lez 08 – La Spesa

Occhio alla Spesa!

la spesaAl Supermercato: I prodotti di marca e costosi vengono posizionati all’altezza dei nostri occhi, mentre quelli a marchio di fabbrica e meno cari si trovano negli scaffali più in basso o più in alto, fuori dalla nostra portata.
Una soluzione durante le offerte 3×2 sarebbe andare a far spesa con un paio di amiche (il che sarebbe anche pù divertente!) e poi dividere la spesa portando a casa un prodotto ciascuno!
Attenzione alle offerte promozionali: soprattutto per i freschi, non ci carichiamo il frigo di yogurt e mozzarelle solo perchè sono in offerta! Saremo costretti ad esaurirli in breve tempo e verificarne sempre la scadenza.
Attente sempre alle offerte: fate ogni giorno una spesa oculata…oggi i detersivi (dove so che costano meno) domani i surgelati (dove ci sono le promozioni) dopodomani frutta, verdura, carne e pesce dai negozianti di fiducia e via dicendo…
Quando il prezzo del cartellino non coincide con quello da pagare in cassa, pretendete il rimborso oppure di pagare quello indicato sul prodotto.
Ricordati sempre di portare con te i sacchetti della spesa, meglio ancora quelli in tessuto che si possono riutilizzare più volte e non inquinano.
Verificare sempre il prezzo al kilo oppure al litro di un prodotto…spesso le confezioni possono ingannare!

Le Etichette sui Prodotti

GLI INGREDIENTI – Sull’etichetta sono elencati obbligatoriamente tutti gli ingredienti che compongono il prodotto, che devono essere ben individuabili e devono essere elencati in ordine decrescente: al primo posto quello presente in quantità maggiore e via via fino a
quello presente in quantità minore, in modo da dare un’idea chiara della composizione del prodotto.
Se si tratta, però, di alimenti composti da un solo ingrediente non è necessario specificarlo, perché risulta comprensibile già dalla denominazione del prodotto: tutti sappiamo, ad esempio, che il latte è latte e basta. Anche gli additivi sono considerati ingredienti e, vista la loro minima quantità, sono segnalati per ultimi.





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *