Tag Archives: checklist

La lista “Non ti scordar di me” [Planner Stampabile]

lista non ti scordar di me
Seguimi
Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Tutti gli anni, prima delle vacanze parliamo di cosa mettere in valigia e, puntualmente, su Google cerchiamo “come fare la valigia”, poi stampiamo liste e planner come se non ci fosse un domani .

Eppure, immancabilmente, arrivati a destinazione, ci accorgiamo di aver dimenticato qualcosa a casa.

Niente panico, si compra sul posto, direte voi!

Errore!! La Casalinga Ideale questo non lo fa!!

Insomma stiamo lì a risparmiare il centesimo, ad acquistare a saldi, a rinunciare alla camera vista mare per non intaccare il bilancio familiare e poi bastano un paio di infradito acquistate al villaggio turistico alla modica cifra di 18 euro (che poi nemmeno ci piacciono e non si intonano affatto col prendisole!) per vanificare tutti i nostri sforzi precedenti.

E se invece delle infradito dimentichiamo la micro sd per la reflex? E se fosse il carica batterie dell’Iphone?

Ecco, quindi, che quest’anno ho pensato ad una lista di cose “dimenticate” per evitare di dimenticarcene di nuovo con la prossima vacanza!

Istruzioni: stampate questa lista (formato A4), trascrivete subito, se ne avete memoria, le cose che avete dimenticato lo scorso anno e che siete stati costretti a comprare sul posto. Portate con voi questo planner e una volta giunti a destinazione aggiornate la lista con eventuali oggetti lasciati a casa.

Checklist Non Ti Scordar Di Me

grazie ai n. 257 utenti che hanno effettuato il download

checklist-non-ti-scordar-di-me

Bene, quest’anno le infradito non le dimentico di certo! E nemmeno le salviette struccanti.

Ve lo saprò dire a Settembre, quando rientrerò dalle me vacanze, intanto… #StayTuned

Bello quando i tuoi figli sono piccoli e uscire di casa diventa un’odissea.

Seguimi
Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

Avete presente quella scena in cui, tutti pronti sull’uscio di casa, in ritardo come sempre sulla tabella di marcia, giacchetti, sciarpe, guanti presi e indossati, la borsa in spalla e le chiavi dell’auto in mano, pronti ad uscire come un razzo direzione scuola, lavoro, supermercato?

Ecco. Nel 90% dei casi, proprio mentre stai chiudendo la porta di casa, il tuo 2enne griderà a pieni polmoni

“Mammaaaaaa, caccaaaaaa!”

No, non si tratta della trama di un film horror ma del film della nostra vita. Nella migliore delle ipotesi siamo ancora abbastanza vicine al bagno di casa per prelevare il figlio dal passeggino, portarlo in bagno, spogliarlo alla velocità della luce, lavarlo per bene, pannolino-crema-talco, per poi rivestirlo battendo il record cambio-pannolini come in un pit-stop di formula uno.

Se poi succede che siamo già saliti in auto, a metà strada tra casa e asilo, allora bisognerà attuare il piano B. Giunti a destinazione, assuefatti dall’odore inconfondibile di cacca-santa, vi fermate, aprite il bagagliaio dell’auto, aprite la borsa-fasciatoio – a proposito, – se ne state cercando una qui su passeggini.net ne trovate per tutti i gusti – che santo-subito-chi-l’ha-inventata, e procedete al cambio pannolino.

Questo succede al mattino. Figuriamoci durante il resto della giornata quando dovrete portare con voi vostro figlio a far spesa, le commissioni, la banca, lo shopping ecc.

Non disperate, vi basti sapere che A) consolatevi, non siete e non sarete le uniche a svolgere ogni attività col figlio al seguito e che B) nessuna è mai morta per questo C) chinarsi, flettere le gambe, prendere in braccio 16 kg di coccole può essere un valido fitness per tornare in forma dopo il parto e che vi farà risparmiare sui soldi della palestra.

