Il caldo purtroppo non è ancora finito, servono nuovi impianti di climatizzazione!

impianti di climatizzazione

Il caldo non è ancora finito, ma stai pensando di aspettare la prossima estate per installare il climatizzatore?

Non sei il solo. Molti tendono ad installare i condizionatori solo a inizio stagione, ma questo è un errore perché in quel momento i prezzi sono alle stelle e trovare un installatore disponibile non è semplice. 

A inizio estate si concentrano infatti tutte le richieste e i professionisti del settore sono carichi di lavoro.

Tutto questo a volte scoraggia chi ha deciso di climatizzare casa e così inizia a rinviare l’installazione del condizionatore da giugno a luglio e, una volta a luglio, inizia a pensare che l’estate è ormai inoltrata e quindi conviene rinviare il tutto all’anno successivo.

Si finisce così per soffrire il caldo per tutta l’estate e anche ad inizio autunno.

Le condizioni climatiche degli ultimi anni ci stanno infatti dimostrando che l’andare delle temperature è sempre più variabile e imprevedibile.
Ormai possono capitare giornate fin troppo fresche ad agosto e giorni di grande caldo a settembre inoltrato e perfino ad ottobre.
Insomma l’estate può essere molto lunga e le giornate di grande caldo possono arrivare addirittura ad inizio autunno.

Perché lasciarsi cogliere impreparati?

Installare un climatizzatore, oltre a dare la possibilità di refrigerare la casa in piena estate, consente anche di poter rinfrescare l’aria tenendo gli ambienti chiusi.
Un vantaggio non da poco proprio nei mesi di fine estate.
Tra la fine di agosto e il mese di settembre, complice la ripresa dei ritmi invernali, si ricomincia a trascorrere di nuovo molto tempo in casa.

Poter godere del fresco del climatizzatore, tenendo chiuse le finestre, vuol dire impedire l’ingresso in casa di fastidiosi insetti e, qualora si viva in zone rumorose, poter avere maggior tranquillità liberi dai rumori della strada.
É importante ricordare che l’installazione di un climatizzatore deve essere realizzata con attenzione e cura.
Innanzitutto le eventuali forature che saranno praticate nel muro non devono andare a toccare punti strutturali dell’abitazione.
Bisogna poi effettuare l’installazione con le dovute cautele per la sicurezza di chi installa. Spesso infatti occorre collocare il climatizzatore in zone alte e questo può rappresentare un grande pericolo per chi non è dotato delle opportune protezioni del caso.
Infine è utile studiare un posizionamento del climatizzatore che consenta all’impianto di funzionare al massimo dell’efficienza.

Per poter affidare l’installazione del climatizzatore ad uno staff di professionisti è possibile rivolgersi a Yougenio. 
Si tratta di un’azienda che mette a disposizione la competenza del suo personale per lavori domestici di vario genere nelle città di Roma, Firenze, Bologna, Padova, Milano, Torino, Verona e Vicenza.
Richiederne i servizi è semplicissimo. Basta andare sul sito www.yougenio.com chiedere un preventivo o un sopralluogo e concordare quindi un appuntamento per procedere all’installazione di un climatizzatore con Yougenio.
Lo staff aziendale ha competenze trasversali e gli installatori sono dotati di tutti gli strumenti e le competenze per poter collocare il climatizzatore nella maniera più corretta e in totale sicurezza.
Rivolgersi a Yougenio è la soluzione ideale per chi vuole iniziare a godere fin da subito dei benefici del climatizzatore e trascorre anche i colpi di coda dell’estate liberi dal caldo.





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

buzzoole code