stickers, etichette, tag con piccoli pensieri che potrete facilmente stampare da internet.

Pianificare il Natale, credetemi può essere addirittura divertente! L’importante è mettere il cuore nelle cose che fate, studiare in anticipo il modo di risparmiare sul menu, oppure organizzare la tavola riempiendola di luci e colori. Anche la casa avrà un’atmosfera particolare se entrando potremo ascoltare White Christmas, magari con il profumo di arancia e cannella regalati da una piccola yankee candle!

Insomma cogliete il lato buono di queste feste e non lasciatevi intristire dai brutti pensieri, dai tragici eventi che accadono in questi giorni, anzi lottate per una vita migliore per voi e la vostra famiglia!!

 

Piccoli guai natalizi e Donna Moderna

piccoli guai natalizi
Seguimi
Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Nel numero di questa settimana di Donna Moderna (1/2015) si parla di “Pronto Soccorso per i PICCOLI GUAI NATALIZI” con i consigli dettati da La Casalinga Ideale.

Il micio di casa che dà l’assalto all’abete, i bambini che rovesciano le candele sulla tovaglia. Non farti rovinare la giornata, rimedia con i consigli di Giorgia Giorgi, ideatrice del blog www.lacasalingaideale.it

Per tenere lontano il gatto dall’albero. Se hai un abete vero, cospargi la terra del vaso con del pepe nero o con una manciata di cannella. Se, invece, è un albero finto, avvolgi la base con la carta crespa dei fiorai, poi metti 10 gocce di olio di eucalipto e di olio essenziale agli agrumi in mezzo litro d’acqua e spruzzala tutto intorno. Questi profumi naturali non piacciono al gatto.

Per rimuovere gli aghi di pino senza intasare l’aspirapolvere. Sistema una retina fitta di plastica o di metallo (che trovi nei negozi di bricolage) sotto l’albero, sul pavimento: raccoglierà gli aghi e tu potrai buttarli via in un attimo. E anche se la nascondi con i pacchi regalo, funziona lo stesso.

Per togliere la cera dalla tovaglia della nonna. Posiziona un sacchetto di carta del pane sulla macchia, premendo col palmo della mano per farlo aderire bene. Scalda il ferro da stiro e, senza vapore, passa più volte sulla carta. Ripeti l’operazione se sono rimasti dei residui. Ma attenzione a non grattarli via dal tessuto, si macchierebbe.

Annalisa Piersigilli

Donna Moderna 1/2015

Grazie alla gentilissima Redazione di Donna Moderna per la splendida opportunità!!

piccoli guai natalizi

Il regalo sbagliato sotto l’albero…ops

regalo sbagliato
Seguimi
Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Ogni anno accade, ogni anno corriamo a destra e sinistra alla ricerca spasmodica dei regali per ogni componente della famiglia, e ogni anno il budget è sempre più ridotto mentre la lista dei regali si allunga sempre di più… e ogni anno c’è almeno un regalo sbagliato sotto l’albero.

Giuro che ci sto attentissima e cerco di fare regali mirati, spesso utili, a volte frivoli ma sempre pensando alla persona che li riceve. Di solito mi organizzo così:

  1. Compilo una pratica lista di regali indicando: a chi, cosa, budget e costo effettivo sostenuto (esistono ora delle comode app per smartphone per tenere il conto dei regali ancora da fare…)
  2. Preparo una tabella di marcia nei giorni che precedono il Natale per ottimizzare i tempi
  3. Di notte, quando tutti dormono e c’è silenzio in casa mi appresto ad incartare, decorare, personalizzare ogni singolo pacchetto.

Lo scorso anno però ad una zia che non frequento moltissimo ho fatto il #regalosbagliato… ops!!

Le ho regalato una confezione molto romantica di sali da bagno e quando lei lo ha scartato ha sorriso e ringraziato, ma ho capito che qualcosa non quadrava così le ho chiesto se le piaceva davvero il mio regalo e lei per tutta risposta: “Mi piace molto…peccato che io abbia la doccia in casa e non la vasca!” Siamo scoppiate a ridere entrambe, allora riprendendomi quasi subito le ho consigliato una piccola idea riciclo ossia di posizionare i sali da bagno in simpatici cofanetti per profumare gli ambienti. Meglio di niente…

Quest’anno però sono venuta a conoscenza di questa simpatica iniziativa promossa da TROLLBEADS Italia che ti spiega esattamente come evitare il #regalosbagliato . I video sono davvero esilaranti 😀


 “Quest’anno evita un #regalosbagliato, regala TROLLBEADS!” Vai al Sito http://www.regalosbagliato.it/