Torniamo alla nostra “borsa-fasciatoio” e facciamo adesso un elenco di prodotti e utilità che non debbono mai mancare quando si esce di casa.

Regola n.1 la borsa deve essere sempre pronta e completa in ogni sua parte.

Se quel giorno abbiamo utilizzato un pannolino al nostro rientro in casa dovremo subito rimetterne uno al suo posto.

Prendete nota di questa checklist per borsa-nursery e se volete stampatene una copia da tenere sempre a portata di mano e passeggino.

Indispensabili:

  • Teli fasciatoio usa e getta da posizionare sul materassino di solito integrato alla borsa-nursery
  • 6 pannolini (meglio abbondare)
  • Salviette detergenti e gel igienizzante
  • Crema idratante (potete utilizzare i campioni omaggio o i formato travel)
  • Repellente insetti e zanzare e crema solare (in estate)
  • Sacchetti per chiudere ermeticamente la bomba-pannolino o il cambio del bimbo
  • Lavetta di cotone o spugna
  • 2 indumenti completi – prevedere un cambio più leggero e uno più pesante
  • Cappellino con visiera d’estate, in caldo cotone d’inverno
  • Copertina (anche d’estate troverà la sua utilità nei luoghi dove è presente l’aria condizionata)
  • 2 ciucci e catenella
  • Salviette pulizia ciuccio
  • 2 bavaglini in cotone o usa e getta
  • 2 giochi per intrattenere il bimbo in caso di lunghe attese
  • 2 biberon

Gli Utili

  • Marsupio
  • Antipiretici, soluzione fisiologica
  • Pigiama
  • Latte in polvere e dosatore
  • Confezione monodose di biscotti per l’infanzia
  • 2 bustine liofilizzate di camomilla o tisana
  • 2 pappa pronta
  • 2 cucchiaini e scodella in materiale infrangibile
  • Coppette assorbi latte per la mamma facilissime da trovare anche su Amazon per pochi euro (prevedete anche una maglietta di ricambio!)

nursery-bagDownload e Stampa Checklist

Download

Ringrazio i n. 1.302 utenti che hanno effettuato il download

Un ultimo consiglio: prevedere una pochette o bag-in-bag da mettere nella borsa-nursery per i vostri effetti personali come portafogli, chiavi e cellulare evitando così il peso e l’ingombro inutile di due borse. Se vi dovete allontanare o entrare in un negozio per fare acquisti basterà prendere con voi la pochette e lasciare in auto o attaccata al passeggino la borsa-nursery.

List TODO Today – planning pdf stampabile

List TODO Today faccende
Seguimi
Ciao sono Giorgia, ti do il benvenuto in questo Condominio.
Qui troverai tips, rimedi, risorse utili, simpatici prospetti e planner per ottimizzare il tempo e gli spazi, nonché consigli utili per una gestione domestica più organizzata.
Seguimi

List TODO Today , un planning giornaliero per impegni quotidiani.

Questo nuovo planning dal nome List TODO Today mi è particolarmente utile nelle settimane piene di impegni. Per avere una visione più ampia di un semplice planning settimanale potete stampare questo pratico pdf e compilarlo con le scadenze e gli impegni più imminenti o prioritari.

Reminder – per avere in evidenza gli impegni prioritari della giornata

Menu da compilare la sera precedente o al mattino

Lista della spesa – in base al menu predisposto acquistare solo gli ingredienti mancanti (per la spesa quindicinale o mensile potrete utilizzare la pratica Lista della Spesa divisa in Reparti)

Faccende da fare – per decidere fin dal mattino a cosa dedicarci durante la giornata in base agli impegni

Spero vi sia utile come lo è per me durante le giornate più frenetiche!

List ToDo Today

Download

Grazie ai 7.026 utenti che hanno effettuato già il download

 List TODO Today